Trasferirsi in Messico

ciao sono Silvana,pensionata di 63 anni,vorrei scappare dall'italia perche non si puo piu vivere.vorrei alcune informazioni dove e meglio vivere in messico.io soffro d'asma,rinite e sunisite allergica,bronchite cronica e cercavo un clima vicino al mare per stare meglio con temperature che non arrivino a 45 gradi all'ombra.io percepisco una pensione al lordo di 1100 euro,so che in messico i sono molti italiani ma non so dove sono collocati.quanto costa un affitto di un appartamento di 70 mq,quanto costano le bollette che qui in italia si pagano a peso d'oro,il vito.ti lascio la mia email : momisasha[at]gmail.com

Buonasera,
vivo in Messico da oltre 10 anni, a Cittá del Messico.
Qui non é il caso per chi ha problemi di allergie ecc.
Le consiglierei Merida, cittadina dello Yucatan, a pochi km dal mare. E´tranquilla, carina, con un costo della vita basso, L'unico problema é che fa parecchio caldo.
In alternativa potrebbe esserci Cuernavaca, un po' piú cara, a 1600 mt slm, con clima costante intorno ai 24 gradi, tutto l'anno. dista circa 200 km dal mare.
Gli affitti per un appartamento di 70 mq dovrebbero aggirarsi sugli 8000 pesos (cambio 17 $/ 1 EUR).
Il vitto é economico: si pranza a prezzo fisso con mediamente 60 $ mex.
le bollette, acqua, gas e luce sono irrisorie. Pago di luce 287 $ al mese, gas 100 $ al mese.
Spero esserle stato di aiuto.
Gli italiani residenti in Messico si trovano principalmente nello Yucatan nella zona di Cancun, Playa del Carmen (molto cari), nella zona di Puerto Escondido sulla costa di Oaxaca (il potere del cinema), e un po' sparsi per il paese tra Puebla, Citta del Messico, e cc.

saluti

Andrea

Cara Silvana, mi spiace non condividere del tutto il tuo spirito ribelle, pur confermando cosa ti dice Andrea,  conta fino a 100, ho 65 anni, da cinque ci vivo, ho una assicurazione sanitaria straordinaria, riservata solo a noi ex agenti, per questo ho qualche chance in caso di necessità, nel tuo caso, se non hai una copertura buona privata, che fai?
Qui l'assistenza sanitaria lascia molto a desiderare, specie se devi ricorrere al privato, non so devi vivi, piuttosto ti consiglio di trasferirti in qualche posto nella nostra bella Italia, stando fuori le prospettive cambiano.
Ci sono tanti posti belli, astigiano, cuneese, toscana, umbria, paesi in cui si vive bene e i costi sono più accessibili, non credo il latino america faccia per te, almeno per noi pensionati, auguroni, ciao
Eder

Nuova discussione