vengo avivere in pensione a panama

io e la mia famiglia abbiamo intenzione di venire a vivere tra un anno a panama, cerchiamo contatti con persone serie, per poterne sapere di più, la mia e-mail carlo.riccioni[at]live.it

ciao anche noi andremo da pensionati a panama tra due anni ma prima abbiamo intenzione di andare a vedere questa estate quanto costa la vita lì dove andare a vivere etc etc. Ho saputo che a Panama City la vita costa molto di più rispetto alle altre città al momento siamo orientati su David, voi ci siete mai stati?Per quasiasi novità teniamoci in contatto la mia mail depaolamg[at]libero.it

Senza rispondere privatamente con email, prendo quì due piccioni con una fava. Siete due famiglie, se una vuol vivere Panama e lavorarci è un conto e non ci metto bocca ma se ci andate da pensionati vuol dire che tanto giovani non lo siete più, e visto che fate anche i conti sul costo della vita, poco conta che andiate a Panama o a David per godervi esclusivamente le agevolazioni fiscali. Vi andate a ficcare in mezzo al caos e al caldo afoso cittadino. E se andate al mare, dove dovreste stare, non pensate che i costi siano inferiori. Le località balneari dall'aspetto paradisiaco son tre, sono care e lontane dalle strutture ospedaliere tanto care alla senilità. E in questi siti turistici, tipo Bocas de Toro etc, pullula la microcriminalità. Io ho 72 anni, vedovo e mi sono goduto la natura e la vita panamena, e nonostante sia ancora in ottime condizioni, me ne vado nelle Filippine, totalmente immerso nella natura pressochè incontaminata e quando ho voglia di civiltà o il corpo incomincia a cedere, a 20 km ho tutti i servizi a partire dalle cliniche. Se poi, la morte vuol baciare le mie labbra, nemmeno il S.Raffaele di Milano potrà salvarmi. Lì, veramente i costi sono irrisori a tal punto che ci si potrebbe permettere di adottare un bambino.  E' vero che nelle Filippine c'è un concentramento di calamità naturali, fatalismo a parte, c'è le Tablas Island che è logisticamente protetta dai tifoni per le isole che ha attorno. In quel mare non ci si ammala e non si muore mai!

grazie Gherardo per i tuoi consigli. E' vero che andremo a Panama come pensionati ma perchè mio marito ha la fortuna di andare in pensione tra due anni anche se giovane. Io personalmente tra due anni raggiungerò i 20 anni che occorrono per avere diritto alla futura pensione (sono convinta che l'inps sarà già fallita). Abbiamo un bambino che avrà finito la terza media per cui abbiamo bisogno di buone scuole anche a pagamento. Abbiamo scelto Panama perchè lì possiamo investire i risparmi di una vita, considerato che ci sono molte possibilità di investimento, e se l'inps dovesse fallire, come sicuramente sarà, possiamo vivere anche senza la pensione dell'Italia. Certo quello che mi interessa sapere è se ci sono ospedali e dove poichè la loro vicinanza è fondamentale. Grazie se mi vorrai rispondere

nOI CI ANDIAMO DAL 2 MARZO AL 20 , IO E MIA MOGLIE ABBIAMO 50 ANNI, MIO FIGLIO 23. ANCHE PER NOI SE L'inps FALLISSE, POCO IMPORTEREBBE. Probabilmente un appartamento (piccolissimo) a panama lo compreremo, poi sceglieremo la città più conveniente. Speriamo di poter conoscere persone serie per potersi confrontare e iniziare una esperienza positiva con amici appunto e non da soli. Siamo di Busto Arsizio (VA) sentiamoci Ciao.

ma mi viene in mente una cosa. Se dalle parti di David etc non ci sono ospedali non si può andare nel vicino costa rica dove ho letto che la sanità è ottima?Ovviamente sempre con l'assicurazione,sapete qualcosa al riguardo?Ciao

Per quello che mi risulta  le strutture ospedaliere sono buone, il paese ha il canale che produce ricchezza, non hanno l'esercito e i soldi stanno incominciando a spenderli nel sociale, questo signiifica che tra poco chiuderanno visto che comunque è uno stato piccolo. Noi vogliamo logisticamente sistemarci a panama (panama city e altro) poi vivere un pò qua un pò là (argentina - cuba - santo domindo ecc.), l'importante è andarsene dall'Italia visto i tempi che corrono, poi si vedrà.

Non preoccupatevi della salute. Anche nei piccoli villaggi ci sono strutture chiamate "Centri di salute" chiaramente per piccoli immediati interventi, iniezioni e quant'altro. Nei piccoli paesi c'è una varia scelta di strutture sanitarie. Chiaramente più la città è grande e più la struttura è migliore, fino ad arrivare a Panama City che è il clou. L'assicurazione sanitaria è d'obbligo se non volete dissanguarvi economicamente per una eventuale malaugurata evenienza e si aggira sull'ordine dei 100,120 dollari mensili. Dimenticate Costa Rica, è più costosa e a più alto rischio di criminalità. Panama va benissimo, basta evitare i quartieri di periferia sopratutto di notte, per il resto troverete un poliziotto davanti ad ogni negozio, costa meno dell'impianto dall'arme. Visto la vostra età e le vostre esigenze, non abbiate timore a trasferire tutto in una banca panamena, dove gli interessi vanno dall'1,50 in su, e chiedere la residenza come pensionati che offre una marea di sconti (25% su passaggi aerei, 15-10 su medicine(i farmaci si pagano), 20-40 su hotel, 20 su ristoranti, priorità nelle file). Dovrete fare prima tutti i documenti necessari, ragguagliatevi sui siti che vi dirò e incominciate a studiare lo spagnolo. panamatramita.gob.pa/tramite/solicitud-de-permiso-de-residente-permanente-como-jubilado-y-pensionado. Certificato penale-dichiarazione dell'ente erogatore della pensione con importo (apostillate)-per aprire un conto, 1 o 2 lettere di referenza bancaria. Per gli aiuti sullo svolgimento di pratiche amministrative o che che sia, non rivolgetevi mai ad un italiano, affidatevi ad un interprete serio di una banca od altro. Meglio pagare un'alta parcella che perdere tutto.

Grazie Gherardo mi sono espressa male io intendevo vivendo a David se ho bisogno di un ospedale non mi conviene andare nella città più vicina del costa rica varcando il confine anzichè arrivare fino a Panama City ? Dovrebbe essere più vicino. I 120 dollari sono riferiti ad una sola persona?ciao Maria Grazia

Maria Grazia, le piace David ed ha tutta la mia comprensione. Non ha bisogno di andare in nessuna parte per la struttura ospedaliera. Vuole che la terza città di Panama per ordine di grandezza, sia priva di un adeguato ospedale? Per quanto concerne l'assicurazione sanitaria, non so dirle se è cumulativa ma penso che la differenza sia minima. La può stilare direttamente nell'ospedale di sua scelta. Non si preoccupi e si goda le bellezze della zona
Gerardo

Ciao in estate ma in agosto vado a panama per valutare se e come....sentiamoci sono in contatto con un italiano che fa il tassista per trovarmi un appartamnto /stanza...ecc....sentiamoci per parlane ok..buona giornata  ...ciao Fabio

ciao ho letto il vostro messaggio spero che il vostro soggiorno sia ok....io andro' a panama' in agosto sentiamoci ...uno scambio di idee potra' esserci utile ciao ancora a voi   fabio           marcorossi156[at]libero.t

ciao Carlo anche noi stiamo organizzando per trasferirci a Panama.....quasi sicuramente vicino a David.
Ad agosto saremo li per decidere dove poter ricominciare una nuova vita lontano dall'Italia!

Ciao, noi siamo già andati, abbiamo girato la parte est, panama, sam blas, david, boca del toro, boquete. A gennaio e febbraio torneremo e a novembre 2015 ci trasferiremo . Siamo già in contatto con vari italiani lì residenti (Bocheron) 15 km. da Costa Rica e una coppia che si trasferirà nel 2016. Stiamo cercando di costituire un gruppo di persone no profit ci tengo a precisare. se vuoi il mio indirizzo e-mail carlo.riccioni[at]live.it il cell.3313796833 a presto, ciao.

[at] italianissimo > Ciao, per motivi legati alla privacy, essendo questo un forum pubblico, ti suggerisco di sostituire il contatto telefonico con indirizzo skype oppure cominicarlo attraverso il sistema di messaggeria privata disponibile sul sito. Saluti

Francesca

il mio cell è di servizio, posso effettuare qualsiasi tipo di controllo in tempi brevissimi, non ho problemi di privacy, anzi credo sia giusto che le persone serie come me abbiamo il dovere e il diritto di non nascondersi. Rimane tutto come già menzionato in tutti i miei annunci. Grazie.

ciao carlo-italianissimo
sono un esodato  e quindi non ho reddito per ora, ma anche quando arrivera' la pensione, con tutti gli anni passati come artigiano e free lance, posso fare conto solo sulla minima
dico cio' per spiegare che vorrei trovare il classico paradiso terrestre, dove si sta benissimo anche senza soldi
sono stato a santo domingo per quattro mesi e molti italiani mi hanno aiutato ad ambientarmi; purtroppo alla fine mi sono accorto che tutti, dico tutti, si innamorano di una ragazza locale che dimostra di ricambiare
in realta' noi italiani siamo per loro un bancomat senza tessera e senza limite
basta vedere come anche i parenti sifacciano vivi ogni volta che tu ci sei, con la speranza che qualcosa di utile arrivi anche a loro

non posso dire che si stia male, soprattutto se ti comporti coerentemente con quello che sei (un bancomat)
pero' io sono sostanzialmente povero (con alle spalle due divorzi - fortunatamente senza assegni da pagare)
e sono purtroppo ancora in cerca dell'anima gemella.....

vorrei nei prossimi mesi vendere il monolocale e coi soldi ricavati andarmene a panama
e' il posto giusto?
mi rivolgo a voi perche' avete gia' imbastito conoscenze piu' o meno virtuali e vorrei approfittarne nel caso decidessi di fare un viaggio-prova di qualche mese senza andare allo sbaraglio
d'altro canto concordo anche con quanto scritto da gherardo: se arriva la tua ora, non c'e' clinica che tenga!
per di piu' la mia storia familiare e' ricca (due zii e mio padre) di errori diagnostici che hanno portato alla dipartita
uno zio aveva una malformazione congenita al fegato ed i migliori professori l'hanno curato per tutt'altro finche', ovviamente, il corpo ha ceduto. quindi...
io parlo spagnolo e quindi faccio una domanda a gherardo: viene parlato nelle filippine oppure e' come in repubblica dominicana dove lo capiscono ma ne parlano un dialetto difficilissimo?
grazie per le indicazioni che vorrete darmi

tino
PS: carlo: mi piacerebbe chiamarti al cell, ma non lo faro' finche' non mi dirai in che ora sono sicuro di non disturbarti :-)

PS2: IKA81 sei tornata da panama? cosa scrivi? ciao...

italianissimo :

Ciao, noi siamo già andati, abbiamo girato la parte est, panama, sam blas, david, boca del toro, boquete. A gennaio e febbraio torneremo e a novembre 2015 ci trasferiremo . Siamo già in contatto con vari italiani lì residenti (Bocheron) 15 km. da Costa Rica e una coppia che si trasferirà nel 2016. Stiamo cercando di costituire un gruppo di persone no profit ci tengo a precisare. se vuoi il mio indirizzo e-mail carlo.riccioni[at]live.it il cell.3313796833 a presto, ciao.

scusa carlo, sono andato a vedere i voli e non so quale sia l'aeroporto migliore
di boqueron ce ne sono due?
cosa intendi con attivita' no profit?
la spiaggia e' tipo caraibica o sono solo le solite foto pubblicitarie?

grazie ancora
tino

CIAO, HO PIACERE DI DARTI QUALCHE DRITTA. Ti darò anche il mio numero di cellulare.
Per quanto riguarda la lingua, anche se detto da me che la parlo come una vacca spagnola, lo spagnolo si parla soltanto in Spagna. Ovunque vai sono tutti dialetti più o meno stretti, ma alla fine ci si capisce, se poi apri il portamonete ci si capisce ancora meglio. Panama non te la consiglio! con una piccola pensione ci puoi vivere se vai a mangiare in posti dove si rifiuterebbero anche i nostri cani. Le case costano sia per acquistarle che da prendere in affitto. In tutti i paesi poveri o emergenti, il mattone, anche se il confronto con l'Italia è favorevole, è quello che pesa di più sull'economia locale. I vantaggi economici che da il governo di Panama ai pensionati stranieri, li da anche altri paesi dell'America Centrale e dell'est asiatico. La natura è bella ovunque. Voglio arrivare al dunque! Io sono tornato a luglio da Fuerteventura, Canarie. Non ci ritornerei nemmeno se mi aspettasse Naomi Campbell. Questo perchè io non sopporto nemmeno un'ora di temperatura sotto i 22 gradi. A Forteventura, il vento è una tortura cinese, ho vissuto mesi anche freddini, e l'anima gemella non la trovi nemmeno con la bacchetta da rabdomante. Il lato positivo, e spero che lo abbia anche Lanzarote e qualche altra isola delle Canarie, è che la vita costa veramente la metà rispetto a l'Italia. La natura è unica al mondo, è un paradiso fiscale. Chiamami perchè non ho voglia di scrivere un saggio di sociologia, chiami quando vuoi, perchè non lo so nemmeno io quando dormo.  Gerardo 3421970494

[at] gherardo > Ciao e grazie del contributo. Per motivi legati alla tua privacy, il tuo numero di telefono è stato moderato.  Ti suggerisco di comunicalo tramite il sistema di messaggeria privata messo a disposizione dal sito.

Saluti,

Francesca

scusa ma non so come si fà. Questo saoticoito è grandioso ma è strutturato in modo troppo caotico.
Cercami su Facebook o skype. Io quì non trovo la messaggistica privata. Ammetto che sono imbranato per queste cose

Scusa Francesca, troppo presto per connettere per me, adesso ho capito chi sei. E approfitto per chiederti una mano.
Il mio messaggio sulla richiesta di un alloggio in prossimità del mare da prendere in affitto, ha la valenza perenne e per ogni paese caldo di questo pianeta e senza scadenza. Sono aperto ad ogni offerta. Perchè segregarmi alle Canarie! voglio che il mio messaggio sia visto ovunque. Non posso mica fare un ciclostile! che tra l'altro mi è parso di capire che il messaggio  può essere rivolto ad un solo paese. Ti chiedo scusa ed ammetto la mia quasi nulla versatilità a muovermi nei siti.

[at] gherardo > Ciao Gherardo, per quanto riguarda l'annuncio relativo all'alloggio, al momento la possibiltà offerta dal sito è quella di poterlo inserire solo una destinazione specifica ma prendo in considerazione l'opzione da te richiesta ossia di renderlo visibile a livello globale.

Saluti,

Francesca

Nuova discussione