Intervista: Raffaella a Bangalore

Salve a tutti!

Questa settimana vi invito a scoprire l'India e Bangalore con Raffaella.

Ecco un estratto dell'intervista che mi ha gentilmente concesso:

Ciao Raffa, al momento vivi a Bangalore, che cosa fai li?

Dopo aver lavorato per un anno presso una compagnia di traslochi internazionali, lavoro ora come freelancer. Principalmente mi occupo di organizzare la ricerca di un abitazione per coloro che si trasferiscono a Bangalore da paesi stranieri, mi occupo di organizzare appuntamenti con le scuole internazionali che abbiano un riconoscimento valido all'estero in caso di espatriati con famiglie ed inoltre mi occupo di fornire tutte le informazioni necessarie per poter rendere il trasferimento in India il meno traumatico possibile. Normalmente fatte queste prime cose fondamentali per la riuscita di un trasferimento con successo, dedico una mezza giornata alla visita della zona in cui la persona/famiglia ha deciso di stabilirsi, in modo da familiarizzarli con negozi, ospedali e tutto cio' di cui possano aver bisogno durante la normale routine giornaliera. E' un impiego che mi permette di avere molte soddisfazioni sul campo umano specialmente e mi rende felice il fatto di sapere di essere stata d'aiuto a coloro che si trasferiscono in India per la prima volta...continua a leggere!

Se anche tu vivi e lavori all'estero ed hai voglia di raccontare la tua storia attraverso un'intervista, contattami per messaggio privato oppure scrivimi a francesca[at]expat-blog.com

Clicca qui per leggere tutte le altre Interviste agli espatriati.

Saluti,

Francesca

Ciao Raffaella,
Vorrei chiederti un consiglio: forse il mio compagno si dovrà trasferire per 6 mesi a Bangalore e vorremmo trasferirci anche io e la nostra bimba di 17 mesi.
Sono un'agente di viaggio e mi piace conoscere posti e gente nuova e,se fosse per me,mi trasferirei ad occhi chiusi,ma avendo una  bimba così piccola ho mille dubbi e mille paure.
Sarà pericoloso vivere con lei a Bangalore?trovero il cibo giusto da darle ?a livello igienico/sanitario e' rischioso trasferirsi con una neonata?
Vorrei inoltre trovare un appartamento in modo tale da farla sentire comunque a suo agio,e' difficile?
Scusa le tante domande ma sono davvero un po' impaurita e incuriosita allo stesso tempo.
Grazie in anticipo per le tue risposte

[at] Nicoandre > Ciao e ben arrivata su Expat.com!
Se vuoi metterti in contatto con Raffaella, nel caso in cui non leggesse questo tuo post, lo puoi fare dalla pagina dedicata alla sua intervista nella sezione "Commenti".

Saluti,

Francesca

Nuova discussione