Close

Italiano che pensa seriamente di espatriare - mi presento

Ciao a tutti,
vorrei dare una breve presentazione di me per poter entrare in contatto con chi ha gli stessi miei interessi ed eventualmente voglia darmi dei consigli.
Sono un italiano di 55 anni e attualmente vivo e lavoro a Cagliari come quadro dirigente di una azienda pubblica. Ho una laurea in economia e commercio e un MBA; ho un’esperienza di lavoro di 30 anni nel settore amministrazione e finanza di aziende private.
Devo dire che sono stufo sia del lavoro dipendente che dei problemi dell’Italia, per cui sto valutando in maniera molto seria di espatriare se non in maniera stabile almeno per quei fatidici 183 giorni/anno che servono per ottenere la residenza fiscale. A questo fine sto facendo una ricerca abbastanza sistematica e accurata per identificare uno Stato e una città che abbiano i requisiti di mio interesse. In particolare ciò che mi interessa è:
-    Tasse zero o comunque molto basse
-    Clima caldo (detesto il freddo)
-    Linea internet veloce affidabile
-    Contesto sociale friendly, dinamico, stimolante
-    Bassi costi di affitto/acquisto casa
-    Basso tasso di criminalità
-    Situazione igienica decorosa
-    Eventuali opportunità professionali per collaborazioni nel settore di cui sono esperto (no lavoro dipendente)
Gli stati a cui ho finora pensato sono questi: (costi bassi e scarse opportunità professionali) Belize, Costa Rica, Malesia, Thailandia; (costi alti ma con ottime opportunità professionali) Singapore, Eau, Hong Kong.
Sono lieto di entrare in contatto con chi ha i miei stessi interessi e naturalmente ascoltare attentamente i vostri suggerimenti….
Ciao e grazie a tutti
Paolo

Ciao Paolo,

Ben arrivato su Expat.com e buona fortuna per il tuo progetto!

Cordialmente,

Francesca
Team Expat.com

Nuova discussione

Traslocare a Kuala Lumpur

Consigli per preparare un trasloco a Kuala Lumpur