Close

Intervista: Adriano a Malta

Ciao a tutti!  :)

Voglia di trasferimento? Siete alla ricerca di un posto "easy", dove il costo della vita sia ragionevole e magari ci sia pure il mare?
Adriano, ex comandante per una grande compagnia aerea, l'ha trovato: Malta! Si è trasferito sull'isola con la famigia nel 2010...leggete l'intervista per saperne di più sulla sua nuova vita a Gzira.

Ecco un estratto:

Dal punto di vista delle opportunità, cosa ti offre in più Malta rispetto all'Italia?

Malta è piccola e tutto è "vicino", quindi fare qualsiasi cosa è più semplice, anche la burocrazia è più snella ed efficiente, inoltre ha una tassazione più bassa.

Come si svolge la tua giornata?

Le giornate sono tutte diverse ed è difficile annoiarsi.

Cosa ne pensi della qualità dei servizi a Gzira?

C'è ciò che serve: autobus, un poliambulatorio pubblico, molti ristoranti e un lungomare. Certo mi piacerebbe vedere Malta più pulita.

Ci sono degli usi e costumi locali che sono entrati a far parte della tua quotidianità dopo il trasferimento?


La maggioranza dei maltesi gode di cose semplici: fare un picnic, stare con gli amici a vedere il mare dalle alte scogliere di Dingli, passare una giornata al mare. Questo mi ha fatto riscoprire la natura e il piacere di stare all'aperto.

Continua a leggere l'intervista: www.expat.com/it/intervista

Clicca qui per leggere tutte le altre Interviste agli espatriati e condividile sui social networks, trovi le icone dedicate nella pagina di ogni intervista.

Se sei un espatriato e vuoi partecipare all’intervista, contattami ora!

Saluti,

Francesca

Nuova discussione

Traslocare a Malta

Consigli per preparare un trasloco a Malta