Scheda informativa Bermuda


Oltre ad aver dato il nome agli omonimi pantaloncini, Bermuda è un arcipelago immerso nelle acque cristalline del mar dei Sargassi e avvolto da inquietanti misteri.

Unico e intrigante, è formato da 138 isolotti circondati da barriere coralline, che lo rendono uno dei posti migliori al mondo per i patiti di immersioni. Meta turistica molto amata, le Bermuda sono tutte da esplorare, basti pensare a Elbow e Horseshoe, spiagge rinomate per la rara sabbia rosa. Fra le tante attrazioni naturali, meritano una visita le grotte di Crystal Cave, la Church Bay e il Blue Hole Park.

Territorio d'oltremare britannico che copre un'area totale di soli 53,2 km2, conta 61.352 abitanti. Caratterizzato da una società multiculturale e multietnica, la lingua ufficiale è l'inglese. Dal momento che presenta uno dei redditi pro capite più alti al mondo, il costo della vita è elevato.

Il 30% circa del PIL dipende dal turismo. Giocano un ruolo importante anche i servizi finanziari, mentre l'industria manifatturiera e l'agricoltura non hanno quasi alcun peso a causa della conformazione geografica che contraddistingue l'arcipelago.

Hamilton, la capitale, è l'unica città delle Bermuda, seguita da Saint George (la vecchia capitale) e due villaggi (Flatts Village e Somerset Village). Per quanto riguarda le politiche migratorie, non viene richiesto alcun visto per entrare nel Paese, l'importante è presentare un documento di viaggio valido e un biglietto di ritorno.

Malgrado le dimensioni ridotte, il Paese viene scelto da molti expat grazie alla forte economia, alle splendide spiagge e al piacevole clima tropicale. Detto questo, il costo della vita si fa sentire, dunque serve un reddito stabile superiore alla media per vivere in maniera agiata.