Cambiare vita trasferendosi in Colombia

Buongiorno a tutti,

Come è cambiata la vostra vita dopo il trasferimento in Colombia? È migliorata?

Riguardo a lavoro, stabilità economica, stato emotivo: la definireste una svolta in positivo?

Su una scala da 1 a 10, in che misura e sotto che aspetti l’espatrio ha trasformato la vostra vita? (0= nessun cambiamento, 10=cambiamento radicale)

Grazie per il contributo,

Francesca

Io inizialmente mi sono traferita un po' per caso avendo trovato lavoro qui due settimane dopo la laurea. Ma, dooo un primo breve periodo di spaesamento, mi sono accorta che stavo molto bene sia a livello emotivo in quanto per la prima volta da tantissimi anni non sento lo stress e la pressione che sentivo in Italia, sia a livello economico (nonostante in Italia avrei guadagnato di più) perché riesco a vivere in uno dei migliori quartieri a mio parere, in una casa nuovissima e posso togliermi tutti gli sfizi che voglio. In italia con lo stipendio che avrei preso avrei fatro fatica ad arrivare alla fine del mese, soprattutto vivendl da sola come sto facendo qui. Quindi se devo dare un voto direi decisamente 10. Sto così bene che non penso di tornare più in Italia

Nuova discussione