Guidare in Nuova Caledonia

Ciao,

Per quelli di voi che ogni giorno si mettono al volante in Nuova Caledonia:

Quali sono le caratteristiche del modo di guidare locale?

Il codice della strada ed i limiti di velocità vengono rispettati, com’è la qualità delle strade, c’è traffico nelle ore di punta, gli incidenti stradali sono frequenti?

Condividete la vostra opinione sul modo di guidare in Nuova Caledonia e qualche consiglio per evitare pericoli.

Grazie in anticipo per il contributo.

Francesca

Buon giorno a tutti, mi chiamo Eric e da circa tre anni vivo in Nuova Caledonia,mi spiace che per il momento sia solo io a rispondere alle domande ,non dandovi cosi' l'opportunità di avere un campione statistico sufficente per le vostre riflessioni,comunque posso dire che sull' argomento ho cognizione di causa in quanto sono un insegnante/istruttore di scuola guida ...
Cominciamo col dire che qui il concetto di traffico è inesistente,al massimo si puo' parlare di qualche rallentamento nelle ore di punta ma solo a Nouméa(capitale),basti pensare che il numero delle immatricolazioni è arrivato a gennaio 2017 a 400.000,quindi in circolazione non ci saranno piu' di 250.000 veicoli su tutto il territorio.
abbiamo pero' il problema della guida in stato di ebrezza che qui è una piaga sociale (argomento trattato sul tema sicurezza in Nuova Caledonia)
comunque per la quasi totalità dei casi non ci sono veicoli o persone coinvolte oltre a quelli che provocano l'incidente ,quindi, anche se a malincuore, facendo un discorso molto egoistico tutte le croci che troviamo sulla strada rimangono un problema loro.
diciamo poi che il problema è prevalentemente rimarcabile nelle notti dei weekend e comunque di giorno non abbiamo particolari problemi in questo senso.
parlando ora di come guida la gente quando non è alcolizzata posso dire che il comportamento rientra nella norma il problema pero' è che molti guidano senza patente e quindi non sono assicurati diciamo pero' che in caso di sinistri (senza feriti) la gente del posto trova sempre una soluzione,partendo pero' dal presupposto che non si debba mai andare in escandescenza anche se si ha ragione e avere un atteggiamento sempre molto gentile altrimenti non solo non si risolve il problema ma si rischia anche sull'incolumità personale.
In sintesi guidare in Nuova Caledonia non crea particolari problemi; è comunque buona norma cercare di non guidare di notte nei weekend ma questo  non vale per Noumea che è molto piu' sicura.
Ultima indicazione: la patente italiana è valida per tre mesi (normale visto turistico),dopo di che per chi vuole rimanere si ha l'obbligo della conversione in quella caledoniana che non crea nessun problema a patto pero' che la patente italiana abbia almeno ancora sei mesi di validità,fate quindi attenzione!
Un saluto !

Nuova discussione