Matrimonio a Cuba

Buongiorno a tutti!

Invitiamo a partecipare a questa discussione gli espatriati che si sono sposati o che stanno per sposarsi a Cuba.

Qual'Ŕ la prassi da seguire per sposarsi a Cuba? Matrimonio tra una coppia di espatriati v/s matrimonio tra una persona del luogo ed un espatriato, la procedura Ŕ la stessa oppure cambia?

Quanto tempo ci vuole per il disbrigo delle formalitÓ?


Grazie mille per condividere con noi la vostra esperienza,

Francesca

il cittadino/a che intende sposare un cittadino cubano deve preparare un certificato di nascita e di stato libero multilingue, poi recarsi alla prefettura a legalizzarlo dopo recarsi al consolato cubano roma o milano  che li legalizza con questi documenti si và all'avana alla consulteria giuridica internazionale con il passaporto e il visto di entrata   il coniuge cubano deve preparare gli stessi certificati di sua competenza e due testimoni dopo 72 ore la consulteria fissa il matrimonio nella sala apposita non costa niente extra tutto costa all'incirca euro 1200 compreso documentazione italia. Tenete presente che il matrimonio a cuba è solo in comunione di bene quindi attenzione . Dopo circa una settimana si avrà il certificato di matrimonio che dovrà essere tradotto in italiano e presentato all'ambasciata d' italia contemporaneamente il cubano/a dovrà richiedere il pre al suo ministero dell'interior e dopo circa due otre mesi l'amata /0 sarà libera/ di uscire dal paese costo di tutta l'operazione compreso il passaporto cubano e i taxi per gli spostamenti  si arriva a spendere circa euro 2000.Se tutto và per il meglio auguri e figli maschi ,ma nella malaugurata sorte il divorzio costa circa 650 euro si puo' chiedere da solo per reveldia alla consulteria e se non ci sono figli ve la cavate  senza alimenti e in tre mesi trascritta la sentenza in italia sarete di nuovo celibi

Grazie Antonio!  :thanks:

Nuova discussione