Close

Maurizio e Francesca a Essaouira: "Abbiamo scelto una vita semplice e sana"

Mi piace

Maurizio e la compagna Francesca sono due giovani imprenditori italiani che si sono trasferiti a Essaouria, lungo la costa atlantica del Marocco, alla ricerca di nuove prospettive lavorative. Hanno creato con successo una società che si occupa di creazione di franchising in campo alimentare.

Maurizio e Francesca a Essaouira: "Abbiamo scelto una vita semplice e sana"

Ci racconti un po' di te e dei motivi che ti hanno portato, assieme alla tua compagna, a Essaouira?

Ciao, io mi chiamo Maurizio e sono Piemontese, la mia compagna Francesca è Emiliana, sicuramente per tanta delusione e anche per le difficoltà per i giovani nel fare impresa in Italia, abbiamo iniziato a guardarci intorno e valutato molte variabili nell'allontanarci da "casa".
Il Marocco aveva alcune caratteristiche necessarie alle nostre esigenze sia di vita sia lavorative.

Hai mai avuto delle paure o incertezze prima di lasciare l'Italia?

Certo e non poche, prima di tutto l'allontanamento dalla famiglia e dagli amici, in secondo le incertezze lavorative.

Di cosa ti occupavi in Italia e cosa fai adesso?

Entrambi facevamo lavori completamente diversi.
La mia compagna lavorava presso un' impresa metalmeccanica, io facevo l'imprenditore nel campo della consulenza amministrativa.
Qui in Marocco abbiamo creato una società che si occupa di creazione di franchising in campo alimentare.

Ci parli dei pro e dei contro di fare impresa in Marocco?

Oggi il Marocco ha ancora tanti spazi da riempire, si sta sviluppando la classe media e con essa anche tutti i bisogni del caso.
Le difficoltà maggiori si trovano nella ricerca di professionalità e nei rapporti commerciali.

C'e' un quartiere/zona di Essaouira dove consigli agli espatriati di cercare casa?

Essaouira è una piccola città, oggi ancora in via di sviluppo.
Il settore dell'edilizia è in forte espansione e credo che in pochi anni nasceranno molti nuovi quartieri dove risiedere ed investire; per il momento, oltre alla vecchia medina, la nouvelle ville è una zona tranquilla e abbastanza fornita di servizi.

Com'è il clima a Essaouira?

Non immaginatevi il deserto o le spiagge assolate esotiche, ad Essaouira mediamente fa freddo.

Cosa ne pensi del livello di sicurezza personale a Essaouira?

Essendo una città turistica, la sicurezza é ben controllata.
Personalmente non abbiamo mai avuto alcun problema e non abbiamo mai sentito di problemi legati a furti o aggressioni.

Sei riuscito ad integrarti con la comunità locale?

Il termine integrazione è difficile da utilizzare, noi lavoriamo insieme ai Marocchini, mangiamo con loro, stiamo cercando di imparare un po' di arabo, discutiamo di religione e di diversità, se possiamo aiutiamo i più deboli e non sfruttiamo il paese.

Ci sono molti Italiani che vivono a Essaouira?

Non molti, si dividono in due categorie: proprietari di case che passano qualche mese qui a svernare o affittano e imprenditori.

Consiglieresti questa destinazione per un espatrio in famiglia?

Dipende, la consiglierei ad una coppia in cerca di un diverso stile di vita ma personalmente la sconsiglierei a coppie con figli piccoli.
La sanità e la scuola sono certamente di qualità inferiore alle nostre inoltre sembra che la scuola media francese chiuderà fra un paio di anni.

Gli "scorci da non perdere" di Essaouira: cosa ci suggerisci di visitare in città?

Oltre all'immensa spiaggia che ci si presenta all'arrivo in città, la vecchia medina, il porto e i bastioni portoghesi.

Come funziona la sanità a Essaouira?

Purtroppo è il grande problema di Essaouira, un solo ospedale e in pessime condizioni dove anche il minimo servizio é impraticabile.

Le cose che più apprezzi della tua nuova vita...

Nella nostra nuova vita abbiamo tolto il superfluo e capito cosa effettivamente ci manca ma anche di cosa possiamo fare a meno per vivere.
Siamo concentrati sulla nostra coppia e sul nostro lavoro.
Abbiamo scelto una vita semplice e sana.
Possiamo dire che qui si vive più alla giornata rispetto all'Italia.

L'idea che ti eri fatto del Marocco prima di trasferirti si è modificata dopo che hai iniziato a vivere nel paese e perchè...

Ogni volta che ho fatto un viaggio al mio ritorno mi sono accorto che l'idea che si aveva era o amplificata o, come dire, un po' adattata alle esigenze del momento. Si, anche qui in Marocco l'idea originale era diversa, mi vien da dire tutto quello che luccica non è oro.

Che consigli puoi dare a chi sta per trasferirsi in Marocco per inserirsi al meglio nella realtà locale?

Pazienza, umiltà, cautela e curiosità.

Mi piace
YooAfrique Nuovo utente
Utente da 09 Ottobre 2015
Essaouira, Morocco
Scrivi un commento

Blog del mese

Expat.com
Una Romana a New York

New York: che sia una vacanza o un trasferimento, sul mio blog troverete tante informazioni utili per vivere al meglio la vostra esperienza in questa città magica.

Leggi

Condividi la tua esperienza di espatriato, entra in contatto con altri utenti

O