Close

Intervista a Michele D'Ercole, Presidente della Camera di commercio italiana in Vietnam

Mi piace

La Camera di Commercio Italiana in Vietnam (ICHAM) è stata istituita nel 2008. Membro dell'Associazione delle Camere di Commercio Italiane all'estero dal 2013, lo scopo principale dell'ICHAM è di agevolare e sostenere gli scambi commerciali tra l'Italia e il Vietnam, sviluppare relazioni economiche e di cooperazione tra gli imprenditori dei due paesi, prestare servizio ed assistenza alle imprese italiane interessate ad investire nel territorio vietnamita.
Il Presidente della Camera di Commercio Italiana in Vietnam è il Dott. Michele D'Ercole, in carica dal 2012.
Responsabile di area per il prossimo triennio delle Camere di Commercio Italiane in Asia e Sud Africa, è originario di Matera e vive in Vietnam dal 2007.

Intervista a Michele D'Ercole, Presidente della Camera di commercio italiana in Vietnam

Dott. D'Ercole, in quale parte del paese si trova la sede dell'ICHAM?

Gli uffici della Camera del Commercio in Vietnam sono due, uno a Nord ad Hanoi e uno a Sud, a Ho Chi Minh City.
Data la conformazione geografica del paese, avere due sedi ci permette di coprire tutto il territorio.

Quali sono le potenzialità del Vietnam e perché può essere interessante investire in questo paese?

Premetto dicendo che il Vietnam è uno dei dieci paesi che fanno parte dell'ASEAN ( Comunità di libero scambio del sud-est asiatico) quindi il primo vantaggio per chi decide di investire qui è la possibilità di esportare i propri prodotti all'interno della comunità economica asiatica senza nessun dazio.
Parliamo di un mercato potenziale di 600 milioni di persone.
Inoltre, avendo i paesi dell'ASEAN firmato accordi bilaterali con Corea, Giappone, Cina, Australia ed India, la circolazione delle merci tocca un bacino d'utenza di quasi 2 miliardi di persone.
A fine del 2015 il Vietnam ha siglato un patto con l'Europa, che entrerà in vigore tra un paio d'anni, e che prevede l'azzeramento dei dazi per il 90% dei prodotti di import export tra Vietman ed Europa.
Nello stesso periodo, il Vietnam ha firmato anche il Trans Pacific Partnership, una linea di accordi di libero scambio (attiva tra qualche anno) con paesi tra cui Stati Uniti, Cile, Messico, Giappone.
A breve termine il Vietnam vanterà una posizione strategica dal punto di vista degli scambi commerciali perché, aderendo al libero mercato, la circolazione delle merci non sarà più influenzata dai dazi.
Altri punti a favore del paese sono rappresentati dalla sua solidità politica e di gestione del governo e dal costo competitivo della manodopera.
Questo può essere vantaggioso per aziende manifatturiere che volessero investire nel paese.
Non parliamo di un paese ricco, il reddito medio pro-capite annuo è basso, ma il PIL ha una crescita media annua del 6% quindi la destinazione è interessante non solo per chi vuole esportare ma anche per chi vuole vendere al mercato locale.
La classe media vietnamita è in crescita.

Quali sono i settori commerciali in fase di sviluppo?

Negli ultimi anni il Vietnam si sta sviluppando molto nell'ambito manifatturiero.
È tra i primi produttori al mondo nel settore dell' abbigliamento, della calzatura e anche nella produzione di arredamento di mobili in legno.
La Samsung ha investito nel paese creando la più grande azienda mondiale di produzione di telefonini, questo ha portato all'apertura di una linea di subfornitori nel settore della telefonia (pezzi di ricambio) e dell'elettronica.

In territorio Vietnamita sono attive grandi aziende italiane come Ariston termosanitari, Piaggio, Perfetti Van Melle, Datalogic, Generali e uffici di rappresentanza delle banche Intesa San Paolo e Unicredit.
C'è possibilità di sviluppo anche per le piccole-medio imprese italiane?

C'è sicuramente spazio per le PMI che nel caso italiano in Vietnam rappresentano l'80% della presenza.
I settori delle aziende presenti sono vari: dalla logistica, ai servizi (assistenza post vendita dei macchinari), alla ristorazione, alla consulenza legale e commerciale per le aziende locali, alla lavorazione ed esportazione del caffè.
Le opportunità sono varie, il settore manifatturiero trova in Vietnam un terreno fertile grazie alla disponibilità di manodopera giovane.
Essendo l'Italia il piu grande esportatore di macchinari al mondo (agricoltura, settore manifatturiero, arredamento ecc..) il Vietnam potrebbe essere una buona base per fare parte della produzione o per aprire uffici di assistenza post-vendita.
Un settore da sviluppare è senz'altro quello del turismo in quanto non c'è ancora presenza di TO italiani in loco.

Qual è il modo più efficace per stabilire una comunicazione con l'ICHAM?

Gli imprenditori che volessero contattarci lo possono fare scrivendo alla mail info@icham.org.
Per maggiori informazioni invito a consultare il nostro sito web alla pagina www.icham.org

Avete dei punti informativi anche in Italia?

Certo, abbiamo il "Desk Vietnam" di Unioncamere Emilia Romagna.

Quali sono i vantaggi di associarsi all'ICHAM?

A tutti i nostri associati forniamo assistenza informativa (di tipo commerciale e di carattere generale sul paese) ed aiuto nella ricerca di un partner commerciale.
I soci della nostra organizzazione possono partecipare alle attività in programma come eventi di networking, incontri informativi, seminari.
Il logo dell' impresa degli associati compare nella nostra homepage e nella newsletter.
Inoltre, grazie ad un accordo che abbiamo con Eurocham, diventano automaticamente membri della Camera di Commercio Europea in Vietnam.

Quali sono i prossimi eventi organizzati dalla Camera di Commercio in Vietnam?

Il 31 Maggio organizziamo in collaborazione con EU-Vietnam Business Network (EVBN) la terza edizione di un evento europeo di business matchmaking che permette alle PMI di incontrare i rappresentanti di grandi aziende, un'opportunità davvero unica.
Molti eventi sono ancora in fase di lavorazione quindi invito tutti gli utenti di Expat.com a consultare periodicamente il programma sul nostro sito web www.icham.org.

Mi piace
Scrivi un commento

Blog del mese

Expat.com
Una Romana a New York

New York: che sia una vacanza o un trasferimento, sul mio blog troverete tante informazioni utili per vivere al meglio la vostra esperienza in questa città magica.

Leggi

Entra in contatto con espatriati nel mondo

O