Aggiornato 10 mesi fa

Brisbane si trova nella parte nord-orientale dello Stato del Queensland, conta più di 2 milioni di abitanti ed è una città vibrante con una forte economia. Gode di un clima piacevole ed è inserita in un bel quadro naturale. Secondo centro per grandezza dell’Australia, offre buone opportunità lavorative agli espatriati.

I settori trainanti dell’economia di Brisbane sono rappresentati da: edilizia, istruzione, sanità e vendita al dettaglio. Finanza, manifattura, logistica, estrazioni minerarie e trasporti forniscono buone opportunità di impiego nella zona.
Nel corso dell’ultimo anno si è assistito ad un incremento dell'89% dei posti di lavoro in campo scientifico e tecnologico e un aumento del 40% per occupazioni di tipo governativo. In crescita anche le offerte nel marketing, nel design e nell'edilizia residenziale.

Ottenere un visto di lavoro

Per lavorare a Brisbane, devi prima ottenere un visto adatto.
Tra quelli disponibili trovi il Working Holiday Program (WHP) e il visto per lavoratori qualificati (skilled employment visa).
Puoi richiedere il visto per vacanza-lavoro (WHP) se hai più di 18 anni, meno di 31 anni e vuoi lavorare e vivere a Brisbane per un periodo di dodici mesi.
Il WHP ti consente di essere impiegato presso due datori di lavoro diversi, per un periodo di sei mesi ognuno e fino alla scadenza del visto. Per ottenerlo dovrai dimostrare di avere fondi sufficienti per mantenerti durante tutta la durata del soggiorno.
Se sei un lavoratore straniero qualificato con competenze in un'area specifica, puoi richiedere il Temporary Skill Shortage (TSS). Si tratta di un nuovo tipo di visto, che sostituisce il 457 skilled worker visa, che permette ai datori di lavoro di assumere e sponsorizzare dei professionisti stranieri che operano in un settore in cui ci sia una carenza di manodopera a livello locale.
Per maggiori informazioni sui permessi di lavoro ti suggeriamo di consultare il Ministero Australiano dell’immigrazione.

Cercare lavoro a Brisbane

Per trovare lavoro a Brisbane è importante conoscere bene la lingua inglese ed avere una buona esperienza professionale. Fai attenzione alla stesura del curriculum e dedica del tempo per esercitarti in una ipotetico colloquio a voce perché, quando arriverà il momento di confrontarti con un ipotetico datore di lavoro, devi essere in grado di esprimerti correttamente ed in modo fluente.
La maggior parte delle offerte di lavoro sono disponibili sui siti web dedicati all’impiego.
E’ davvero importante dedicare del tempo alla ricerca on-line.
Sul web le offerte vengono aggiornate con frequenza. Se desideri aumentare le possibilità di assunzione puoi anche contattare le agenzie per il lavoro che, oltre ad aiutarti nella ricerca, possono anche informarti sul mondo del lavoro locale che potrebbe essere diverso da quello del paese dove vivi.
Se ti trovi a Brisbane con un visto di vacanza-lavoro, puoi indirizzare la ricerca nel settore dell’ospitalità, della vendita al dettaglio o delle costruzioni. 

 Indirizzi utili:

Sito governativo per ricerca lavoro
Gumtree
Seek
My Career

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.