Shutterstock.com
Aggiornato 6 giorni fa

San Francisco è il posto ideale dove trasferirsi se state cercando una destinazione in cui lo stile di vita sia allegro e che faccia sentire un expat ben voluto e a casa. La diversità della città è rappresentata dalla sua architettura, dal multiculturalismo, dai paesaggi verdi, dalle istituzioni, dal sistema di trasporto e dalle strutture sanitarie. Non sorprendetevi del fatto che scegliere un appartamento adatto al proprio portafoglio potrebbe diventare un'impresa ardua! Ciò è dovuto principalmente al rapporto inverso che c'è tra il tasso di crescita economica e le normative sul settore immobiliare.

Come cercare casa a San Francisco?

Conseguentemente alle nuove regolamentazioni e alle inadeguatezze, la risposta dei proprietari è stata di aumentare i costi d’affitto. Per trarre il meglio dal mercato immobiliare, ecco alcuni suggerimenti su come trovare un alloggio a San Francisco

Quartieri

Il punto di forza di San Francisco sta nella sua diversità culturale. Nonostante la città sia piccola in termini di grandezza se paragonata ad altre città statunitensi, la sua diversità culturale rende ogni quartiere unico e attraente.

Il primo passo per decidere quale possa essere la sistemazione più adatta è inquadrare bene il budget che si ha a disposizione, e determinare lo stile di vita che meglio si adatta a questo budget. Esempi di tale stile di vita includono: strutture pubbliche, pedonabilità, istituzioni e la presenza di ristoranti e locali. Un altro punto a favore, per alcuni expat, è la vicinanza al posto di lavoro, così da favorire e ampliare le opzioni e la flessibilità quotidiana.

Alcuni tra i quartieri più popolari sono Bernal Height e The Mission. Entrambi dispongono di un mercato rionale, negozi e ristoranti a gestione familiare; inoltre godono di un facile accesso ai mezzi di trasporto, al centro e alle zone più movimentate. Questo li rende particolarmente adatti alle famiglie e ai giovani professionisti che oltre al lavoro cercano anche il divertimento.

Se cercate una sistemazione di lusso, allora il vostro posto è sicuramente la Marina. Situata sul lungomare, la Marina offre ai suoi residenti schiere di ristoranti, boutique particolari e un posto in prima fila sulle meravigliose case delle personalità influenti di San Francisco. Se sceglierete di trasferivi in questa zona con la famiglia, probabilmente vi interesserà il quartiere Lamorinda, noto per le ottime scuole, le migliori del posto. Inoltre è un’area scelta spesso anche da professionisti e dirigenti.

Il costo della vita

Il rapporto tra alloggio e costo della vita non può essere sottovalutato. Attualmente, la competitività del mercato immobiliare a San Francisco ha portato a un aumento considerevole del costo della vita per i residenti. La città è molto popolata e, proprio per questo, le case disponibili non rimangono sul mercato a lungo; di conseguenza, il momento migliore per cercare un alloggio è proprio questo. L’affitto va dai 3.500 ai 4.300 dollari al mese per appartamenti di 85 m², e tra i 2.500 e i 3.200 dollari mensili per monolocali da 45 m².

Il contratto di locazione include sempre le spese per acqua, manutenzione, spazzatura, ecc., e talvolta gli appartamenti vengono forniti di elettrodomestici di base ma essenziali. Il costo del parcheggio non è necessariamente incluso nelle spese, a meno che non abbiate un’auto.

Tipologie di alloggio e costi di affitto a San Francisco

Gli affitti a San Francisco possono essere molto cari… in effetti i prezzi vanno da costoso a molto costoso! Questo inevitabilmente influisce in maniera importante sul budget degli expat che decidono di vivere in questa città. Poiché il costo di acquisto di una casa è più elevato, la maggior parte degli expat preferisce vivere in affitto e corrispondere a parte tutte le utenze extra. Tuttavia, coloro che desiderano stabilirsi in maniera definitiva dovrebbero considerare l’acquisto di una proprietà poiché a volte l’importo del mutuo è inferiore all’affitto.

In generale, prima di scegliere l’alloggio dovrebbero essere presi in considerazione vari fattori, come i collegamenti stradali, le scuole e i trasporti. Tuttavia, agli expat che dispongono di un budget contenuto, consigliamo di evitare quartieri benestanti come Russian Hills, e prendere in considerazione aree come Chinatown dove gli affitti sono considerevolmente inferiori.

Il prezzo medio per l’affitto di un appartamento con due camere da letto è di 4.650 dollari al mese. Una camera singola costa circa 3.300 dollari nel centro città e circa 2.700 dollari nei quartieri più periferici. Gli appartamenti con tre camere da letto costano circa 4.400 dollari fuori dal centro città.

Se invece siete propensi all’acquisto di un immobile, il prezzo al metro quadro è di circa 12.400 dollari nel centro città e 9.800 dollari fuori.

Per ottimizzare le spese e non gravare troppo sul proprio budget, la soluzione migliore è condividere l’appartamento con dei coinquilini.

Contratti di locazione e altre formalità

Il contratto di locazione deve essere stipulato tra il proprietario e l’expat prima che quest’ultimo si trasferisca nell’appartamento. La durata del contratto di locazione dipende interamente da quanto tempo l’inquilino decide di rimanere nella casa: potrebbero essere tre mesi, dodici, o di più.

Le condizioni e i termini del contratto di locazione non possono essere variate durante il periodo di affitto, e questo è uno dei vantaggi di affittare casa a San Francisco. Gli expat possono prolungare il loro soggiorno senza dover rinegoziare le condizioni e le richieste del proprietario.

Le procedure per ottenere un contratto di locazione sono simili a quelle di un contratto di affitto. L’accordo legale con gli expat dovrebbe contenere quanto segue:

  • Il nome delle parti coinvolte
  • Il periodo di affitto
  • L’importo totale pagato dall’affittuario e ricevuto dal proprietario
  • Regole e responsabilità del proprietario e dell’inquilino.

Anche se un contratto di locazione è legalmente vincolante, tenete presente che potreste essere sfrattati dall’appartamento qualora non pagaste l’affitto o sorgessero problemi di altro tipo.

Quotidianità a San Francisco

Se c’è una sicurezza in questa città, è il divertimento. Gli expat devono aspettarsi di godere di ogni angolo della città. Potete fare un picnic, un tour, una gita, e molto altro ancora. San Francisco inoltre ha una sua squadra di calcio, e i ristoranti presentano una grande varietà di piatti.

Tra le diverse aree degli Stati Uniti, San Francisco gode della più bassa temperatura estiva. Aspettatevi quindi estati fresche e inverni umidi. La posizione della città, tra le colline, a volte crea diversi microclimi come pioggerellina, nebbia e sole allo stesso tempo in diverse parti della città.

In caso di emergenza, si consiglia di avere a portata di mano un kit di pronto soccorso o di vivere in un edificio antisismico, poiché San Francisco si trova in una zona soggetta a calamità naturali.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.