Shutterstock.com
Aggiornato 8 mesi fa

New York è una delle più grandi città degli Stati Uniti e vanta una tra le più importanti economie globali. Questo significa che ci sono molte opportunità ma anche che la concorrenza è spietata.

Se hai intenzione di trasferirti a New York, devi iniziare a cercare lavoro con largo anticipo. Se sei impiegato presso un’industria internazionale che ha un’ ufficio anche a New York, la soluzione migliore è chiedere e negoziare un trasferimento. Impegnarsi in una ricerca partendo da zero potrebbero richiedere molto tempo.

Chiunque desideri lavorare negli Stati Uniti deve essere in possesso di un visto di lavoro il cui ottenimento rappresenta la sfida maggiore che devono affrontare gli espatriati. Il processo, che richiede molto tempo e denaro, deve essere avviato da un datore di lavoro americano che fa da sponsor. Ciò significa che per iniziare la procedura di richiesta del visto, devi già avere ottenuto una proposta d’impiego.

Gli expat laureati, con seria e comprovata esperienza lavorativa ed una buona conoscenza della lingua inglese, hanno maggiori possibilità di trovare un’azienda che li sponsorizzi rispetto ad altri profili meno qualificati.

Leggi l'articolo "Visto di lavoro negli Stati Uniti" per ulteriori informazioni sulle tipologie di visti di lavoro disponibili. 

Industrie più importanti

Avendo un’economia cosi diversificata, New York offre posti di lavoro in quasi tutti i settori industriali.
Wall Street è il centro mondiale della finanza.
Il porto cittadino favorisce il commercio marittimo. Dato l’elevato numero di abitanti, tutti i servizi alla persona (trasporti, sanità, vendita al dettaglio…) giocano un ruolo fondamentale nel buon funzionamento dell’economia locale.
Alcune delle principali industrie presenti nell'area di New York sono elencate di seguito.

Servizi finanziari

Il settore finanziario, il cui fulcro è nel Financial District, dà lavoro a più di 330.000 persone.

Sanità

Gli ospedali di New York impiegano una larga fetta della popolazione locale. Le professioni più coperte sono quelle di operatore sanitario ed assistente sociale.

Servizi professionali e tecnici

Si tratta di un settore ampio che necessita di personale più o meno qualificato. Tra le figure più ricercate in questo ambito ci sono avvocati, commercialisti, esperti di marketing e meccanici.

Vendita al dettaglio

La vendita al dettaglio ricopre un campo molto vasto che va dai di negozi di abbigliamento, ai grandi magazzini, ai ristoranti, alle concessionarie di auto e molto altro.

Mercato del lavoro

Il mercato del lavoro di New York mantiene una tendenza piuttosto positiva. Nell'ultimo anno, i posti di lavoro nel settore privato hanno registrato una crescita del 2,8%. Secondo il Dipartimento del lavoro di New York, i maggiori guadagni sono stati registrati in ambito sanitario, educativo, dei servizi all’impresa, finanza, risorse naturali e costruzioni.
Le industrie in calo sono quelle che operano nel settore commerciale, manifatturiero, dei trasporti e dell’informazione.
Il tasso di disoccupazione rimane stabile e si attesta intorno al 4,7%.

Trovare un lavoro

I motori di ricerca dedicati sono la risorsa migliore cui rivolgersi per trovare impiego in città. Dai un’occhiata alla versione online del New York Times per consultare le offerte disponibili. Se lavori in un settore industriale specifico o che è particolarmente richiesto in città, contatta un'agenzia di reclutamento locale.
Sfrutta al massimo i canali social per instaurare nuovi contatti professionali e partecipa a fiere ed eventi nel tuo settore di specializzazione.
È fondamentale che il tuo curriculum (CV) sia aggiornato secondo gli standard americani.
Fai delle ricerche mirate sulle aziende e sui requisiti professionali necessari prima di inviare la candidatura. Cerca di distinguerti dalla massa affinchè il tuo profilo risulti interessante corredando il CV con competenze ed esperienze inerenti alla mansione per cui ti stai candidando.
Non dimenticarti di aggiornare il profilo su LinkedIn.

Per approfondimenti consulta la sezione Trovare lavoro negli Stati Uniti di questa guida. 

 Buono a sapersi:

Il sito web del Dipartimento dei servizi per l'impiego dello Stato di New York offre assistenza professionale gratuita che include consigli relativi alla ricerca di lavoro e supporto nell’adattamento del CV agli standard locali. Trovi pubblicate anche statistiche mensili relative al tasso di disoccupazione e al mercato del lavoro, che potrebbero aiutarti nella ricerca.

 Indirizzi utili:

Sito ufficiale NYC - sezione lavoro
Sito Career Builder
New York Times - Annunci di lavoro
Dip. del lavoro NYC - servizi per l'impiego
USCIS: lavorare negli USA

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.