Shutterstock.com
Aggiornato 2 settimane fa

Francoforte, ufficialmente Francoforte sul Meno, è la città più grande dell'Assia nonché il quinto Stato più grande della Germania. Ha fama mondiale per la sua posizione centrale, collegata a molti importanti punti di destinazione in Europa e oltre, motivo per cui si è guadagnata il soprannome di "porta d'accesso all’Europa". Francoforte si sviluppa lungo il fiume Meno ed è una delle principali aree metropolitane della Germania. La città è un importante centro economico, culturale e ricreativo, pieno di grandi edifici e fantastici punti panoramici urbani. È a questo che deve il suo secondo soprannome “Mainhattan”. La città è internazionale e facile da scoprire, con tante opportunità di divertimento per i nuovi arrivati.

Trasferirsi a Francoforte e spostarsi in città per la prima volta può essere un po' impegnativo. La città è piuttosto internazionale ed è ottima da scoprire anche a piedi o usufruendo della sua rete di trasporto pubblico ben strutturata. Tuttavia, per adattarsi, è essenziale comprenderne le peculiarità e sapere cosa aspettarsi dopo l'atterraggio.

Arrivare a Francoforte

Essendo una porta d’accesso all'Europa, Francoforte viene regolarmente visitata da molte persone. Le varie zone della città sono collegate da buone reti di trasporto che includono autobus e treni. Inoltre, ci sono due aeroporti: FRA (aeroporto di Francoforte) e HHN (aeroporto di Francoforte-Hahn). Il FRA, o aeroporto di Francoforte, è uno dei maggiori aeroporti in Europa. Si trova a circa 15 km dalla città e ci vogliono approssimativamente 20 minuti per arrivare in centro con un treno suburbano che parte ogni quindici minuti tra le 5 e le 23:30. Francoforte-Hahn è a 125 km di distanza dal centro e ci vogliono due ore di autobus per raggiungere la città.

La scena urbana

Francoforte è una città grande che attira parecchi uomini d'affari e persone che vorrebbero avanzare nella loro carriera; in ogni caso, l'atmosfera urbana non è tesa. In generale, le persone sono amichevoli e rilassate e il clima è molto più bello che in qualsiasi altra città tedesca. I giganteschi grattacieli non sono l'unico elemento caratteristico della città, che infatti si contraddistingue anche per i tanti parchi verdi del centro. Si ritiene comunemente che Francoforte non sia una città sicura in cui vivere (pare che alcuni la chiamino "capitale del crimine" in Germania). La verità è che apparentemente non è pericolosa; la zona meno sicura è Bahnofviertel, ossia l'area del quartiere a luci rosse.
La maggior parte dei quartieri di Francoforte offre numerosi bar, ristoranti e caffè per uscire. Ci sono anche molte taverne tradizionali che propongono sidro di mele e birra artigianale. Per quanto piuttosto turistici, alcuni locali possono essere ideali per fare festa, ma comunque ci sono parecchi posti mondani ovunque e per tutti i gusti.

Cucina

Mangiare prelibatezze tipiche dell'Assia ed essere vegetariani non è una buona combinazione. La città è piena di negozi biologici che vendono alimenti sani a prezzi convenienti e di ristoranti vegetariani, ma anche di tanti altri posti in cui poter assaggiare il cibo tipico della regione. Si tratta delle tradizionali salsicce tedesche, della tipica salsa verde o del famoso Rippchen mit Kraut (cotoletta di maiale stagionata, riscaldata a fuoco lento in crauti o brodo di carne).
Oltre al gran numero di ristoranti, ci sono molti supermercati che di solito chiudono tra le 8 e le 11. Di domenica tutti i negozi sono chiusi.

Trasporti a Francoforte

Francoforte ha un sistema di trasporto pubblico efficiente, veloce e affidabile. Il biglietto può essere acquistato dalle biglietterie automatiche che si trovano presso le stazioni e che hanno anche un'opzione in lingua inglese. I prezzi dei biglietti dipendono dalle zone verso cui ci si sposta ma di solito si aggirano intorno ai 2,75 Euro. I bambini hanno una tariffa ridotta. I biglietti sono validi per la metropolitana (la S-bahn e la U-bahn), il tram e gli autobus e non devono essere convalidati poiché vengono già emessi con la stampa del giorno e dell'ora. Inoltre, è possibile anche acquistarli direttamente a bordo o attraverso il sito web e l'app RMV.
Come ovunque in Germania, il ciclismo è molto diffuso a Francoforte e sia le strade che i marciapiedi dispongono di segnaletica orizzontale che contrassegna le piste ciclabili. È anche possibile affittare una bicicletta della Deutsche Bahn tramite Call-a-bike, pagando 15 euro per un noleggio di 24 ore.

Costo della vita a Francoforte

Francoforte ha costi di vita più elevati rispetto alla media delle città tedesche ma, comunque, non è del tutto inaccessibile. Tutto dipende dalle preferenze di vita delle persone e il costo più significativo resta l’affitto, come ovunque in Germania. Un appartamento con una camera da letto può costare, in media, tra i 720 e i 980 euro, a seconda della sua posizione. Gli studenti di solito preferiscono condividere un appartamento o andare a vivere in un dormitorio studentesco, spendendo circa 300 euro al mese. Complessivamente, le spese per vivere in città possono aggirarsi intorno ai 400 euro per i beni di prima necessità e i generi alimentari.

Opportunità a Francoforte

Francoforte è una metropoli che attira persone da tutto il mondo. Ciò è dovuto al gran numero di opportunità in ogni campo, alla presenza di una delle migliori università d’Europa e di rinomati istituti di ricerca e alla splendida posizione strategica. Trovandosi al centro dell'Europa, Francoforte è ideale per raggiungere le altre città della Germania settentrionale, così come la Francia, il Belgio, i Paesi Bassi e via dicendo. È davvero un punto strategico per una vita europea di successo.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.