Shutterstock.com
Pubblicato 4 mesi fa

Grazie alla posizione davvero unica e allo stile di vita rilassato, non c'è da meravigliarsi che l'incantevole città di Hoi An sia una destinazione sempre più presa di mira dagli expat che valutano il trasferimento in Vietnam.

Industria

Hoi An è una storica destinazione portuale per quanto riguarda il commercio, considerata dai mercanti cinesi e giapponesi la migliore in tutta l’Asia. Oggi, invece, la maggior parte della popolazione locale è impiegata nel settore agricolo, turistico e tessile, quest’ultimo specializzato nella realizzazione di completi e abiti di alta sartoria su commissione; Hoi An, infatti, è la città con la più alta concentrazione di sarti al mondo.

A differenza di altre località del paese, Hoi An non offre molte opportunità di lavoro agli stranieri. Come expat, probabilmente sarà più facile che troviate un impiego nel settore turistico/alberghiero (il numero dei giovani che girano in città con lo zaino in spalla è sempre più elevato, e chi sa bene l’inglese è il benvenuto nelle aree frequentate dai turisti, come gli ostelli e i bar). Anche gli insegnanti di inglese possono provare a cercare lavoro ad Hoi An, tenendo presente, però, che l’impresa sarà più difficile rispetto ad altre zone del Vietnam a causa della scarsa presenza di scuole di lingua.

Infine, se state avendo molte difficoltà nel trovare lavoro ad Hoi An, potreste prendere in considerazione il “work exchange”: in pratica si tratta di lavorare per qualche ora al giorno ricevendo in cambio l’alloggio, e talvolta anche il vitto. Questo può essere un buon modo di ambientarsi nella città, soprattutto se ancora non avete trovato un posto dove vivere, e vi sarà utile anche per creare nuove amicizie e impiegare parte del vostro tempo.

Stile di vita

Hoi An è un luogo attraente in cui vivere e lavorare per molte ragioni: il clima per la maggior parte dell’anno è piacevole, in quanto la città si trova vicino alla costa e il ritmo della vita è più disteso rispetto alle metropoli. Essendo una piccola cittadina, gli ingorghi dovuti al traffico sono quasi inesistenti ed è molto facile riuscire a prendere una casa vicino al proprio posto di lavoro, così da non sprecare tempo negli spostamenti quotidiani.
Se per lavorare vi basta un computer e una connessione, ad Hoi An ci sono molti cafè che offrono la rete Wi-Fi gratuita.

Cercare lavoro

Come succede in molte altre città, se già vi siete trasferiti ad Hoi An, vale la pena chiedere in giro se ci sono opportunità lavorative disponibili. Ricevere la referenza da parte di qualcuno, tra l’altro, è un grande vantaggio in quanto questa persona potrebbe garantire per voi e, nello stesso tempo, assicurarvi l’integrità del datore di lavoro. Hoi An, del resto, è una piccola cittadina, quindi è bene sviluppare una solida rete sociale.

Per farvi un’idea del panorama lavorativo prima della partenza, potete fare delle ricerche online o leggere le esperienze di altri sul gruppo Facebook dedicato a trovare lavoro ad Hoi An e dintorni.

 Indirizzi utili:

Hoi An now
Da Nang Hoi An per freelancers
Da Nang Hoi An per expats

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.