Primo affitto casa, pratiche e assicurazione

Ciao a tutti,
finalmente il mio dossier è stato accetto per l'affitto di un appartamento.
Essendo ancora in periodo di prova mi è stato chiesto un garante e mi sono dovuto rivolgere a Garantme.
Adesso l'agenzia immobiliare che ha in gestione l'affitto mi ha mandato il contratto, mi ha dato gli estremi bancari per pagare il loro onorario, l'affitto del primo mese e la cauzione e mi ha detto che Garantme mi contatterà per attivare la garanzia (previo pagamento del 3.5% dell'affitto annuo come convenuto).
L'agenzia immobiliare mi ha anche detto che il giorno della consegna delle chiavi  verrà fatto lo stato dell'immobile (è un primo ingresso ammobiliato) e di avere per quella data l'assicurazione immobiliare e le prove degli avvenuti pagamenti (pagherò tramite bonifico dal mio cc italiano).
Il pagamento delle mensilità avverrà direttamente all'agenzia.
Vorrei sapere da voi che avete sicuramente più esperienza di me:
1) che cosa deve assicurare l'assicurazione immobiliare? Ci sono dei requisiti minimi di legge?
2) il processo sopra descritto è normale e corretto?
3) la casa ha solo elettricità e quindi devo anche scegliere un gestore elettrico. Penso che mi convenga fare un contratto a prezzo fisso e non in base alle ore di basso ed alto utilizzo almeno che il boiler elettrico non sia programmabile per accendersi solo nelle ore notturne o voglia tenere acceso il riscaldamento di notte (cosa che spero non sia necessaria). Il dubbio è che le ore di basso prezzo sono solo nella notte, quindi non sono utili ad esempio per risparmiare sul consumo della lavatrice o del forno la sera a fronte del maggior costo dell'abbonamento e dell'elettricità nella fascia alta. Voi come vi siete regolati?

PS adesso Garantme mi ha mandato l'email in cui mi chiede di pagare per attivare la garanzia.

Nuova discussione