Incognita USA

Salve mi chiamo Andrea e scrivo da Verona, io e la mia compagna siamo operatori sanitari io in particolare in reparto Covid da quando è cominciata tutta questa brutta facenda. Entrambi rifiutiamo di sottoporci alla punturina di siero genico sperimentale e faccio notare che entrambi abbiamo fatto nel corso della nostra vita tutti  i vaccini possibili idem per nostro figlio di 10 anni.  Ora  in Italia la situazione politica  sta tremendamente cambiando e sta prendendo tutti i connotati di una dittatura. Qui perderemo entrambi il lavoro e così anche la casa ,da ciò nasce il motivo di chiederci se sia meglio trasferirsi in USA con la disponibilità di accettare un qualsiasi lavoro che ci dia la possibilità di ricominciare da zero. Avremo bisogno di tutte le info possibili partendo dall'ABC in quanto non sappiamo propio nulla di USA e di come nei singoli stati sia la situazione.
Un grazie anticipo
Andrea

Guarda, purtroppo entrare negli USA ,soprattutto in questo periodo è un'impresa veramente difficile ed in ogni caso richiede parecchio tempo.
Dovresti trovare una ditta che ti sponsorizzi , credo sia l'unica via per ora.
A fine anno puoi inoltre tentare la fortuna alla diversity lottery per vincere la green card ma il risultato lo sai a maggio

Negli Stati governati da repubblicani non ci sono restrizioni. In particolare in Florida. Comunque vi consiglio di attendere comunicazioni scritte dalla vostra ASL e rivolgerVi ad un avvocato. State tranquilli, non possono chiudere gli ospedali e Zaia è già tornato sui suoi passi. Auguri

a prescindere i visti che al momento gli stati uniti non li rilasciano, venire negli stati uniti per sfuggire al vaccino non e' la soluzione qui come in altri posti, a livello sanitario oltre a non essere al sicuro, vi obbligano a farlo. gli stati repubblicani texas e florida, sono un po' piu permissivi ma diventera' a breve obbligatorio anche li, cosa che negli stati democratici lo e' gia.

Ciao Yari,
siamo nella stessa situazione anche noi anche se facciamo un lavoro diverso.
Anche noi vorremmo spostarci in florida per lo stesso motivo, perché abbiamo letto che li non esiste l'obbligo vaccinale.
Chiedo ai residenti della florida se effettivamente è così.
Vi ringrazio.
tg

Nuova discussione