visto e covid

buon giorno, mi chiamo Pietro,  finalmente torno in Brasile con la mia famiglia.

Essendo in possesso di RNE per pensione scaduto perche', causa COVID, sono stato fuori dal Brasile per piu' di due anni.

Dovendo rinnovare il visto appena arrivato, questa volta per ricongiungimento familiare (ho gia fatto la certidao de registro de casamento al Consolato di Milano pero' non ancora registrato al cartorio in Brasile).

Mi chiedo se avro' l'obbligo di presentarmi all'aereoporto munito di biglietto di ritorno che andrebbe peraltro sprecato.

Siamo vaccinati (io e moglie brasiliana, non vacinato invece nostro figlio con doppia cittadinanza di 4 anni)   avete notizie aggiornate sulla prassi anti covid all'aereoporto?

obrigado.

Buongiorno pierosv,

Ben arrivato sul forum di Expat.com!

All'aeroporto, in partenza, prima dell'imbarco, la prassi dovrebbe essere quella di presentare un test PCR negativo eseguito nelle precedenti 72 ore e un modulo di dichiarazione sanitaria, fornito dalla compagnia stessa, che il passeggero deve compilare.
Per sicurezza comunque ti invito a entrare in contatto diretto con la compagnia aerea e chiedere conferma del procedimento richiesto per l'imbarco.
In questo periodo le procedure cambiano velocemente e per essere sicuri è meglio andare direttamente alla fonte.

Un saluto,

Francesca
Team Expat.com

grazie Francesca, faro' cosi.

Nuova discussione