Situazione Covid

Vorrei sapere se la pressione sulla vaccinazione è forte come in Italia e se il vaccino è reso obbligatorio per i sanitari,grazie.

Buongiorno Efiba,

Ben arrivato sul forum di Expat.com!

Di preciso non saprei ma provo ad informarmi e ti faccio sapere, d'accordo?

Tu vorresti trasferirti in Argentina e lavorare nel settore sanitario?

Saluti  :)

Francesca
Team Expat.com

Si, mi piacerebbe lavorare in Argentina, io sono dentista, mia figlia farmacista. Per ora mi accontenterei di entrare come turista e visitare un po’ di cose. Mia figlia vorrebbe anche studiare la lingua  in scuole o università.

Buongiorno Efiba, non mi risulta che la vaccinazione anti-covid sia obbligatoria in Argentina, per nessun categoria professionale. Cosi si legge sul sito del Ministero della Salute argentino sul sito governativo > www.argentina.gob.ar/coronavirus/vacuna … frecuentes
Vedi risposta n.16.

Circa gli ingressi nel paese in questo momento, fino al 25 giugno sono in atto in Argentina misure di contenimento per limitare la diffusione dei contagi.
Per spostarsi sul territorio, da provincia a provincia, è necessario un certificato che giustifichi gli spostamenti.

Per entrare in Argentina, queste sono ad oggi le procedure da seguire, considerando  che possono essere modificate in base all'andamento della situazione sanitaria. I voli disponibili dall'Italia partono per ora solo da Roma.
Queste le informazioni dal sito Viaggiare Sicuri della Farnesina, circa le condizioni di ingresso in Argentina:

1) presentare una dichiarazione giurata/autocertificazione disponibile sul sito https://ddjj.migraciones.gob.ar/app/home.php - da compilare entro le 48 ore precedenti al viaggio;
2) presentare test PCR covid negativo effettuato nelle 72 ore precedenti al viaggio ed effettuare una quarantena obbligatoria di 7 giorni all'arrivo in Argentina.
Il test è obbligatorio per via aerea e marittima e va allegato alla dichiarazione giurata e presentato all'imbarco.
3) la decisione amministrativa n. 589 del 11.6.2021 (https://www.boletinoficial.gob.ar/detal … 6/20210612) dispone la sospensione dei voli provenienti e diretti dai seguenti Paesi: Regno Unito, Brasile, Cile, Turchia, Paesi africani, Cile e India, chiunque entra nel Paese, da qualunque provenienza, dovra’ effettuare un test Sars-Cov-2 all’arrivo, ed un altro dopo 7 giorni, per porre fine all’isolamento obbligatorio, a proprie spese.
In caso il test risulti positivo, la persona - a proprie spese  - dovra’ sottoporsi a test PCR per sequenza genomica,  ed isolarsi (insieme ai contatti stretti) in luogo indicato dalle Autorità argentine.
4) Presentare polizza di assicurazione sanitaria con copertura contro il covid, che includa ricovero o isolamento, per l'intera durata di permanenza nel Paese.

Saluti,

Francesca

Nuova discussione