COVID-19 - Situazione in Spagna

Buongiorno a tutti,

Spero stiate bene!

Chiedo il vostro prezioso aiuto per avere un aggiornamento della situazione COVID-19 in Spagna.

Quali misure restrittive continua ad adottare la Spagna per contenere il virus?

Il territorio spagnolo è classificato in zone per indicare il tasso di rischio?

Come vi tenete aggiornati sull'andamento della pandemia in Spagna?

Come espatriati, avete diritto di farvi vaccinare contro il coronavirus in Spagna? Pensate di farvi vaccinare?

Che misure regolano gli spostamenti da e per la Spagna?

Come si svolge la vostra vita quotidiana e lavorativa in questo periodo? In quale città o regione vivete?

Grazie in anticipo per il vostro contributo!

Francesca
Team Expat.com

Io sono Ilaria, vivo a Santiago de Compostela, in Galizia e lavoro nel centro Josè Saramago Vite, un centro socioculturale che si occupa di aiuto scolastico per le lingue straniere, organizzazione di eventi ludici per bambini e lezioni di lingua o specifici eventi per persone adulte.

Le restrizioni non sono uguali in tutta la Spagna, addirittura è possibile che ogni città nella stessa regione abbia diverse regole. Qui a Santiago, in particolare, fino al 17 Febbraio, è previsto  il coprifuoco dalle 22:00 alle 6:00, la mobilità è confinata alla propria città, tranne che per motivi di stretta necessità quali lavoro, esigenze mediche, educative o assistenziali. I negozi considerati "essenziali", alimentari, tabacchi, farmacie, chiudono alle 21:30, quelli considerati "non essenziali", parrucchieri, librerie, estetiste, chiudono alle 18:00. Per i centri commerciali, è previsto che chiudano alle 18 e che inoltre restino chiusi nel fine settimana.

Il territorio spagnolo è classificato in quattro zone per indicare il rischio: basico, medio, alto e massimo. In questo momento ci troviamo nel livello massimo.

Per tenerci aggiornati sull'andamento del Covid, usiamo una app che informa sui casi giornalieri e ti avevrte quando sei vicino a qualcuno che è/è stato positivo oppure se è stato contatto con qualcuno risultato positivo.

Non so se come espatriati abbiamo il diritto al vaccino in una specifica fase, di certo, se confermano questa ipotesi, mi vaccinerò assolutamente.

Prima di entrare in Spagna è necessario compilare il questionario per dichiarare tutti i viaggi svolti nei 14 giorni precedenti, in alternativa, è possibile compilare sull'areo dall'Italia un modulo con lo stesso tipo di domande, accompagnato dalla ricevuta di un test molecolare con esito positivo. Inoltre, come volontari, abbiamo dovuto rispettare una settimana di semi quarantena, potendo solo stare in casa (con la mascherina nelle zone comune della casa) e uscire per andare al centro di lavoro o per fare la spesa.

La mia giornata si svolge con un orario concordato con il mio centro, lavoro cinque giorni a settimana o la mattina o il pomeriggio, in base alle esigenze e alle attività che sono previste nel calendario del centro. Nel tempo libero da lavoro, mi occupo delle faccende o esploro la città.

Grazie mille Ilaria e ben arrivata sul forum  :cheers:

Ciao Ilaria, grazie per le tue info riguardo la situazione in Spagna in questo momento.
Io sono intenzionata a muovermi nella regione Andalusia inizi Aprile e lavorando nel mondo della ristorazione non so quante possibilita' ho di trovare un lavoro da subito. So che sei nella zona nord e volevo sapere quando ha inizio la stagione perche' sono sicura che anche se il Covid impedira' a qualche turista di viaggiare sicuramente nelle zone marittime ci saranno coloro che non si sono fatti spaventare da questa situazione. Come io che non mollero' mai il sogno di vivere in Spagna nonostante tutto.
Consiglieresti la zona di Santiago rispetto a Malaga o Marbella e perche'?
Essendo una espatriata so che avro' bisogno di documenti specifici per lavorare, richiedono tanto tempo nel farli visti i ritardi in tutto o posso cavarmela nel giro di pochi giorni?

Grazie ancora per il tuo tempo

Ramona Baccari ha scritto :

Ciao Ilaria, grazie per le tue info riguardo la situazione in Spagna in questo momento.
Io sono intenzionata a muovermi nella regione Andalusia inizi Aprile e lavorando nel mondo della ristorazione non so quante possibilita' ho di trovare un lavoro da subito. So che sei nella zona nord e volevo sapere quando ha inizio la stagione perche' sono sicura che anche se il Covid impedira' a qualche turista di viaggiare sicuramente nelle zone marittime ci saranno coloro che non si sono fatti spaventare da questa situazione. Come io che non mollero' mai il sogno di vivere in Spagna nonostante tutto.
Consiglieresti la zona di Santiago rispetto a Malaga o Marbella e perche'?
Essendo una espatriata so che avro' bisogno di documenti specifici per lavorare, richiedono tanto tempo nel farli visti i ritardi in tutto o posso cavarmela nel giro di pochi giorni?

Grazie ancora per il tuo tempo

Ciao Ramona, sei  :offtopic: in questa discussione. Ti chiedo cortesemente di inserire una nuova discussione per dare visibilità alla tua richiesta o di contattare Ilaria tramite la nostra messaggistica privata.

Grazie in anticipo  :)

Ciao a tutti!
Io sono Jessuca e vivo da 3 anni ad Alicante.
Qui c'è il coprifuoco alle 22, ma possono circolare le persone che lavorano per just eat e simili fino alla mezzanotte. Ristoranti chiusi e possono lavorare solo da asporto.
Tutti gli altri locali commerciali sono aperti fino alle 18, tranne supermercati e farmacie che possono chiedere alle 22.
Manco a dirlo, mascherina obbligatoria anche in spiaggia e gel disinfettante ovunque.
Dalle 15 del venerdi fino alle 6 del mattino del lunedì non si può uscire dal proprio comune, c'è la polizia che controlla le uscite e le relative entrate.
Inoltre non si può andare in giro (a piedi) in più di due persone, ma solo se sono conviventi.
Dal primo marzo si dovrebbe dare di nuovo il via alla ristorazione, ma io non ne sono tanto sicura.
Certo è che Alicante città viveva per la maggior parte con la ristorazione ed ora sono tutti in ginocchio.
Per quanto riguarda i vaccini, mi è stato detto che se in possesso di nie verde (quindi residenza) non ci sono problemi nel farlo, ma a vedere quando toccherà a noi giovani...

@ maffuccina93 > Grazie mille Jessica per l'aggiornamento  ;)

Nuova discussione