Nuovi utenti del forum Tunisia: presentatevi qui - 2021

Buongiorno a tutti,

Siete appena arrivati sul forum Tunisia e non sapete da dove cominciare?

Questa discussione fa per voi!

Presentatevi e parlateci della vostra vita in Tunisia, se siete espatriati, oppure raccontateci qual è il vostro progetto di trasferimento.

Vi stiamo aspettando e non vediamo l'ora di darvi un caloroso benvenuto!

A presto,

Francesca
Team Expat.com

Salve. Mi chiamo Eugenio, ho 67 anni (da ieri!) pensionato, ho deciso di trasferirmi  in Tunisia a settembre -ottobre. Guardo con interesse i vari siti di italiani in Tunisia. E mi diverto😁. Buongiorno a tutti. Qualcuno di voi possiede un cane e vive lì? Ci sono problemi ? Esperienze personali in merito? Grazie

Oinegue ha scritto :

Salve. Mi chiamo Eugenio, ho 67 anni (da ieri!)

Ben arrivato e buon compleanno  :D

Gli argomenti qui sul Forum sono innumerevoli e si parla anche di chi vuole una compagnia a quattro zampe.

Oinegue ha scritto :

Salve. Mi chiamo Eugenio, ho 67 anni (da ieri!) pensionato, ho deciso di trasferirmi  in Tunisia a settembre -ottobre. Guardo con interesse i vari siti di italiani in Tunisia. E mi diverto😁. Buongiorno a tutti. Qualcuno di voi possiede un cane e vive lì? Ci sono problemi ? Esperienze personali in merito? Grazie

Buongiorno Eugenio!
Per la domanda relativa al tuo cane, ho aperto una discussione ad hoc nel forum apposito ossia Trasferirsi in Tunisia con animali.
La trovi qui.

Grazie Francesca. Utilissimo

Ciao, sono Silvia. Mi trasferiró in Tunisia a fine anno con mio marito e la nostra cagnetta Eva. Sono curiosa ed entusiasta , faro molte domande. Ciao a tutti!

silrast59 ha scritto :

Ciao, sono Silvia. Mi trasferiró in Tunisia a fine anno con mio marito e la nostra cagnetta Eva. Sono curiosa ed entusiasta , faro molte domande. Ciao a tutti!

Benvenuta Silvia! Il Forum Tunisia è a tua disposizione, puoi fare tutte le domande che vuoi  :cheers:

Sono Salvatore,
Negli ultimi anni sono stato per lavoro , settore alimentare, tre / quattro volte all’anno in Tunisia. Le più grandi coltivazioni di melograno mai viste. Al rientro porto con me sempre grappoloni di datteri di cui sono un fan. Il migliore olio extra vergine che esiste al mondo al pari di quello greco. Probabilmente i migliori al mondo. Noi italiani abbiamo sicuramente delle eccellenze locali negli olii extravergini ma, senza gli olii tunisini o greci non potremmo vendere in tutto il mondo, quello che vendiamo. Molti dei carciofi che mangiano in Italia sia freschi che sott’olio sono Tunisini, stesso dicasi per i pomodori secchi. Sono grande mangiatore di fichi d’india e vorrei visitare appena possibile il sud Tunisia per conoscerne le potenzialità.  Non voglio annoiarvi , ma i miei viaggi sono stati fortunati per aver avuto sempre accompagnatori imprenditori tunisini e l’esperienza culinaria è sempre stata di altissimo livello incominciando dai vini , portate sempre esagerate come nel sud Italia, pesce fantastico, locali particolarissimi. Sicuramente aiuta essere accompagnati dai tunisini che conoscono l’ambiente come d’altra parte avviene in tutto il mondo.
Forse ho iniziato ora ad apprezzare in pieno la Tunisia. A causa covid manco dalla Tunisia da oltre un anno. Ne sento la mancanza. Vorrei ritornarci al più presto e forse l’apprezzerei molto di più . Spero di sentirvi presto. Saluti a tutti e speriamo di uscire presto dal covid. Salvatore

Salvatore.lucia ha scritto :

Sono Salvatore,
Negli ultimi anni sono stato per lavoro , settore alimentare, tre / quattro volte all’anno in Tunisia. Le più grandi coltivazioni di melograno mai viste. Al rientro porto con me sempre grappoloni di datteri di cui sono un fan. Il migliore olio extra vergine che esiste al mondo al pari di quello greco. Probabilmente i migliori al mondo. Noi italiani abbiamo sicuramente delle eccellenze locali negli olii extravergini ma, senza gli olii tunisini o greci non potremmo vendere in tutto il mondo, quello che vendiamo. Molti dei carciofi che mangiano in Italia sia freschi che sott’olio sono Tunisini, stesso dicasi per i pomodori secchi. Sono grande mangiatore di fichi d’india e vorrei visitare appena possibile il sud Tunisia per conoscerne le potenzialità.  Non voglio annoiarvi , ma i miei viaggi sono stati fortunati per aver avuto sempre accompagnatori imprenditori tunisini e l’esperienza culinaria è sempre stata di altissimo livello incominciando dai vini , portate sempre esagerate come nel sud Italia, pesce fantastico, locali particolarissimi. Sicuramente aiuta essere accompagnati dai tunisini che conoscono l’ambiente come d’altra parte avviene in tutto il mondo.
Forse ho iniziato ora ad apprezzare in pieno la Tunisia. A causa covid manco dalla Tunisia da oltre un anno. Ne sento la mancanza. Vorrei ritornarci al più presto e forse l’apprezzerei molto di più . Spero di sentirvi presto. Saluti a tutti e speriamo di uscire presto dal covid. Salvatore

Ben arrivato Salvatore e grazie per questa bella presentazione. Leggere la tua esperienza incuriosisce a scoprire di più sulla Tunisia. A me ha suscitato questo almeno  :)

😁

Che lingua si parla in Tunisia?
Per lavoro ho girato parecchi paesi e la lingua utilizzata ovunque e´ l´inglese.
Arrivo all´aeroporto  e prendo il taxi, parlo in inglese e mi risponde in italiano,
conversazione in italiano nel tragitto. Arrivo in hotel e parlo in inglese....mi rispondono i  italiano. Penso, il tassista lavora con i turisti e l´albergo ha personale qualificato.
Mi incontro con il mio referente e scambiamo qualche battuta in inglese. Subito dopo inizia a parlare italiano. Per tutta la settimana che stiamo insieme usa l´italiano, mi parla in francese quando il concetto che vuole esprimere e´ complesso o quando si lamenta di qualcosa della politica del suo paese. Ho studiato da giovane un po´di francese e quindi anche quando parla francese riesco a capirlo, poi gli rispondo in italiano oppure piccole frasi in francese,,,,,,quando mi trovo in difficolta passo all´inglese , lui inizia a rispondermi in inglese poi passa all´italiano e io rispondo in francese....vista dall´esterno e´una scenetta divertente ( lui mi parla in italiano e io parlo in uno stentato francese...) . Penso va bene siamo  a Tunisi e quindi l´italiano é abbastanza conosciuto....andiamo verso Nabeul e dormo vicino ad Hammamet un albergo quasi solo per Tunisini
Entro nell´hotel e parlo in inglese , mi risponde in inglese
vede il mio passaporto e subito dopo inizia a parlare in uno stentato italiano con grandi sorrisi. Capisco che non conosce bene l´italiano e per toglierlo dall´imbarazzo parlo di nuovo in inglese. Non c´e´ verso a parlare in inglese, mi continua a parlare in italiano....poi capisco, vuole migliorare il suo italiano ed e´felicissimo di parlare con me per migliorarlo. Va avanti cosi´per tutta la settimana grandi sorrisi, discorsi in italiano, sembra quasi che mi aspetti la sera e quando arrivo mi sorride , sguardi compiaciuti con i suoi colleghi (gli sta dimostrando che sa parlare italiano) e anche loro mi sorridono.
La sera al ristorante,  il mio referente appena arriviamo parla in arabo con il cameriere, poi vedo che il cameriere inizia a sorridere verso di me ( mi sta presentando penso) e subito mi dice qualche parolina in italiano.
Quale lingua is parla in Tunisia?
Certamente l´inglese No, poi non so, mi sento confuso
saluti
Salvatore

Salvatore.lucia ha scritto :

Quale lingua is parla in Tunisia?
Certamente l´inglese No, poi non so, mi sento confuso
saluti
Salvatore

Ad Hammamet il Tunisino è la seconda lingua.
Il francese è  la terza

E la prima lingua, nella Repubblica di Hammamet è [b]l’italiano[/b]  :lol:

Certamente la tua avventura è esilarante, ma viste le zone della Tunisia che hai calpestato
Invitabilmente sei in zona turistica. Inoltre ti riconoscono subito, dalle scarpe, che sei italiano  :D

Massimo,
poi vi racconterò dei vestiti , scarpe ed essere italiano . Hai perfettamente ragione.
oggi volevo parlarvi della mia esperienza con le  lingue
Ho vissuto 7 anni in Germania per lavoro, ora sono  in Italia da 3 anni. Un giorno non lontano non so dove vivro´, forse in Tunisia anche se le difficolta´non sono poche per gli obblighi e gli interessi sociali (fare il nonno e supportare i figli nelle incombenze). Vedremo più´avanti , ora parliamo delle lingue straniere.
Trasferendomi in Germania volevo imparare il tedesco anche se lavoravo in inglese e quindi dal punto di vista lavorativo non cambiava niente. Integrarsi in un modo o nell´altro nella comunità locale richiede la conoscenza della lingua del luogo.
Il tedesco e´maledettamente difficile per noi italiani. Devo dire che alla fine non vi era una pressione per imparare il tedesco perché´lavoravo in inglese e, anche i colleghi tedeschi parlavano in inglese e quindi la vita sociale era sufficientemente accettabile. Anche se per prendere un bus, o fare cose minime il tedesco era necessario. Sapevo che il  mio lavoro era a termine e quindi sapevo di rientrare in Italia ma volevo portare con me la lingua tedesca.....non si sa mai nella vita...meglio conoscere qualcosa in piu´.
Ho iniziato a fare corsi tradizionali di tedesco ma i risultati erano deludenti, fatica enorme, costi, scocciatura unica. Poi ho scoperto Babbel. Vedo che e´ anche sponsor di questo forum. Voglio solo chiarire nel caso fosse necessario che non lavoro per babbel, lo consiglio a voi come l´ho consigliato a tutti i miei amici. Babbel mi ha preso la mano era come un videogioco. divertente, ti sfida e tu lo sfidi, sfidi te stesso. La mattina al lavoro mi divertivo con i tedeschi sfidandoli a detti , frasi fatte tedesche ed era un gioco che continuava. LA grammatica tedesca e´ impossibile per  noi italiani ma anche per molti tedeschi....era un divertimento vederli discutere tra loro sulle questioni grammaticali dopo che avevo lanciato l´amo........
dopo sette anni so il tedesco? ma nemmeno per sogno troppo difficile... certo posso viaggiare in Germania capire i cartelli, leggere le etichette, leggere frasi piccole , costruire una piccola frase....ma poi quando inizio a parlare con un tedesco mi perdo perché´ovviamente mi risponde in tedesco e, comprendere il tedesco parlato e´ altra cosa rispetto a leggere o fare frasi.
Ho studiato una ventina d´anni fa lo spagnolo con qualche corso privato, durante la mia permanenza in Germania ho usato Babbel anche per lo spagnolo (mio figlio viveva in Spagna) .
Tutt'altra storia. .....molto facile per noi italiani, ora posso leggere anche libri in spagnolo e quando andavo a trovare mio figlio mi sentivo perfettamente a mio agio con il luogo
Ho studiato francese da giovane ( qualche lezione privata). Dopo 30 anni l´ho ripreso con Babbel (proprio per i miei viaggi in Tunisia) , fantastico , il francese per noi italiani e´molto facile come lo spagnolo....
posso leggere in francese, capire qualche frase semplice , rispondere a qualche domanda.... devo dire che ho studiato poco il francese su Babbel ma appena ho un po´  di tempo e meno stress da Covid voglio riprenderlo.
Arrivare in Tunisia a vivere avendo le basi della lingua francese sicuramente e´un buon inizio, E´vero in Tunisia si può´vivere con l´italiano sia per l´ampia comunità italiana sia perché´i tunisini parlano italiano. Credo pero´che conoscere il francese renda ancora più´facile il tutto.
Qualche esperienza diretta di voi che vivete in Tunisia sia che sappiate sia che non sappiate il francese sarebbe interessante
a presto
Salvatore

Scusate ma state portando questa discussione fuori tema.

Sempre ben felice di leggere le vostre esperienze ma chiedo la cortesia di aprire nuove discussioni, se il tema di cui volete scrivere esula da una presentazione.

Sul nostro forum trovate tante categorie di argomento, sentitevi liberi di aprire le discussioni che volete cliccando qui.

Grazie per la collaborazione  :)

ops
sará fatto

Ciso Salvatore troppo bella la tua descrizione mi ci sono interamente ritrovato e...divertito. Saluti Luigi Hammanet

Luigi,
contento di averti fatto sorridere
racconta qualcosa di te nell´apposita sezione ...Francesca e´ vigile :)
ciao a presto
Salvatore

sono anziano pensionato con rendita svizzera rimasto solo vedovo di mia moglie senza famiglia essendo già venuto in Tunisia ha NABEUL ed infine a la GAULETTE a TUNISI   conosco un poco come si vive (pero attenzione alle donne ) sono delle calamite se sanno che sei un europeo avendo la moneta euro nelle tasche, non dire mai quanto prendi di pensione, però si vive bene essendo il costo della vita molto bassa,
vorrei ritornare in Tunisia con l'intenzione di rimanere se ci sono disponibilità di viaggiare  per prendere un appartamento in affitto a lungo termine questa volta a HAMMAMET ho SOUSSE cornisce  o KANTAOUI IN PROSSIMITA MARE E CENTRI COMMERCIALI, disponibilità di paagre l'affitto 1000 dinari, rendita mensile 1000 euro,

Nicolò Patti ha scritto :

sono anziano pensionato con rendita svizzera rimasto solo vedovo di mia moglie senza famiglia essendo già venuto in Tunisia ha NABEUL ed infine a la GAULETTE a TUNISI   conosco un poco come si vive (pero attenzione alle donne ) sono delle calamite se sanno che sei un europeo avendo la moneta euro nelle tasche, non dire mai quanto prendi di pensione, però si vive bene essendo il costo della vita molto bassa,
vorrei ritornare in Tunisia con l'intenzione di rimanere se ci sono disponibilità di viaggiare  per prendere un appartamento in affitto a lungo termine questa volta a HAMMAMET ho SOUSSE cornisce  o KANTAOUI IN PROSSIMITA MARE E CENTRI COMMERCIALI, disponibilità di paagre l'affitto 1000 dinari, rendita mensile 1000 euro,

Ottima scelta le corniche di Hammamet e port el kantui (Susa)
Quando ero in servizio si parlava sempre di donne e motori, gioie e dolori.
Non ciò capito mai niente.
Io delle donne non ho paura d’altra parte sono l’altra metà, quella che ci manca.
Ma perché non dici come avviene la calamita dato che ne parli per esperienza vissuta?
Ti faccio un esempio: l'imperatore Augusto che voleva uccidere tutta la famiglia della futura moglie Lucilla poi se ne innamorò e sebbene sposata la fece divorziare e testimone di nozze fu l’ex marito.
Lucilla di fatto comando’ l'impero.
Quindi dipende.
Salut

Giovannibattista ha scritto :
Nicolò Patti ha scritto :

sono anziano pensionato con rendita svizzera rimasto solo vedovo di mia moglie senza famiglia essendo già venuto in Tunisia ha NABEUL ed infine a la GAULETTE a TUNISI   conosco un poco come si vive (pero attenzione alle donne ) sono delle calamite se sanno che sei un europeo avendo la moneta euro nelle tasche, non dire mai quanto prendi di pensione, però si vive bene essendo il costo della vita molto bassa,
vorrei ritornare in Tunisia con l'intenzione di rimanere se ci sono disponibilità di viaggiare  per prendere un appartamento in affitto a lungo termine questa volta a HAMMAMET ho SOUSSE cornisce  o KANTAOUI IN PROSSIMITA MARE E CENTRI COMMERCIALI, disponibilità di paagre l'affitto 1000 dinari, rendita mensile 1000 euro,

Ottima scelta le corniche di Hammamet e port el kantui (Susa)
Quando ero in servizio si parlava sempre di donne e motori, gioie e dolori.
Non ciò capito mai niente.
Io delle donne non ho paura d’altra parte sono l’altra metà, quella che ci manca.
Ma perché non dici come avviene la calamita dato che ne parli per esperienza vissuta?
Ti faccio un esempio: l'imperatore Augusto che voleva uccidere tutta la famiglia della futura moglie Lucilla poi se ne innamorò e sebbene sposata la fece divorziare e testimone di nozze fu l’ex marito.
Lucilla di fatto comando’ l'impero.
Quindi dipende.
Salut

Aiuto non ho capito nulla
La  mia formazione non è umanistica, purtroppo.



Mi spieghi ?

Noto una tendenza reiterata da parte vostra di portare le discussioni fuori tema.

Questa discussione ha lo scopo di dare la possibilità ai nuovi utenti di presentarsi alla comunità.

Il tema donne e calamite può benissimo essere affrontato con la messaggistica privata, perchè fuori contesto in questo thread e non di interesse comune o legato a filo diretto con l'espatrio. Quindi agli interessati, chiedo di procedere con la messaggistica privata perchè i messaggi off topic inseriti a seguire questo mio post saranno rimossi.

Grazie

Buonasera
Sono di ritorno nel forum che ho società abbandonare per motivi tecnici ( cambio sistemi a seguito di cifratura del sistema)

tuomarrion ha scritto :

Buonasera
Sono di ritorno nel forum che ho società abbandonare per motivi tecnici ( cambio sistemi a seguito di cifratura del sistema)

Ben ritrovato tuomarrion  :cheers:

Nuova discussione