Addizionali Regionali e Comunali

Buonasera a Tutti,
Una domanda a chi già è defiscalizzato ve li fanno queste trattenute?
Grazie per le risposte.

Dal secondo anno non te le devono fare, in quanto l'IRPEF non è dovuta.

Per il primo anno, se eri residenti in Italia al 1 gennaio, allora restano trattenute.

io sono residente in Tunisia da maggio 2019 e per il 2019 li ho pagate.
Da quest'anno essendo defiscalizzato dal mese scorso (Marzo) mi sono visto le trattenute e pure per il mese prossimo che è Aprile.
Ho fatto un quesito a Inpis di appartenenza e mi hanno risposto:

Le aliquote delle addizionali comunali e regionali sono determinate in base al domicilio fiscale ; i non residenti in Italia hanno il domicilio fiscale nel comune in cui si è prodotto il reddito (art, 23 , comma 2 , lett A del TUIR (vedi Risoluzione Agenzia delle Entrate del 21 sett 2007 , nr. 261 .

Ma che state a di.
Le addizionali regionali del 2019 si pagano nel 2020 a rate.
Quindi se state pagando le addizionali esse si riferiscono all,anno 2019.

Ancora
Il pensionato non produce nessun reddito.
Pertanto il domicilio in Italia non ha natura fiscale.

Giovannibattista :

Ma che state a di.
Le addizionali regionali del 2019 si pagano nel 2020 a rate.

Quindi se state pagando le addizionali esse si riferiscono all,anno 2019.

Confermo.... anch'io nella stessa condizione  ho protestato, per le trattenute IRPEF Comunali e regionali nel 2020, con il mio Ente.... mi hanno risposto che sono quelle del 2019 che si pagano un anno dopo...
non lo sapevo...

Fabio Alex :
Giovannibattista :

Ma che state a di.
Le addizionali regionali del 2019 si pagano nel 2020 a rate.

Quindi se state pagando le addizionali esse si riferiscono all,anno 2019.

Confermo.... anch'io nella stessa condizione  ho protestato, per le trattenute IRPEF Comunali e regionali nel 2020, con il mio Ente.... mi hanno risposto che sono quelle del 2019 che si pagano un anno dopo...
non lo sapevo...

Quindi vorrà dire che dal 2021 non vi saranno più queste trattenute. Speriamo bene.

Ma allora scusate, se quelle che stiamo pagando ora si riferiscono all’anno 2019  perchè sullo statino della pensione vengono indicate come addizionali 2020???

Ma se diete espatriati , perché dovete pagare le TASSE ( chiamiamole con il loro nome ) regionali e comunali , io vorrei raggiungervi presto , ma avere le idee chiare . Grazie a chi mi rischiare ke idee . G.

Buonasera a tutti,
Con il mese di maggio mi sono state restituite le addizionali che avevano trattenute i mesi precedenti.

Se il 1 gennaio eri residente in  Italia e sei iscritto aire successivamente puoi defiscalizzare IRPEF ma comunali e regione le pagherai tutto l'anno. Per queste ultime conta dove risiedevi il primo gennaio.

Grazie a tutti per la chiarezza delle risposte

Io residente dal 19.12.19 dovrei quindi vedermi  rimborsate quelle che mi stanno togliendo nel 2020 con la prima pensione defiscalizzata???....vedremo! Grazie per i chiarimenti!

No , nel 20 avrai i requisiti per defiscalizzare  e ti verranno rimborsate irpef e tasse regionali e provinciali del 2020 se ti sei cancellata dall'anagrafe italiana nella data indicata . Per il 2019 non avrai nulla .

Si, ok, io iscritta Aire dal dicembre 2019 quindi quello che ancora mi stanno togliendo di tasse regionali e comunali per il 2020 mi verranno rimborsate, spero sia un rimborso automatico e non debba “correre appresso” al mio ex comune di residenza. Grazie per il chiarimento (ovviamente per il 2019 non avevo pretese 😎😎😎)!

Ci vorranno alcuni mesi ( io 6 mesi) ma poi l'inps ti rimborserà , troverai la somma in un accredito mensile della pensione .

Grazie Massimo, mi armo di pazienza e aspetto!!!

Nuova discussione