tempo di un caffè

Buongiorno a tutti,
Chiedo ospitalità a Francesca, che saluto con molto piacere, anche perchè temo che il mio non sia un argomento da forum, ma che forse potrebbe fare da volano ad altre argomentazioni.
Mi domando da un bel po' se esiste un/a connazionale di Monastir o Sousse o altre località che abbia voglia di prendere un caffè e scambiare due chiacchere senza altri fini che di passare una mezz'ora con un pizzico di intelligenza.
Spero che questo post non venga confuso con una banale richiesta di amicizia: non soffro di solitudine ed ho sempre un libro a portata  di mano, ma ampliare i propri orizzonti è sempre stato il mio principale interesse, come uomo e come lavoratore.
E poichè non chiedo l'amicizia, come usasi dire, di cani e porci, ma da uomini o donne che abbiano una certa comunanza nel mio sentire, anticipo alcune considerazioni da condividere che considero importanti: 
-  A qualcuno parrà strano, ma esistono innumerevoli temi ed argomenti motivo di interessanti conversazioni che non orbitano nelle galassie di Denaro, Defiscalizzazione, CNAM. ect.
-  Non serve essere un laureato per dire qualcosa di intelligente, anzi molto spesso è il contrario.
Condividere il nostro sapere e le nostre conoscenze arricchiscono sempre e su qualunque sfera di interesse
Non è di mio personale interesse chi:
-  Con ossessione fruga il fondo delle tasche parlando, parlando e parlando solo del denaro che c'è o potrebbe esserci e altre amenità derivate. E' innegabile che esso sia necessario, ma mi infastidiscono chi ne fa una ragione di vita.
-  si crede esegeta della finanza, della macro economia, i negromanti dei cambi valutari. Sono argomenti non più di mio interesse da quando sono in pensione.
Buona giornata e Buon Natale a tutti
Glauco

Ciao,
a completa disposizione dal 28/12 al 11/1/20.
Mi sa il mio numero di cell. te l'ho già dato?
a presto
AA

Il dio denaro che tutto muove.

Penso che questo forum dovrebbe essere ciò che chiedi anche se è virtuale.
Anche io non soffro di solitudine quasi sempre ma qualche volta mi sovvien l’ eterno.
Sono convinto che è da cretini ( cretien = cristiani) ricominciare a vivere purtuttavia io sono sempre rimasto un Peter Pan, che ha paura di crescere, e quindi sogno, spero di incontrare una donna che ha una voglia di vivere, di fare, anche se non la incontrerò la sogno.
Buon fine anno.

Nuova discussione