l'utilizzo improprio dei cani in Bulgaria

Vi sottopongo un quesito che riguarda il rapporto tra I cani e I bulgari.
Molti bulgari con I cani ci parlano, non so come facciano ma hanno un rapporto con questi animali unico.
Ora, mi capita di circolare la sera e di sentire I cani abbaiare nelle strade laterali, al punto che bisogna per forza cercare un'altra strada.
Quando calano le luci la sera, in Bulgaria si entra nel tempo dominato dai cani.
L'illuminazione e' pressoche' inesistente in quasi tutte le vie laterali, sopratutto nelle piccole citta'.
E si rischia di venire aggrediti dai cani, sia di proprieta' di qualcuno che "gli dice cosa fare", che da cani randagi molto aggressivi.
Cosa pensate dell'utilizzo dei cani per bloccare la viabilita' e il traffico sulle strade non principali?
In Bulgaria non conviene avventurarsi mai da un certo orario in poi sulle strade, una volta fui morsicato da un bulldog e me la cavai per il "rotto della cuffia"....
Qual e' la vostra esperienza?

il bestiario é vario. Dai randagi ai cani da combattimento, dagli huski a 40 gradi all'ombra come status symbol a cani da guardia con catene di un metro completamente devastati dalla prigionia. Raramente li ho visti trattati bene ma qui non é un luogo di villeggiatura per pensionati.

non esiste paese europeo che non abbia debellato il problema dei cani randagi almeno nelle città a parte la Bulgaria e qualche zona della Grecia e Romania. Qui non lo debelleranno mai finché renderanno profitabbile attraverso  i fondi il non risolverlo. Dunque il comune mantiene pieno di cani e se uno corre in mezzo alla strada e lo tiri sotto sei nei guai. Ma se questo ti manda all'ospedale sono fatti tuoi. Magari se nel difenderti lo ferisci o uccidi puoi avere problemi.

Attenzione che da varie sentenze pare che se il cane attacca in presenza del padrone e lui non interviene é responsabile. Ma se il suo cane "scappa" gira da solo e aggredisce qualcuno per quanto questo sia folle...no. E i cani non sono per legge tenuti ad avere ne museruole, ne guinzagli, ne ad essere sempre accompagnati dal padrone.

Bambini morsi da cani randagi?  La polizia non intererviene. Al massimo l'ospedale può richiedere l'uscita dell'accalappiacani per testare il cane per la rabbia. La polizia interviene solo se c'é sommossa popolare dopo ripetuti incidenti.
Ma se un cane viene avvelenato/ucciso da cittadini esasperati la polizia é in prima fila.

fate conto che la Bulgaria é il paese con il più alto tasso di parassitosi del cuore in umani trasmesso da cani.

Io raramente ho avuto problemi in città perché i cani sono abbastanza timorosi ma appena fuori gli stessi cani in branco attaccano. Io durante le mie passeggiate e tracking porto sempre un bastone con la punta in metallo. I cani hanno timore del impalamento e se tu lo punti nella loro direzione può essere abbastanza per spaventarli. Anche ieri un cane di un cacciatore mi é corso incontro ringhiando. Il proprietario non ha fatto una piega. Pochi minuti dopo lo stesso cane abbaiava aggressivamente ad una famiglia parecchio spaventata. Il padre mi ha guardato malissimo pensando fosse mio.  Ci sono stati vari episodi in cui me la sono vista brutta ma sono abbastanza ferrato sui cani. Una volta un branco di 20 passa cani da caccia mi hanno completamente accerchiato ringhiando e abbaiando. Io ho alzato il mio bastone nella direzione del mio cammino e senza scompormi ho avanzato finché mi sono allontanato. Un Bambino, un anziano, una donna o anche io senza un bastone ed esperienza , avremmo fatto una brutta fine mostrando anche un minimo di esitazione.

Ricordo che ci sono particolari razze di cani pastori e cani da combattimento (da noi sconosciute) estremamente aggressive che finiscono ciclicamente sui giornali. Anche settimana scorsa nella mia regione.

ti riporto qui un thread della sezione in inglese. Prego notare la risposta del comune ad una donna incinta che non poteva praticamente uscire di casa:

"finché non ti mordono noi non possismo fare niente".

in un paese con la rabbia presente nella popolazione canina.

https://www.expat.com/forum/viewtopic.php?id=813761

Ho saputo anche io di una donna, che attraversava quotidianamente il parco ed incontrava ogni giorno un branco di cani randagi

Un bel giorno questi cani randagi la attaccarano e la stavano ammazzando, nonstante tutti gli altri giorni mostravano un comportamento pacifico
ma fortunatamente nei paraggi vi fu un uomo che intervenne e riusci ad allontanare i cani

In Bulgaria da quello che ho saputo, e' il movimento animalista che rompe le scatole affinche i cani randagi non vengano catturati ed uccisi.

non solo, li hanno pure importati gli animalisti...gli inglesi. E anche li non sai mai quanto sia il buon cuore e cecità rispetto i problemi o gli interessi economici perché é pieno di inglesi che sollecitano donazioni per varie associazioni e rifugi che semplicemente vivono di quei soldi. Fanno di ogni problema un business.

comunque si é un misto di incoscienza, menefreghismo e interessi.

quando vedo cani randagi strappare di mano cibo a bambini o abbaiare ringhiosi a vecchiette capisco quanto ogni giorno si stia solamente aspettando l'incidente.

Incredibile! A me e' capitato di incontrare varie volte branchi di cani e me la sono svignata con la bicicletta.
Una volta mi sono addentrato su di una strada di campagna e ad un certo punto sul lato destro un cane ha cominciato ad abbaiare e correre verso di me, un centinaio di metri piu' avanti il branco occupava minacciosamente la carreggiata. A questo punto ho fatto dietrofront e sono scappato con la bici.
Se viaggi di sera  o al mattino prima delle sette ti assalgono, ti inseguono.
Se non passano automobili, come sulle strade laterali, I cani randagi le occupano e alle volte assaltano le persone.
In Italia non mi sono mai imbattuto in cose del genere. Al massimo ho incontrato cani singoli randagi in grandi parchi ma non di recente. Ho capito che la questione ai bulgari interessa veramente poco, un po come la sicurezza alimentare o la difesa dei diritti. Ultimamente ho notato che hanno istituito un numero verde per bambini che ricevono violenze in famiglia. Credo che la Bulgaria abbia davanti a se molta strada prima di diventare un paese civile di tipo europeo....

Nuova discussione