dogana

Buon giorno,in breve avevo bisogno di pezzi di ricambio per la mia auto non reperibili in Tunisia,un amico al rientro in Tunisia si è reso disponibile a reperirli e portarmeli,il costo dei ricambi era di 125 €, se non che alla dogana hanno preteso 600 dt per sdoganarli,vista la necessità non ho potuto fare altro che pagare,mi chiedo se è legale far pagare una volta e mezzo il valore della merce oppure è un abuso ,c'era regolare fattura,esiste un modo per difendersi oppure bisogna subire ? grazie mille per le risposte.

Ciao Diego, ti rispondo ma non ho un panorama completo quindi è giusto per parlare. In Tunisia le ammende fiscali vengono gestite dai singoli distretti, Djerba è sotto Medenine ma essendo un'isola ha una certa autonomia, chi alla fine definisce il tutto è il capo (un Tenente Colonnello delle Dogane) che ha il suo ufficio presso l'aeroporto (questo lo saprai già ma è solo per dare un'introduzione a chi legge).
I valori dei dazi purtroppo non sono legati all'IVA che si dovrebbe pagare ma proprio al loro valore che viene stabilito direttamente in Dogana.
Nel caso che non si sia d'accordo sulla stima fatta è possibile fare ricorso (di norma si ottiene un bello sconto) direttamente presso la struttura doganale che a quel punto è obbligata a mandarla alla direzione centrale (Medenine nel tuo caso), Viene nominata una commissione che si riunisce e stabilisce il nuovo prezzo da pagare.
Per capirsi, a Monastir alcuni proprietari di barche si sono dimenticati di bloccarle dopo 6 mesi come stabilito dalle norme, è stata applicata la norma che viene stabilito il prezzo da pagare sul calcolo del 8% del valore del mezzo, capiamo quanto può essere alto per una barca, ad un francese sono stati affibbiati 45.000 dinari di multa, ad un amico 9.000 e così via, s'intende che hanno fatto ricorso, il Comandante è cambiato e questo nuovo, molto preparato nelle norme sta facendo riunire la commissione per valutare tutti questi casi… e si aspetta! :)

Ciao Anto, purtroppo è  successo a  La  Goulette , non so se andando alla dogana  di Djerba riesco a far valere le mie ragioni oppure sono obbligato a rivolgermi a quella dove sono state applicate le tasse, domattina provo ad informarmi senza farmi troppe illusioni, grazie.

Salve, non perda tempo a fare discussioni...tanto hanno ragione loro e fanno quello che vogliono

Emphirio :

Buon giorno,in breve avevo bisogno di pezzi di ricambio per la mia auto non reperibili in Tunisia,un amico al rientro in Tunisia si è reso disponibile a reperirli e portarmeli,il costo dei ricambi era di 125 €, se non che alla dogana hanno preteso 600 dt per sdoganarli,vista la necessità non ho potuto fare altro che pagare,mi chiedo se è legale far pagare una volta e mezzo il valore della merce oppure è un abuso ,c'era regolare fattura,esiste un modo per difendersi oppure bisogna subire ? grazie mille per le risposte.

Di che si trattava?

https://www.douane.gov.tn/consultation-tarif-2/

Emphirio :

Ciao Anto, purtroppo è  successo a  La  Goulette , non so se andando alla dogana  di Djerba riesco a far valere le mie ragioni oppure sono obbligato a rivolgermi a quella dove sono state applicate le tasse, domattina provo ad informarmi senza farmi troppe illusioni, grazie.

No devi fare ricorso alla Goulette e solo se loro decidono di inviare la pratica a Medenine allora potrai gestirla direttamente da lì, considerando la distanza non penso che puoi avere una convenienza pratica ma solo una eventuale rivalsa morale.

4 dischi  ruote valore 80 €

Nuova discussione