Abitudini di lettura in Tunisia

Buongiorno a tutti,

Dedicarsi alla lettura di un buon libro fa bene sia alla mente che allo spirito. Siete avidi lettori? Vogliamo saperne di più sulle vostre abitudini di lettura dopo il trasferimento in Tunisia.

Cosa vi piace leggere? Romanzi, fumetti, riviste, giornali, altro?
Quali sono gli scrittori locali più conosciuti e che genere trattano?

Dove acquistate o prendete in prestito i vostri libri in Tunisia (librerie, abbonamento in biblioteca, online, ecc.)? Preferite il cartaceo o la lettura digitale?

In che lingua vi piace leggere e quanti soldi spendete in media al mese per l’acquisto di libri o giornali in Tunisia?

Che tipo di lettura avete sul comodino in questo momento?

Grazie per il contributo,

Francesca

Ciao,
i libri in qualsiasi forma sono il pane del cervello, in merito sono praticamente "onnivoro", al momento sto leggendo "Il libro del vento" di Lyall Watson en.wikipedia.org/wiki/Lyall_Watson.
Molto interessante studio dell'interazione tra il vento e la vita sulla terra ( storia/guerre/avvenimenti/scoperte/clima/evoluzione ecc.).
A volte un pò troppo tecnico, visto il background dello scrittore, ma illuminante.
Ed a intervalli leggo anche "Storia dell'Islamismo" di Henri-Charles Puech, storico delle religioni francese, it.wikipedia.org/wiki/Henri-Charles_Puech
Estremamente interessante, in particolare nella parte che illustra teoria e pratica dell'islam, anche moderno.
Ciao a presto
Antonio

Nuova discussione