Rivolto ai giovani verso Londra!

Ciao ragazzi,
Siete in procinto di finire la scuola e avete tanta voglia di mettervi alla prova ? o magari la scuola per voi e gia finite e stato pensando di trasferirvi all estero per un esperienza di vita ? tanti buoni propositi ma anche tante incertezze e paure ? vi dico la mia e tutto normalissimo!

Vivo a Londra da ormai 5 anni, con la mia ragazza ne abbiamo viste di cotte e di crude e affrontato tante di quelle difficolta che adesso ci sentiamo dei super eroi ahahahah, parola chiave non abbattersi e andare Avanti sempre!

Londra e una citta che offre tantissimo in termini di opportunita e ti fa crescere tanto perche ti mette alla prova tutti I giorni , magari una guida puo essere di aiuto ed e per questo che voglio offrire la mia esperienza per dare consigli a quelli che hanno tanti dubbi e che si fanno fermare dal senso di incertezza.

Scrivetemi pure nei commenti quali sono I vostri dubbi o le vostre paure e vediamo se riescpo a darvi una mano  :D ciaooooo

Ciao Francesco!

Per rompere il ghiaccio, perchè non inizi a parlarci dei vari ostacoli che tu e la tua ragazza avete dovuto affrontare dal vostro arrivo a Londra fino ad oggi,  e come siete riusciti a superarli?

Quali erano le vostre incertezze e paure prima di partire? Si sono rivelate reali una volta che siete arrivati a Londra?
Con quali altri ostacoli vi siete dovuti scontrare durante questi cinque anni di vita in UK?

In attesa di leggerti, un saluto  :)

Francesca
Team Expat.com

Ciao Francesca

Beh di ostacoli ne abbiamo affrontati tantissimi, iniziando dallo shock dei primi giorni dove convinti di essere accolti in una cosa con amici, ci siamo ritrovati in una camera all ultimo piano di una casa in ristrutturazione a nord della citta, senza mobili, acqua calda e riscaldamento , senza nemmeno le coperte , menomale che c era il materasso e la mia ragazza porto con se le lenzuola. Dopo circa 2 giorni la proprietaria ci sistemo un po la camera e mise in funzione la caldaia,ed iniziarono ad arrivare altri inquilini , tutti ragazzi tra I 20 anni  che uscivano solo per ubriacarsi e far baldoria ,arrivammo ad essere 8-10 persone, restammo in quell appartamento per 2 settimane poi scappammo via da quell'inferno .andammo a vedere un po di posti, guardandoci attorno e cercando di valutare la zone e il prezzo dell affitto per non farci fregare , in realta non c era poi tanta differenza tra un posto e l altro se vuoi spendere il meno possibile, Trovammo un appartamento un po piu piccolo non troppo lontano da li, l Appartamento era praticamente una topaia e passammo I primi  3 gg a disinfettare e ripulire tutto , ma alla fine costava poco ed era ben collegato con il centro , quindi decidemmo di prenderla. La zona era un po bruttina , molto rumorosa con gente che faceva risse e schiamazzi ogni fine settimana. la sera quando tornavamo da lavoro c era da doversi guardare intorno, non proprio il Massimo della vita,  fortunatamente dopo un anno e mezzo riuscimmo a trovare un appartamento in condivisione in una bellisima zona a sud ovest della citta,ancora oggi siamo in questo appartamento e non intendiamo spostarci perche abbiamo I nostril spazi , la proprietaria di casa e una gentile signora inglese , sempre disponibile quando c e da fare qualche riparazione, abbiamo un grandissimo giardino alle spalle dell edificio, c e il portiere che si occupa della manutenzione e il centro dista solo 10 minuti a piedi dove ci sono tutti I negozi e localini che servono per le cose quotidiane.Quindi alla fine ci siamo un po sistemati.

Magari vi racconto qualcos altro domani

ciaoooo

Accidenti che esperienza da incubo, per fortuna che ora siete sistemati e contenti  :top:

Quando hai voglia di raccontare altro, siamo qui ad ascoltarti con tanto piacere!

Buona giornata  :cheers:

Nuova discussione