Guida in Portogallo

Io e mia moglie siamo residenti non abituali in Portogallo da più di due anni. Abbiamo acquistato una macchina con targa portoghese intestata a mia moglie. Mi è stato detto che posso guidarla io ed anche i miei figli quando vengono in vacanza. Non ho capito se può guidare mio genero quando viene a trovarci. Qualcuno ha esperienze in merito? Grazie

Mi era parso di capire dalle varie discussioni già fatte che solo il proprietario dell'auto potesse guidare in PT.
è cambiata la normativa oppure avevo capito male io?

Che io sappia l'auto con targa portoghese puo' essere guidata da chi e' residente in PT e abbia registrato la patente seguendo le regole del paese ospitante.

Pasqui49 :

Io e mia moglie siamo residenti non abituali in Portogallo da più di due anni. Abbiamo acquistato una macchina con targa portoghese intestata a mia moglie. Mi è stato detto che posso guidarla io ed anche i miei figli quando vengono in vacanza. Non ho capito se può guidare mio genero quando viene a trovarci. Qualcuno ha esperienze in merito? Grazie

domandare alla polizia del posto mi sembrerebbe piu logico persapere come comportarsi

54carrera4 :

Che io sappia l'auto con targa portoghese puo' essere guidata da chi e' residente in PT e abbia registrato la patente seguendo le regole del paese ospitante.

ok, ma deve esserne anche il proprietario, o no?

Due poliziotti diversi = due risposte diverse

Credo di no,puoi guidare qualunque auto targata PT . Io sto importando un'auto intestata a mia moglie la quale non è ancora residente e mi hanno detto che quando avra' la residenza e quindi targa pt  la potro' guidare con tranquillità.Per i miei figli ,quando verranno a trovarci, mi piacerebbe sapere come comportarci.Saluti Filippo

Nuova discussione