Tunisia ok, ma quale città scegliere?

Salvatore ed io ci siamo iscritti qualche mese fa su questo forum e, anche se non siamo attivi alle discussioni , perche inesperti e perche ancora siamo in Italia, leggiamo sempre con tanta curiosità le informazioni utilissime che ci serviranno a breve per programmare un viaggio esplorativo e scegliere la destinazione dove poi vivere.
A questo proposito vorrei sottoporre alcune domande a chi già vive lì.  Noi leggiamo di utenti che vivono per lo più ad Hammamet,  ma non abbiamo trovato notizie su Monastir...Sousse....Sfax...Susa..ed altro. So che la domanda è vaga, ma, che cosa differenzia queste città ? In tutte esistono comunità italiane, il costo della vita è  uguale ovunque? La vita sociale ?  Sono tutte zone abbastanza sicure?
Faccio queste domande perché non conoscendo di persona qualcuno che già vive in Tunisia, davvero non sappiamo da dove cominciare. Grazie  a chiunque contribuisca alla nostra "infarinatura". Simona e Salvatore

:) Ciao Simona  & S.
Capisco in pieno le Vs/ "curiosità" ..... xché ci passai pure io 3 anni fa....
la mia risposta è: ....La scelta del luogo .... Dipende da ciò che si intende fare, come vivere, quanto spendere, che "relazioni interpersonali", intraprendereche Associazioni e/o Club frequentare....etcc.
Certo, scrivo subito che Hammamet, forse, è la più cara di quelle da Te citate, ( ma il "Caro" x chi dispone di una o due pensioni Medie è molto relativo).
Quali Aspettative di "Tempo libero" avete?  Passeggiate, shopping Pesca, Golf, Tennis, Trekking/mare o Collina?
Quali problemi "Salutistici" Avete? - Aspettative ambulatoriali, Farmacie, centri di benessere, KisioFisioCenter?
Problemi burocratici ?  Vicinanza banche -Uffici Pubblici-Polizia- Ambasciata/Consolato....
Distanza da l Porto principale ed Aeroporto?
Insomma il mio consiglio è farsi un "Giretto" di 10/15 gg ..... magari incontrarci di persona.... valutare e Poi..... Poi..... Vedrete ciò che più vi Aggrada fare....

A presto,
Enrico.

Enrico, grazie, gentilissimo! Hai ragione non abbiamo fatto troppe specifiche, in realtà perché non abbiamo necessità particolari. Ci piacerebbe fare qualche amicizia per trascorrere un po' di tempo libero, fare qualche partita a burraco, qualche piccolo tour, una palestra per tenere lontana la ruggine che avanza, poco altro. Ci piace la compagnia con cui condividere anche qualche cena, insomma nulla di particolare. Problemi di sanità per fortuna non ce ne sono, ma non andrei in un luogo troppo fuori dal mondo.
Abbiamo letto in qualche forum che Sousse ad esempio è molto caotica, magari ci piacerebbe un luogo vivo anche  dal punto di vista culturale...insomma, così, per sapere da dove partire. Abbiamo organizzato il viaggio per ottobre. Grazie, speriamo di conoscerci. Simona e Salvatore

Buonasera Salvatore & Simona,
vi do il benvenuto sul sito più completo ed esclusivo per quanto riguarda la Tunisia, noi non siamo ancora residenti ma ha ottobre partiremo per l'apertura del conto corrente primo step per la defiscalizzazione, anche noi avremmo scelto di passare 183/184 giorni in Tunisia, soprattutto per svernare dal freddo invernale Bolognese e naturalmente "non ci nascondiamo" ripeto per defiscalizzare la pensione e riceverla al lordo, avremmo scelto la città di Monastir una città a misura d'uomo e penso ottima per noi pensionati Italiani e dopo mesi e ore e ore passate in internet a visionare tutti i siti specializzati sull'argomento e video delle varie città è aver scambiato opinioni, dubbi e soprattutto informazioni utili con Anto&Simo, Mauro Biazzi e Auasda siamo più che mai convinti della nostra scelta che non sarà affatto un azzardo anche se non abbiamo fatto nessun viaggio esplorativo come più volte consigliato dagli amici di cui sopra.
Poi su questo sito c'è davvero di tutto e tante persone dal cuore d'oro che danno senza chiedere nulla in cambio, attenzione solo che come al solito ci sono anche in Tunisia Italiani pronti a spillare denaro ai futuri pensionati che muovono i primi passi, quindi affidarsi a persone senza secondi fini, riguardo le tue domande noi abbiamo scelto Monastir che ha tutte le caratteristiche che rispecchiano le tue domande, se la vostra scelta dovrebbe ricadere su Monastir allora da Gennaio 2020 saremo fissi quindi una coppia per il burraco l'avete già trovata, vedrai che altre persone si metteranno a disposizione per darvi  il supporto necessario che cercate, noi ci siamo.
Angelo & Elisabetta

Davvero, tante grazie per tutte le informazioni, frutto di una meticolosa ricerca, ora proveremo anche noi a documentarci ulteriormente, ma , già sapere che ci sono due amici a Monastir con cui fare una partita a burraco, fa pendere il piatto della bilancia da quel lato. Ora ti metto nella lista dei nostri contatti su questo sito e se a ottobre siete in Tunisia...chissà...magari ci si conosce. A presto e ancora grazie dei consigli di cui faremo tesoro.

Dimenticavamo di dirvi che noi siamo di Modena ..... veramente Simona è modenese mentre io sono siciliano, ci si potrebbe incontrare anche per un caffè tra Modena e Bologna.
Vi lascio la nostra email per contatti privati:
Ciao, Salvatore e Simona

Moderato da Francesca l'anno scorso
Motivo : *A garanzia della privacy non inserire contatto email in questo forum pubblico

Salve Salvatore e Simona, intanto una precisazione, Susa e Sousse sono la stessa cosa ma scritto in modo differente. Ci sta tanto scritto sulle città tunisine, voi forse siete sulla parte del forum "Tunisia - Hammamet" provate a mettere "tutta la tunisia" o a inserire le città che vi interessano. Ad Hammamet esiste una "comunità di italiani" o forse più di una, a Sousse come a Monastir (che bazzichiamo spesso) non ne abbiamo mai sentito il bisogno anche perché nella maggior parte delle situazioni queste comunità hanno la solita persona con manie di protagonismo che si va a scontrare con le altre 2 o 3 con gli stessi problemi creando alla fine il mercatino della serva… :) ho cercato di riportare con la massima chiarezza le cose anche se magari qualcuno ci si potrà immedesimare ma... sono problemi suoi. Noi a Sousse abbiamo diverse conoscenze di italiani e non con le quali interagiamo tranquillamente con rispetto e puro svago senza alcun pregiudizio o ipocrisie e soprattutto senza doverci etichettare come "associazione" con tanto di statuto e regole. Ci chiamiamo al telefono e ci vediamo quando ci va ma soprattutto ci diamo una mano nel caso di bisogno.

Mi aggrego a questa discussione visto che , anch'io , dal 1°gennaio 2020 (finalmente) pensionato , sarei orientato a conoscere Monastir nella prospettiva di un futuro trasferimento. inizialmente  avrei programmato di affittare una casa per un paio di mesi (mi hanno consigliato gennaio e febbraio) e vedere ....... l'effetto che fa...... La Tunisia l'ho conosciuta per lavoro e devo dire che anche il rapporto con la gente l'ho sempre trovato più che buono ma, probabilmente, viverci è un'altra cosa. Qualche suggerimento a chi rivolgermi per affittare casa a Monastir? Grazie

Buongiorno, io e mia moglie Maria siamo stati ad aprile in Tunisia ed abbiamo girato un po' per visitare alcune località. Monastir è quella che più ci ha convinto e pensiamo per fine ottobre, se alcune questioni di salute andranno per il verso giusto, di tornarci per provare a vivere da espatriato. Che bello sapere che giocate al burraco, noi siamo di Sora (fr) e siamo soci di un circolo di burraco. Apriremo un circolo a Monastir !!! e convinceremo Antonello e Simonetta a imparare così quando saranno  in barca avranno un bel passatempo. Ciao e speriamo di incontrarci a Monastir con Mauro Biazzi.

Ciao Gabriele, grazie del contatto e del sostegno morale. Fa sempre piacere fare amicizie ancora prima di trasferirci, poi l'idea del circolo di burraco la sosteniamo in pieno. Ad ottobre, quando verremo a fare il nostro tour esplorativo vi contatteremo per conoscerci e scambiarci qualche informazione. A presto, simo e Salvo

Ciao e a presto.

Ciao a voi ad ottobre ci saremo anche io e mio 🌝🌝🌝🌝🌝🌝

Ottimo, facciamo in modo di incontrarci tutti! A presto, Salvo e Simo

Buongiorno a tutti noto con piacere che i giocatori di burraco aumentano ogni giorno vorrà dire che faremo tante bellissime partite a Monastir sarà un vero piacere conoscervi e farci un po' di compagnia, anche noi abbiamo partecipato a qualche torneo quindi a presto dovremmo essere fissi da gennaio 2020 un abbraccio affettuoso a tutti angelo.

Buongiorno a tutti noto con piacere che i giocatori di burraco aumentano ogni giorno vorrà dire che faremo tante bellissime partite a Monastir sarà un vero piacere conoscervi e farci un po' di compagnia, anche noi abbiamo partecipato a qualche torneo quindi a presto dovremmo essere fissi da gennaio 2020 un abbraccio affettuoso a tutti angelo.

Ciao Angelo, anche noi siamo contenti di questi contatti preTunisia, ci fa sentire già meno soli, anzi con il piacere di condividere in futuro momenti conviviali o davanti ad un buon cibo o davanti ad un tavolo di burraco o magari in viaggetti esplorativi per la Tunisia. Teniamo i contatti aperti poi ci scambiremo i numeri di tel e ci conosceremo ad ottobre. Ciao e grazie

Salvatore & Simona :

Ciao Angelo, anche noi siamo contenti di questi contatti preTunisia, ci fa sentire già meno soli, anzi con il piacere di condividere in futuro momenti conviviali o davanti ad un buon cibo o davanti ad un tavolo di burraco o magari in viaggetti esplorativi per la Tunisia. Teniamo i contatti aperti poi ci scambiremo i numeri di tel e ci conosceremo ad ottobre. Ciao e grazie

ma durante le partite di burraco se magna pure? perché altrimenti preferisco solo la prima opzione… "incontrarsi davanti al buon cibo"  :D

:idontagree:

:unsure     A questo punto occorrerebbe finalmente cambiare il titolo dell'argomento, sostituendolo con : "Dove andare per ritrovarsi a magnà, a giocà, a burracà, a ruttà, a ballà, a picchià (de brutto) e a passeggià .. tutt'insiem'accà in Tunisià"    ;)  :top:
:D  :cheers:

Be' in Svizzera Guglielmo Tell sparava la freccia su una mela posta in testa del malcapitato, meglio il burraco, pure a magna' ect ect cose semplici, serene fatte in compagnia😁

;) ii👍👍👍👍👍

Buonasera, noto con ancor più piacere che le vostre risposte sono sempre più positive, Monastir diventerà il centro di giocatori di burraco più famoso della Tunisia e del buon cibo visto che mia moglie è un ottima cuoca quindi Antonello se magna sta tranquillo alla bolognese, pugliese viste le mie origini, alla romana, alla marchigiana e con tante ricette di altre regioni senza dimenticare il caro Mauro nostro mentore che è vegetariano dove abbiamo tante ottime ricette dedicate a lui e senza dimenticare Auasda un'altra ottima cuoca quindi se magna e se beve anche se noi siamo astemi e se gioca in buona compagnia almeno per sei mesi forse di più chi lo sa, un abbraccio affettuoso a tutti angelo.

:D  moooolto semplici(stico) il riferimento fuori tempo e luogo e per cui: buon divertimento ! Eppure non avevo inteso ne' disprezzare ne' denigrare alcunche'; mi divertono le espressioni, tutto qui; per cui adesso preferiro' indubbiamente le mele alla Topo Gigio (= in solitario) e pure... le "frecce guglielmine", a simili frecciatine e storpiature (giacche' di malcapitato non si trattava...  Per cui, ricorrere malamente a simili leggende ne altera lo spirito e l'essenza. Ma tant'e' ...)  :top:
:thanks:

Noi poveri pensionati ci divertiamo con poco buon cibo una partita a carte quattro chiacchiere in buona compagnia senza troppi fronzoli almeno a Monastir, poi come sempre non sono ben accetti i rompiscatole con la puzza sotto il naso, li scartiamo subito, Angelo.

Si, era il figlio,  siamo eruditi anche in Italia, vieni anche tu siamo aperti a tutti ,un po' di leggerezza fa bene. 😂

Beh...in genere a metà torneo di burraco si fa un dignitoso spuntino, non nei tornei federali, ovviamente, ma in quelli di beneficenza! Noi possiamo giocare e mangiare, l'importante è che ci sia una buona compagnia.

Appunto Salvatore sono d'accordo con te, per noi l'ottima compagnia è inpagabile poi per lo spuntino ho prima ho dopo va sempre bene basta un po' di buona volontà è con l'aiuto di nostro Signore sarà un'esperienza gradevole, il proverbio diceva chi trova un amico trova un tesoro noi speriamo di trovarne tanti. Angelo

Scusami Gabriele Conflitti ma non lo capita spiegati meglio Angelo

Angelo Semeraro :

Scusami Gabriele Conflitti ma non lo capita spiegati meglio Angelo

ho prima ho dopo
(insomma qualcuno ha sempre, ecco  :proud )
più chiaro di cosí !
A me cresce dunque la puzza sotto il naso. Chissà da dove e perché. Ma scartare chi è in scatola non di carta e sí etichettato non si può perché la carta appunto non c'è e neppure si presenta la scatola... (... gli è che gioco d'anticipo  :shy   ).
Fatto sta che insomma ve n'é tanta e di troppa di parecchia cosa eppoi ognuno veda di che cosa; la scelta è ampia (almeno per taluni, scarsa semmai per altri)   :one
E pure le benedizioni sono proprio tante ... pare almeno a taluni anche se (azzardo:) non sempre si sa da dove provengano, ma cadono come il riso sulla bocca....hmm, no, sulla sposa e sulla coppia
:)

Comunque sia: "era il figlio" (commento di G.Conflitti) sta per il non del tutto malcapitato che aveva invece fede e certezza  sia nel padre che nella sua mira, dato che lo conosceva (il padre  :proud ) e pure tutti i retroscena... per cui... anche in Conflitti rimaneva tranquillamente senza conflitti di sorta. (E mi perdoni Conflitti per la leggerezza. Dopotutto richiesta o auspicata, giusto?)

Dai "Seme Raro" e dintorni, fatemi e fammi un po' il bravo e il gatto nero lo terró qua; ché ognuno può pure scherzà e come un po' gli pa'  (non avendo inteso prima né intendendo ora, nel gioco di parole, mancare di riguardo a nessuno, à personne, a nadie, a nobody, a ninguém e neppure a niemandem...)... Amen   :gloria .

(E con mille scuse da parte mia a Francesca. Il veto me lo rimetto subito...)
:cheers:

Siamo alle solite Signora Francesca intervenga perché mi costringe ad abbandonare definitivamente questo sito meraviglioso questi attacchi gratuiti da parte della Signora Laviniaecc. Non li accetto più, lo so che ci vuole pazienza con le persone anziane, sole e malandante anche se mi storpiano il cognome, il gatto nero e lei sono anche bravo, perché rovinare una bella discussione così, ne apra delle sue e non rompa le scatole ad altri, grazie

Salvatore & Simona :

Beh...in genere a metà torneo di burraco si fa un dignitoso spuntino, non nei tornei federali, ovviamente, ma in quelli di beneficenza! Noi possiamo giocare e mangiare, l'importante è che ci sia una buona compagnia.

Di sicuro qualche buona bottiglia sa provvedere anche questa... o perlomeno la agevola   :D   :top:
(e quindi con questo si è bell'e trovata la città ideale)
:idontagree:  :)  :joking: :sick   :sleep

:/  Ed io che confidavo nello spirito umoristico latino!  Ma niente, pare che talune eccezioni d'oltralpi lo abbiano ben più vivo e che scorre tuttora nel poco sangue rimasto in vena, con tanti spaventi di tutto sommato poco conto, se si considera che dunque sarei una persona sola e malandata (dimenticavo: anziana) che storpierebbe i nomi e infilerebbe gatti neri  :lol:   :lol:  :sosad:  e che soltanto viene a rompere le scatole ! Giusto!  Ma intanto mi sono divertita pure io un pochino. E vi pare poco? Senza neppure essermi dovuta muovere per venire a burraco & Co. ?  Ehhh.... Guglielmo Tell insegna !
Tuttavia, seppur tirandomi pietre (tanto sono lontana  :D  ) chiudete dunque un occhio (non dico due) e augurandovi buona continuazione vi saluto, ritirandomi dal vostro club esclusivo ... 
:thanks:

Caro Signor Semeraro,

non abbandoni quindi questo sí allora e dunque meraviglioso sito.

In quanto a me siffattamente definita da Lei malandata, davvero non intendo attaccare nessuno e ancor meno Lei, mi creda. A me basta il gatto nero della mia immaginazione e qualche piuma d'altra specie. Resti tranquillo e neppure stiamo a scomodare la Signora Francesca; mi ritiro da me, vi auguro Buona Notte e che sia fonda e proficua almeno per me    :cheers:

Io mi sono persa nei vostri scambi di messaggi notturni  :D

Comunque dai, oggi è un giorno nuovo, ristabiliamo il sereno almeno sul forum, che nella vita di tutti i giorni c'è già tanto da penare, se ci accapigliamo anche qui non è più finita.

Buona giornata serena a tutti  :)  :cheers:

Angelo Semeraro :

Scusami Gabriele Conflitti ma non lo capita spiegati meglio Angelo

Niente Angelo, discutevano sulla storia di Guglielmo Tell che non volle inchinarsi davanti la statua del sovrano (o na cosa simile) allora fu imprigionato e costretto a scagliare un dardo con la balestra su una mela posta sulla testa del figlio. Inutile dire che centrò la mela salvando la vita al figlio. Mi sono astenuto dal commentare proprio per evitare fraintendimenti ma non è nulla, ogni tanto qui sul forum si parla anche si storia e leggende… Ma poi quella di Guglielmo Tell siamo proprio sicuri che sia una leggenda?

A questo punto suggerirei almeno di leggerne il brevissimo riassunto. Inserendo su Google "Leggenda di Guglielmo Tell" , skuola.net  ne dice la vicenda e le circostanze in due parole.  Lo trovo degno di nota e assai indicativo di certe nostre particolarità elvetiche, MA PURE come riflessione sull'attualità e rispetto a talune gestioni o. meglio, direttive da Bruxelles (ci riguardano tutti, e ogni paese reagisce appunto in relazione alla sua natura o fibra); leggerlo non guasta, ritempra ... quello che c'è  :D e incoraggia - o almeno così dovrebbe o...potrebbe essere   :)  .    È una storia ...leggendaria che pone nella figura di Tell tutto l'insieme della lotta condotta IN UNITA' da un popolo che non voleva più essere Vassallo di nessuno e, in quel tempo, l'invasore e oppressore era austriaco... E la finisco qui.

Approfitto ora dell'intervento di Antonello per dire che con il mio giochino in rima con il suo "magnà" -e dunque cogliendo il filo dal suo stesso spirito- pensavo che lui ne avrebbe riso (e conoscendomi anche in quel mio spirito disgressivo)  per cui mai mi sarei sognata di dare invece adito a tutt'altro. Se io fossi italiana, forse che avreste reagito così, al mio motto? Io questi giochini li faccio anche "giocando in casa", faccio pure imitazioni (di tanti personaggi), scherzo per sopravvivere alla barbarie di tante cose, ma poi ritrovarmi ripresa con riferimenti alle mie origini, questo sì che m'è parso .... beh, rinuncio a dire come e cosa.   (E l'avevo finita lì, sennò ribattendo con -per esempio- il costume romano dei tempi, a magnà eppoi ficcandosi le dita in gola per così POI poter ri-magnà, nella fossa dei leoni ci finivo io davvero  :blink:  e non la si finiva più).  Insomma, W le differenze !
Ad ogni modo, a ognuno i propri divertimenti e buona giornata  :cheers:

Riportiamo per cortesia il focus sul tema della discussione?

Grazie a tutti voi per la gradita collaborazione e buon fine settimana  ;)

:)   grazie altrettanto  ;)

Grazie Francesca, riportiamo la discussione sul tema principale.
Mi presento; mi chiamo antonietta ed ho la netta intenzione di venire a vivere in tunisia e, da tutto quello che leggo per informarmi, probabilmente cercherò qualcosa a Monastir anche io.
Io purtroppo non sono in coppia, sono sola, ma vi garantisco che non sono acida, gelosa, invidiosa, pettegola ecc.ecc.    :D
Vivo da tre anni in repubblica dominicana, anche se al momento sono in ferie a casa (Ancona), ma come già sapete benissimo voi che già avete fatto l'esperienza del trasloco, tra quello che è scritto nei blog e l'effettiva vita reale in un luogo c'è un mare e vivere là per chi non ha grandi disponibilità economiche è davvero dura. Le favole in internet sono una cosa, la realtà è ben altra.
Non sono ancora pensionata e vivo con lavoro internet, e quindi chiedo a chi può darmi informazioni: internet come funziona ? non sto parlando di telefonini e giochi ma di internet fisso con cavo e modem in casa. Visto che la Tunisia ospita una marea di call center presumo che la rete sia buona.
Mi interessa molto Monastir da quelle che leggo, ma sono aperta a qualsiasi possibilità.  Amo leggere, studiare, passeggiare, la buona cucina, le lunghe passeggiate sulla spiaggia, e non mi interessano più di tanto i locali ecc,ecc.   Un grazie anticipato a chi vorrà darmi informazioni.
PS: andrò in rep.dom. verso ottobre per chiudere...... penso al massimo dicembre poter venire in tunisia...intanto per iniziare ....

atteinotna :

internet come funziona ? non sto parlando di telefonini e giochi ma di internet fisso con cavo e modem in casa. Visto che la Tunisia ospita una marea di call center presumo che la rete sia buona.
Mi interessa molto Monastir da quelle che leggo, ma sono aperta a qualsiasi possibilità.  Amo leggere, studiare, passeggiare, la buona cucina, le lunghe passeggiate sulla spiaggia, e non mi interessano più di tanto i locali ecc,ecc.   Un grazie anticipato a chi vorrà darmi informazioni.
PS: andrò in rep.dom. verso ottobre per chiudere...... penso al massimo dicembre poter venire in tunisia...intanto per iniziare ....

Buongiorno Antonietta e benvenuta nel forum, premetto che per ottenere la linea fissa in casa (adsl) la Tunisie Telecom gestore della linea (doppino telefonico) richiede il permesso di soggiorno (non il provvisorio), qui scegli per la flat a che gestore di servizi internet appoggiarti, ce ne sono diversi, noi ad esempio abbiamo come gestore dei servizi internet Globalnet. Viene chiesto all'interessato quanti mega bite vuole di velocità, noi ne abbiamo richiesti 8 e dai vari speed test che facciamo sono poco meno. Usando invece il telefonino 4G come hotspot la velocità salta su a circa 20 mega bite. Attualmente la Ooredoo (una delle tre compagnie di telefonia mobile) ha una rete digitale che offre una buona velocità ad un buon prezzo ma non copre tutte le zone, da ultime informazioni prese dal punto Ooredoo vicino casa sembra che non era conveniente per la compagnia investire su questa tecnologia e l'ha venduta alla Orange. Ultima cosa, per le case la velocità è data anche dallo stato delle coppie telefoniche che arrivano in casa (se si vuole una flat) quindi prima di sottoscrivere un abbonamento richiedendo una data velocità è consigliabile richiedere alla Tunisie Telecom una verifica di velocità della rete.

Nuova discussione