Italiani residenti in Tunisia.

Buongiorno a tutti i componenti del forum.
Forse sarà censurata questa mia discussione perché non attinente agli argomenti tipici della nostra piattaforma che sono lo scambio di informazione, spero che la Signora Francesca mi permetta di continuare.
Mi sentivo il dovere morale di aprire questa discussione per ringraziare non solo a parole ma anche per iscritto tutti gli Italiani "con la I maiuscola" che si mettono a disposizione di altri Italiani che pensano a trascorrere parte della loro vita da pensionati con un eventuale futuro trasferimento in Tunisia.
Sono in contatto diretto con tre di queste persone eccezionali in ordine alfabetico Antonello&Simona, Auasda&Elio "spero prossimi residenti in Tunisia" e al Decano è prezioso Mauro Biazzi,  mi hanno veramente reso orgoglioso di essere Italiano, disponibili, pazienti, gentilissimi e simpatici, grazie.
Non voglio però dimenticare altre persone che sono sul sito è rispondono dando anche loro ottimi consigli e suggerimenti su tutti gli argomenti.
Mentre ci sono i soliti furbetti anche in questo forum, nostri connazionali che pensano di fare soldi alle spalle dei pensionati è a questi dico VERGOGNATEVI, siamo tutti nelle stesse condizioni siamo in quel paese solo per defiscalizzare la pensione è vivere un po più dignitosamente la nostra vita è vi ridico VERGOGNATEVI.
Distinti Saluti
Angelo Semeraro

Grazie Angelo sei Veramente un'Ottima persona.. Oltre Che gentile e piena Di riguardi.. Un piacere grande avere à Che fare con te
Spero sempre Di esserti utile e incontrarti presto
Un abbraccio

Grazie Angelo anche se il mio aiuto è stato di poco conto dato che non sono ancora residente come Mauro ed Antonello .... ho potuto darti solo quelle poche informazioni .... impressioni .....dopo aver visitato la Tunisia per 2 volte con l'aiuto del nostro carissimo amico Mauro Biazzi  che ha fatto tantissimo per noi ( e dovrà continuare a farlo 😉😉😉 ) comunque Angelo per qualsiasi cosa chiama è sempre un piacere per noi

Grazie per le belle parole Angelo ma davvero non abbiamo fatto nulla di eccezionale, a volte le cose vengono paventate più astruse di come sono nella realtà. :)
Un abbraccio
Antonello e Simonetta

C'è il tutto dappertutto ovviamente... ma noi su questo forum qualche perla ce l'abbiamo quindi grazie a tutte le persone che con dedizione partecipano ogni giorno al forum...sapete chi siete!!!

Saluti a tutti  :)

Un Grazie pubblico anche da parte mia alla preziosa nuova amica Auasda  :kiss: e al caro Mauro, Anto&Simo non ho ancora avuto il piacere, ma vi leggo sempre volentieri in questo forum per tutte le informazioni.
Davvero connazionali è importante il vostro supporto e spero un domani di poter contribuire anche io  :cheers:

Grazie cara.. Sei molto gentile...
Mi auguro ti troverai bene qui da noi... Ma mi sembra non ci siano dubbi in proposito
Vista la tua gentilezza

Carissimi Germana ed  Elio purtroppo ho da darvi una brutta notizia  mio marito Gianni e' deceduto  il 28 marzo causa ictus cerebrale in un giorno e mezzo di ricovero ospedaliero. Aveva appena compiuto 65 anni, cosi' tutti i nostri progetti per l' expat sono sfumati, anche perche' da sola con i miei cani non potrei affrontare il viaggio.Eravamo cosi' contenti di trasferirci e di conoscervi personalmente invece ora  sono rimasta da sola ,qui a casa mia  per il momento ci sono mio figlio con  la sua compagna e il mio adorato nipotino che mi fanno compagnia. Voi penso che stiate bene come il resto della vostra famiglia in  Italia ed anche i vostri bellissimi pelosetti .Un grande abbraccio a voi vi auguro Buona Vita.  Laura.

LAURA E GIANNI :

Carissimi Germana ed  Elio purtroppo ho da darvi una brutta notizia  mio marito Gianni e' deceduto  il 28 marzo causa ictus cerebrale in un giorno e mezzo di ricovero ospedaliero. Aveva appena compiuto 65 anni, cosi' tutti i nostri progetti per l' expat sono sfumati, anche perche' da sola con i miei cani non potrei affrontare il viaggio.Eravamo cosi' contenti di trasferirci e di conoscervi personalmente invece ora  sono rimasta da sola ,qui a casa mia  per il momento ci sono mio figlio con  la sua compagna e il mio adorato nipotino che mi fanno compagnia. Voi penso che stiate bene come il resto della vostra famiglia in  Italia ed anche i vostri bellissimi pelosetti .Un grande abbraccio a voi vi auguro Buona Vita.  Laura.

Cara Laura, mi dispiace molto, non ne ero al corrente e ti faccio le più sentite condoglianze da parte di tutto il team di Expat.com.

Fanno piacere le constatazioni di Angelo Semeraro, su expat.com ci si incontra per caso con qualcosa che ci accomuna,logico! Non condivido tanto il finale della sua riflessione, a meno che in cima alla lista dei c.d.furbetti non escludiamo l'editore di expat.com,(?) non si dimentichi che altro non è che un sito commerciale e non una Onlus ed è pertinente trovare annunci di ogni tipo,da immobiliari,trasporti,servizi in genere che considero normali e funzionali al contesto...quindi non si tratta affatto di furbetti, quando si mette in gioco professionalità e competenza ben vengano in aiuto a chi ne vuole usufruirne. Mi spiace e porgo le mie condoglianze a Laura per la perdita di Gianni,mi fa riflettere su quanto sia prezioso il tempo,chi di noi sa quanto ne ha? Ne auguro tanto a tutti e di non sprecarlo.

Ti ho scritto in privato Laura  :(

grazie a tutti per i vostri pensieri ,vi auguro buona vita. Laura dal Piemonte.

Ho sentito dire che ci sono italiani che succhiano sangue ai pensionati.
Se la cosa è riferita al costo disbrigo pratiche mi sembra che fanno cartello a 800 euro.
Se ci riferisce ad altro mi sembra giusto entrare nei particolari.

Giovannibattista :

Ho sentito dire che ci sono italiani che succhiano sangue ai pensionati.
Se la cosa è riferita al costo disbrigo pratiche mi sembra che fanno cartello a 800 euro.
Se ci riferisce ad altro mi sembra giusto entrare nei particolari.

In effetti con il "sentito dire" non si fa molta strada nella discussione e sparare nel mucchio non serve a niente. Sarebbe meglio portare esperienze dirette e comprovate. Personalmente non ho incontrato italiani che mi hanno succhiato il sangue,cosa che invece ho riscontrato dai tunisini doganieri. Se ci si riferisce ad altro, di quali casi concreti si parla?altrimenti nei particolari come entriamo?può essere utile alla discussione per meglio difenderci da chi e da cosa?
L'attività di consulenza professionale ed i servizi d'agenzia se hanno un listino come indichi,mi pare siano trasparenti e quindi spetta al libero mercato determinarlo,come avviene ovunque in Europa a livello professionale; mentre se c'è un sottobosco "in nero" di personaggi che si fanno pagare per prestazioni"amichevoli",fesso chi ci casca nella trappola.Questi si che li indicherei come sanguisughe.

Nuova discussione