Integrazione scolastica in Bulgaria

Buongiorno a tutti,

Il trasferimento in Bulgaria comporta un cambiamento importante anche per i piccoli della famiglia. E cura di ogni genitore assicurarsi che il processo si svolga senza intoppi.
Condividete dei consigli rispondendo ad alcune domande relative all'integrazione scolastica dei bambini in Bulgaria.

Cosa è necessario prendere in considerazione quando si sceglie una nuova scuola per i propri figli?

Quali sono i passi da seguire per prepararli all'ingresso nella nuova realtà scolastica in Bulgaria?

Come aiutarli nell'integrazione? Qualche consiglio per agevolare l'inserimento in un sistema scolastico e in un programma diverso da quello cui erano abituati?

Quali sono i segnali che evidenziano una difficoltà di inserimento del bambino?

Raccontateci l'esperienza dei vostri figli in Bulgaria.

Grazie per la condivisione,

Francesca

[i]per gli italiani la soluzione migliore sono le scuole italiane in bulgaria

https://iicsofia.esteri.it/iic_sofia/it … cuole.html

A livello di scuole materne ho notato molta attenzione e ci sono asili specializzati per l'integrazione. Poi, la cosa migliore e' rivolgersi all'ambasciata per aver la lista delle scuole dove perlomeno si studia italiano e dove si trovano bulgari che vogliono trasferirsi in Italia.
Quello bulgaro non e' un mondo facile. Prima di tutto e' fortemente eterogeneo, poi e' molto chiuso. D'altra parte 50 anni di comunismo che ha coperto un forte integralismo non si cancellano. L'integrazione con I bulgari mi sembra possa avvenire sul piano degli scambi commerciali anche se mi sembra di capire che amino molto lo stile americano. I bulgari si polarizzano facilmente ma poi in un attimo ripiombano nelle loro tradizioni millenarie. D'estate puoi trovarli per strada con auto nuove e musica da discoteca appena uscita e poco dopo in autunno-inverno ascoltano musiche turche o russe o rumene di secoli fa!
Anche per le case hanno lo stesso stile, sembrava che avessero accettato l'idea di vendere proprieta' privata ma poi hanno fatto scappare tutti gli stranieri con atteggiamenti da gangster e richieste di tasse in stile pizzo.


In Bulgaria si sta bene in case indipendenti ...con un grosso cane da guardia :)!

Quando dico "atteggiamenti da gangster" intendo dire che se acquisti un appartamento sulla costa, all'inizio dell'estate ti bussa alla porta un energumeno e ti chiede dei soldi "come a Italia" (anche se tu non lo hai visto per tutto l'autunno-primavera) e se non glieli dai ti butta fuori a pedate o ti blocca l'ingresso. Vai da un legale e ti risponde che il capo del building e' un suo amico e pertanto non lo denuncera'.  Chiedi il dettaglio dei costi e ti viene negato, chiedi una ricevuta fiscale e ti viene negata, chiedi quando sara' la riunione condominiale e rischi il linciaggio. Se insisti puoi trovarti davanti uno sconosciuto (esperienza personale) che ti dice "tu non sei nessuno!". Dopodiche' quando si parla di integro-comunismo si intende un atteggiamento per cui se l'appartamento che occupi assomiglia a uno che loro hanno visto sulla costa azzurra dove costerebbe 500000 euro, allora alcuni di questi personaggi pensano che se tu lo hai pagato 50000 euro non lo hai pagato e aspettano che tu gli dia gli altri 450000 euro.... oppure gli integro-comunisti non fanno distinzione tra proprietari e turisti e quando arriva l'estate vanno fuori di testa "tutti devono pagare lo stesso: proprietari e turisti". Addirittura esistono alcuni di questi che se da una parte pensano che il prezzo pagato per la proprieta' privata sia un acconto dall'altra contano I giorni che ci stai dentro e superati 5 o 6 anni basta l'appartamento e' come dire "consumato".
Altre logiche integro-comuniste di questo tipo hanno massacrato il mercato immobiliare che gia' soffre in tutta europa... questi personaggi non si vedono stanno nascosti ma si sentono e se dormi in bulgaria li senti negli incubi notturni!!

Scusa ma cosa c'entra l'intervento #3 in questa discussione dedicata all'integrazione scolastica dei bambini in Bulgaria?
A breve lo tolgo perchè abbi pazienza ma sei proprio fuori tema!

Il punto e' che l'integrazione scolastica parte dall'integrazione territoriale. Se non si capisce come viene trattata la tua famiglia nel condominio men che meno si capisce come verra' trattato tuo figlio nella scuola. La bulgaria e' un tuttuno in atteggiamenti e la scuola non e' diversa. Integrazione nei luoghi scolastici e nei luoghi di vita familiare vanno di pari passo. Non e' come negli altri Paesi. In Bulgaria si ragiona cosi, e' un tuttuno!
Se fossimo in Italia sarebbe diverso ma in Bulgaria a scuola si trova la fotocopia di cio' che accade nei condomini. Per questo dico che bisogna portare I figli in scuole italiane. Per fare un esempio, non vogliono che gli stranieri comprendano la lingua bulgara. Addirittura uno scagnozzo di una ragazza ha costretto la stessa a non parlarmi in bulgaro o non spiegarmi come si dice una frase in bulgaro. Se non si desidera che il proprio figlio viva  bullismi di questo tipo nelle scuole bulgare bisogna spiegare il tutto per intero senza separazioni tra vita sociale a scuole e nei condomini...

Purtroppo I bambini sono I primi a respirare quest'aria e credo che proprio per questo ci vorrebbero interventi europei sia nelle scuole bulgare che nella vita quotidiana delle famiglie straniere in bulgaria.
Prima di tutto il rispetto delle leggi e nuove leggi. I bambini steanieri non vivono solo a scuola ma al pomeriggio sono a casa e respirano quest'aria qua, subiscono Il bullismo a scuola e poi a casa.
Va detto e a dire il vero denunciato tutto perche' poi il disagio familiare si traspone nella vita dei bambini!

D'accordo. Hai reso chiaro il tuo punto.
Se qualcuno avrà altre domande in merito a quanto scrivi, ti contatterà.

Va bene, ma ricordiamoci il punto fondamentale che e' il rispetto della persona. L'integralismo o l'integro-comunismo sono le radici del bullismo dell'invidia e dell'incomprensione a tutti I livelli. Bisogna parlarne per evitarli e combatterli. In Bulgaria non ci sono tanti stranieri ma si respirano    degli atteggiamenti che non sono sani per I bambini e anche per I ragazzi. L'Europa dovrebbe monitorare attivamente le scuole e la vita sociale bulgara mediante commissari presenti sul territorio. Non si puo' andare avanti cosi, mettendosi due fette di salame sugli occhi e negando cio' che avviene in Bulgaria. In Italia si denucia di piu' e si discute di piu' rispettando le leggi...

grazie Mario sei stao illuminante almeno per me!!!!

ciao mario quello che dici mi terrorizza spero non sia cosi anche per gli adulti io volevo andare a SCUOLA DI lingua, BULGARO,  naturalmente in privato visto che ho 59 anni  e visto che 6 mesi all, anno li passo a Varna, vorrei integrarmi al meglio nonostante l età ho voglia di imparare la lingua e imparare a condividere tutto dei bulgari e della Bulgaria, io non sputo mai nel piatto dove mangio ,ANZI grazie di esistere Bulgaria.

Grazie Mario12345
Tuo link delle scuole dove insegnano lingua italiana e non solo, anche la danza è  stato molto utile!
Spero di trovare il lavoro nel Istituto culturale
a Sofia  . :)  Grazie di tutti tuei consigli  !

Quello che dico va preso con le pinze, la bulgaria e' molto eterogenea sia per cultura che tradizioni. Iscriviti al corso di lingua bulgara. Personalmente intorno a me non trovo tutta questa disponibilita' al dialogo. Poi tu sei una donna e forse e' diverso, forse c'e' piu' apertura sul lato femminile.

Si , bisognerebbe imparare parlare in bulgaro, già sto facendo.  Capisco il scritto, perché c'è assomiglia con lingua russa ( miei origine sono russe), ma come parlano veloce, ancora da capire!! :huh:

I bulgari parlano tutti il russo :) poi tra loro parlano un dialetto spesso stretto. Non ho mai capito bene la lingua bulgara, forse dovrei studiarla ma I bulgari si eccome se li ho capiti. Devo dire che I bulgari si esprimono molto con I loro desideri, li percepisci. Potrebbero essere bellicosi e devastanti, poi pero' sono tranquilli sopratutto quando arrivano I turisti d'estate con I soldi. Sono un popolo "tattico", studiano le loro mosse, I movimenti delle persone, nei rapporti sembra quasi che giochino a scacchi.  Trovare lavoro in Bulgaria per un bulgaro e' facile ma e' poco remunerato. Hanno tutti contratti a termine. Si conoscono tutti e si ruotano nei posti di lavoro a turno (un po a te un po a me). Sono convinto che per I bulgari esista solo il lavoro, spendono tutto per la loro attivita', pochi risparmiano.

Cercando il lavoro come insegnante di danza ho provato contattare con molti scuole di danza , con amministratori di settore culturale diverse cita... mese dopo mese...
NIENTE  risposta ! No ..una risposta ho avuto da insegnante di danza classica russa da Varna ...Parlando mi ha fatto capire che praticamente insegnare la danza seriamente, come dovrebbe ,al livello alto ..- impossibile! :(  , interessa poco .. :sosad:
Dovrei cambiare misteri ? :unsure ho cominciare insegnare le cose poco serio...peccato, quasi penso di tornare in Russia.. :up:

Potresti provare con l'ambasciata russa in italia, hanno molti indirizzi. Oppure potresti mettere un annuncio su indeed. Cerca su google indeed e poi inserisci "danza", dovresti trovare svariati annunci. Poi inserisci la tua mail e periodicamente ti arriveranno gli annunci freschi. Quando ti arriva l'annuncio invii subito il curriculum e gli telefoni.  Poi potresti venderti come interprete italiano russo. Prova con le organizzazioni sindacali italiane come cgil e cisl che hanno tanti annunci. Oppure prova con I patronati acli. Una volta ho visto una russa che ci lavorava. Se mi viene in mente altro te lo dico :) gia' in italia hanno pochi soldi per la danza figuriamoci in bulgaria. Cmq sempre su indeed potresti provare a vedere se c'e' un impiego per animazione bambini. Hanno sempre bisogno di persone che educhino I bambini magari a danzare...

Francesca :

Buongiorno a tutti,

Il trasferimento in Bulgaria comporta un cambiamento importante anche per i piccoli della famiglia. E cura di ogni genitore assicurarsi che il processo si svolga senza intoppi.
Condividete dei consigli rispondendo ad alcune domande relative all'integrazione scolastica dei bambini in Bulgaria.

Cosa è necessario prendere in considerazione quando si sceglie una nuova scuola per i propri figli?

Quali sono i passi da seguire per prepararli all'ingresso nella nuova realtà scolastica in Bulgaria?

Come aiutarli nell'integrazione? Qualche consiglio per agevolare l'inserimento in un sistema scolastico e in un programma diverso da quello cui erano abituati?

Quali sono i segnali che evidenziano una difficoltà di inserimento del bambino?

Raccontateci l'esperienza dei vostri figli in Bulgaria.

Grazie per la condivisione,

Francesca

RICORDO CHE IL THREAD HA PER OGGETTO L'ARGOMENTO DI CUI SOPRA

Per tutto il resto, optate per uno scambio tramite messaggio privato, grazie.

In Italia sto lavorando ,oramai 16 anni, sarebbe bene continuare, ma per motivi personali dovrei andare via ,perché da sola avrò difficoltà con pagamenti affitto e le altre cose della vita ....
Proverò a Bulgaria! Sarò! :one

non capisco cosa voglia dire il sig. Mario con la sua esperienza ma vi pregherei di mettere che è solo una" sua opinione" in base magari alle esperienze personali( presumo negative passate) e che sinceramente non condivido.Non so quali persone abbia incontrato nella sua permanenza in Bulgaria e dove abbia deciso di soggiornare ma io vivo qui da 6 anni ormai e la mia esperienza è splendida sia come integrazione che come vita quotidiana.

Non importa. Sono esperienze sulla costa bulgara. All'interno della bulgaria il discorso e' completamente diverso.

Secondo me ho fatto bene a risponderti. Infatti adesso si capisce il discorso sulla Bulgaria. Diciamo che in Bulgaria la danza e' di interesse ma come ti ripeto meno che in Italia. Per quanto riguarda  il discorso che tu fai mi orienterei sulla qualita'. Se in Bulgaria trovi un lavoro che ti rende piu' soddisfatta e' bene che ti trasferisci. Alle volte parlare serve a risolvere I problemi, I forum sono fatti per questo. Magari con I consigli che ti ho dato puoi trovare qualcosa di meglio in Italia visto che non sei in Bulgaria (cone sospettavo). Questo non significa smettere di cercare in Bulgaria magari passando per l'ambasciata russa. Esistono molte scuole russe in bulgaria e puoi farti dare l'elenco in ambasciata. Se hai un titolo di studio puoi inserirti in una graduatoria e sperare di lavorare in una scuola di danza russa in bulgaria o in una scuola propedeutica alla danza.

Grazie sig.ra Manuissima per aver scritto positivamente! Ho bisogna avere coraggio per cominciare la vita da zero! In Bulgaria.
Ma non toglie importanza di consigli da esperienza sgradevole..
Può succedere ( come da per tutto) ! Specialmente nel acquisti piccoli e grandi
Bisognerebbe stare attenti!
Ho sentito anche dai russi : Attenzione ai truffatori !
A tutti buona serata!

Grazie Mario 12345,
Come diceva prima ho scritto tante lettere nel Centri culturali a Plovdiv a Sandanski a Sofia e anche spedito il curriculum più volte ( ti garantisco che è buono !)  Al novembre 2018 nostra scuola ha vinto concorso nazionale nella categoria danza classica in gruppo Junior ! A Mantova .  Non e'  poco ! E pure non mi anno risposto ! Iniziò pensare che bisogna andare è parlare di persona, è questo farò quando arrivo in Bulgaria.  :up:

Discussione chiusa.

Vedi post #17, la prossima volta ascoltate i miei suggerimenti.

Vi invito a leggere il CODICE DI CONDOTTA DEL FORUM BULGARIA

Francesca :

Discussione chiusa.

Vedi post #17, la prossima volta ascoltate i miei suggerimenti.

Vi invito a leggere il CODICE DI CONDOTTA DEL FORUM BULGARIA

Riaperta

Grazie Francesca, gentilissima!

Ciao a tutti,mi sto informando per aiutare chi come me vuole saperne di più sulla scuola in Bulgaria e precisamente a Varna,città in cui vivo ormai da quasi 6 anni.Per i ragazzi che hanno finito le medie e cercano la scuola superiore c'è il liceo A.PUSHKIN di Varna dove si insegna Italiano dalla 7° alla 12° classe.E' equiparato come diploma di maturità ad il liceo Italiano e dura 5 anni.Bisogna fare una domanda allegando il diploma di terza media e delle eventuali classi frequentate.Conosco personalmente un ragazzo Italiano che l'ha frequentata e si è trovato molto bene,tutti sono molto disponibili nell'aiutarti con la lingua Bulgara che ovviamente si imparerà nel corso del tempo.La lingua Italiana fa parte delle lingue straniere a scelta con letteratura e storia.
per i più piccoli bisogna tener conto che qui la prima è a partire dai 6/7 anni e dura 4 anni poi le medie 3 anni che loro considerano la 7° classe,infine le superiori 5 anni che sarebbero la 12°.
Consiglio per i bambini e bambine che iniziano la scuola primaria di frequentare una scuola privata  anche se i costi non sono bassi ma sempre inferiori ad una buona scuola privata Italiana.Ho sentito dire che la scuola chiamata Il piccolo Principe sia molto valida e con già bambini Italiani inseriti.
Se avrò altre notizie ve le farò sapere.

Salve a tutti scusate il mio intervento.Riguardo alla rispodta in merito forse lo hanno fatto con te xche gli hai fatto capire qualcosa li nn esiste il primo o l ultimo giorno se ti devono mettere fuori lo fanno subito credimi.

ANTONIO Bello :

Salve a tutti scusate il mio intervento.Riguardo alla rispodta in merito forse lo hanno fatto con te xche gli hai fatto capire qualcosa li nn esiste il primo o l ultimo giorno se ti devono mettere fuori lo fanno subito credimi.

Salve, scusa ma non capisco a cosa ti riferisci e in che modo quello che scrivi centra con l'integrazione scolastica dei bambini in Bulgaria? Nel caso in cui mi fossi persa qualcosa, spiega pure!  :/

Nuova discussione