residenza in tunisia

sono Silvia e da quasi un anno vivo in TUNISIA, premetto non sono pensionata ma ho una rendita in Italia che mi consente di vivere qui più che degnamente. sono stata alla polizia per richiedere il permesso di soggiorno per la residenza ma mi è stato detto che con il solo versamento su conto corrente bancario tunisino e regolare contratto affitto non è sufficiente, devi dimostrare perché vuoi vivere qui....mi aiutate a capire? Grazie

Avresti dovuto farti passare per pensionata....ora è tardi.

È semplice: in Tunisia sono ben'accetti i pensionati e gli investitori.

Un tentativo potresti ancora farlo se potessi far passare la tua rendita come vitalizia.

Pensioni e rendite vitalizie beneficiano della deduzione dell'80% e sono in sostanza equiparate.

In alternativa cambare città e presentare la domanda, questa volta come pensionata, in un'altro commissariato.

passare da pensionata a 43 anni la vedo dura.... facendo un bonifico continuativo dal mio conto italiano a quello tunisino?

smaietti :

passare da pensionata a 43 anni la vedo dura.... facendo un bonifico continuativo dal mio conto italiano a quello tunisino?

Beh....quello è il minimo....

Il punto è che avresti dovuto dichiararti pensionata qualdo hai compilato il formulario di domanda.

Non ti avrebbero fatto alcuna domanda, quel che gli interessa è la dichiarazione che fa la banca in merito al conto e alla periodicità dei versamenti con cui è alimentato.

smaietti :

passare da pensionata a 43 anni la vedo dura.... facendo un bonifico continuativo dal mio conto italiano a quello tunisino?

Esistono pure le pensioni di reversibilita, no?

mangiabuco :
smaietti :

passare da pensionata a 43 anni la vedo dura.... facendo un bonifico continuativo dal mio conto italiano a quello tunisino?

Esistono pure le pensioni di reversibilita, no?

Infatti solo che qui si parla di bonifico continuativo dell'interessata e non da parte di un ente previdenziale. Andrebbe bene per i fini della residenza ma per quelli fiscali caro gli costa! :D

Nuova discussione