Visti

Buonasera a tutti,
Scrivo per conto della mia migliore amica,Americana. É già in possesso di un Working Visa per Australia,e dovrebbe entrare nel paese entro e non oltre il primo Maggio dell’anno in corso.
C’è la possibilità di posticipare l’ingresso nel Paese senza dover comprare un nuovo visto,avendo avuto un contrattempo improvviso dovuto alla scoperta di un cancro della madre?
Vi ringrazio anticipatamente e spero di avere vostri riscontri al più presto.

Ciao Smorfinata1,

Proverei a fare la stessa domanda anche nel Australia forum anglofono dove è più probabile trovare un utente americano che possa essersi trovato nella stessa situazione della tua amica.
Da quello che so i working visa hanno condizioni diverse a seconda della nazionalità del richiedente quindi potrebbe essere che un working visa dato a un italiano abbia clausole/termini/condizioni diverse rispetto a quello per gli americani.

Un saluto,

Francesca

Nuova discussione