Recette de Finance

Buongiorno a tutti,
Questa mattina sono andato alla Recette de Finance per promuovere l'iter della domanda all'INPS per evitare la doppia tassazione e Il funzionario non ha dato corso alla pratica perchè al contratto di locazione mancava la registrazione alla stessa Recette de Finance.
Al momento vi risulta che sia obbligatoria la registrazione?
Ho portato tre copie, come scritto nel portale INPS e sempre il zelante impiegato mi ha detto che sono sufficienti due copie e pare si sia interstardito nel convalidarne due.
Speriamo bene perchè mi sembra un po' ostinato nelle sue convinzioni.
Ho incaricato un patronato di rappresentarmi in Italia, sempre INPS, per la presentazione di eventuali documenti ... spero lo stesso valga per questa odierna domanda. Mi rifiuto di credere che devo essere presente per firmare, come mi è stato detto da qualcuno.

scusate il lapis ... lo zelante impiegato

serve che il contratto sia registrato, ha ragione l'impiegato, per la registrazione l'importante è che a te abbiano dato una copia che poi avrai consegnato (spero in copia conforme) alla recette de finance. Personalmente visti i chiari di luna dei patronati preferirei consegnarla a mano all'INPS responsabile per territorio la mia domanda.

glauco2013 :

Buongiorno a tutti,
Questa mattina sono andato alla Recette de Finance per promuovere l'iter della domanda all'INPS per evitare la doppia tassazione e Il funzionario non ha dato corso alla pratica perchè al contratto di locazione mancava la registrazione alla stessa Recette de Finance.
Al momento vi risulta che sia obbligatoria la registrazione?
Ho portato tre copie, come scritto nel portale INPS e sempre il zelante impiegato mi ha detto che sono sufficienti due copie e pare si sia interstardito nel convalidarne due.
Speriamo bene perchè mi sembra un po' ostinato nelle sue convinzioni.
Ho incaricato un patronato di rappresentarmi in Italia, sempre INPS, per la presentazione di eventuali documenti ... spero lo stesso valga per questa odierna domanda. Mi rifiuto di credere che devo essere presente per firmare, come mi è stato detto da qualcuno.

Immagino che tu volessi dire che sei andato al Bureaux de Contrôl des Impôt, in quale ti avrà domandato copia del contratto registrato e dato indicazioni su come fare per poter registrare il contratto (domanda di attestazione di non imposizione per l'anno precedente).

La Recette des Finance trattiene due copie di cui almeno una deve essere in originale. Puoi registrane quante ne vuoi, originali o copie conformi, ma di solito due bastano - una andrà consegnata al primo ufficio e una resta a te.

Quanto all'attestazione di residenza fiscale a corredo della domanda di esenzione dall'imposizione italiana, è usuale che ne compilino due.

Il sito INPS parla di 3 copie ma non ha alcun senso, in quanto ne va presentata una sola.

Se ne fanno usualmente due perche' in caso di disguidi a te ne resta un secondo originale. Cio' non toglie che con le dovute maniere se ne possano domandare altre copie (ad esempio io ho dovuto farlo perchè una certa sede INPS per due volte ha "smarrito" la domanda presentata...).

Evita il patronato e piuttosto manda un parente se puoi o vai tu "di persona personalmente".

Firmare cosa?

Hi Mariapia,
Ho inoltrato la domanda proprio alla Recette de Finance, almeno pare che a Monastir l'iter del dossier parta da questi uffici. Probabilmente, sempre in questo governatorato,il Bureaux de Contrôl des Impôt va interpellato in seconda battuta o ci pensa la Recette a trasmetterlo d'ufficio.
Comunque con la risposta di Antonio sembra assodato che il contratto di locazione deve essere vidimato sia dalla Municipalité che dalla Recette per essere valido come nel nostro caso.
Grazie a tutti

glauco2013 :

Hi Mariapia,
Ho inoltrato la domanda proprio alla Recette de Finance, almeno pare che a Monastir l'iter del dossier parta da questi uffici. Probabilmente, sempre in questo governatorato,il Bureaux de Contrôl des Impôt va interpellato in seconda battuta o ci pensa la Recette a trasmetterlo d'ufficio.
Comunque con la risposta di Antonio sembra assodato che il contratto di locazione deve essere vidimato sia dalla Municipalité che dalla Recette per essere valido come nel nostro caso.
Grazie a tutti

Glauco l'ufficio di controllo fiscale si trova all'interno dello stabile della recette de finance (o hotel de finance), è per questo che per semplicità si parla di "recette de finance" ma in realtà se ne occupa quell'ufficio.
Il contratto per essere valido deve avere le firme autenticate dal Comune (Municipalité) ma questo non è sufficiente per la sua legalizzazione che porta al pagamento delle tasse da parte del padrone di casa (le abitazioni se non sono date in locazione non pagano tasse), è per questo che lo step successivo è andare alla recette de finance/hotel de finance/Bureaux de Contrôl des Impôt (chiamiamolo come ci pare l'importante è che sia chiaro dove andare), questo porta ad avere il timbro e la dichiarazione sul modello EP I/2 e, nel caso si voglia avere annualmente l'attestazione di residenza fiscale.

Nuova discussione