Annullamento filippine

Buongiorno sono una nuova iscritta e ho un problema alquanto complesso da esporre ... il mio compagno filippino ha inoltrato al suo avvocato nelle Filippine già un anno fa domanda di annullamento ... fatto sta che la sua ex moglie che attualmente sta in Italia si è opposta e lo ha denunciato per per abbandono ... quindi il mio compagno nel momento che entra nelle Filippine non lo fanno più uscire e non può quindi presentarsi in tribunale per l udienza .. qui ci siamo rivolti ad altro avvocato questo italiano che dopo giri di telefonate e giri di giorni di lavoro perso e soldi ci dice che al consolato si poteva fare annullamento per procura delegando un parente li ... abbiamo presentato documenti stamattina e ci siamo recati con avvocato al seguito al consolato ... una volta andato lì hanno detto che non si poteva fare questa cosa ... ora io mi chiedo dopo tante telefonate e assensi perché ci hanno fatto andare lì perdere giorni di lavoro e non avere alcun risultato?? Come potrei risolvere la situazione ? Qualcuno di voi sa come posso fare??? La procura si usa per i matrimoni e per i divorzi ... lo stesso mio fratello si è sposato per procura ... perché questa cosa mi viene negata??? Grazie a chi mi risponde

Buongiorno Lululuna,

Ben arrivata su Expat.com!

Accidenti che situazione complicata.
L'unica cosa che posso fare è riportarti quanto ho trovato su questo sito web > tpi.it/2018/03/20/filippine-approvazione-legge-divorzio/

In che modo è possibile separarsi attualmente nelle Filippine?
L’annullamento è attualmente l’unica alternativa in caso di rottura del matrimonio, e non è affatto facile da ottenere: i coniugi devono aprire una causa civile in cui si sottopongono a un test di salute mentale davanti alla corte, e il giudice ha il compito di dichiarare, in base ai risultati, che il matrimonio non è valido.
Cause del genere possono durare anche dieci anni e richiedono spese insostenibili. Il portavoce del presidente Duterte, inoltre, ha detto che il presidente è spaventato dalla possibilità che la legge sul divorzio possa causare problemi ai figli delle coppie divorziate.

Alla luce di quanto riportato si spiega il diniego a procedere da parte del Consolato.
Ovvio che io non sono un'esperta in materia quindi prendi la mia considerazione con la dovuta cautela.

Spero che qualche altro utente del forum possa portare esempi per esperienza vissuta.

In bocca al lupo,

Francesca
Team Expat.com

Ti ringrazio ma l annullamento  oggi si può avere anche in tempi limitati ovviamente pagando ... quello che vorrei sapere è se delegando una persona si può presentare al posto del mio compagno a Manila al tribunale come si fa in altri paesi ... poi i tempi di attesa poco mi interessano ... tutti i blog parlano di annullamento ma nello specifico cioè “ la procura “ nessuno mi sa dire ... vorrei sapere se nel forum qualcuno conosce un avvocato esperto e non improvvisato ... grazie a chi mi risponde

Sono stata direttamente contattata dall’ambasciata di Roma che dopo una miamsil mi hanno risposto in maniera pronta ed esaustiva ... il mio quesito / problema ha ottenuto risposte e soluzioni  :) l annullamento per procura si può fare 💪💪😊😊😊

Evviva!!! Sono felice che siate riusciti ad avere risposta  :)

Nuova discussione