Libero professionista senza residenza

Buongiorno a tutti!  :)

Io e la mia famiglia ci stiamo informando per un possibile trasferimento in Algarve.

Mia madre prenderà lo stato di "residente non abituale", essendo pensionata e in seguito richiederà il ricongiungimento familiare per me e mio padre essendo entrambi disoccupati e a suo carico.

Mio padre potrebbe essere un libero professionista, ma potrebbe esercitare senza la residenza e quindi solo con il ricongiungimento familiare?

Avendo in Italia la partita IVA può con quella esercitare in Portogallo?

Grazie per l'aiuto!  :par:

buongiorno Domy
se tuo padre in futuro eserciterà la sua attività dal Portogallo e se vi resta piu' di sei mesi potrebbe essere considerato residente e quindi essere soggetto fiscale portoghese
se il suo lavoro puo' essere esercitato dal Portogallo ti ricordo che molte attività sono soggette ad una interessante "flat tax"
sarebbe quindi interessante per lui prendere in considerazione la possibilità di chiedere il N° d'Iva portoghese e fatturare i suoi clienti italiani dal Portogallo in esenzione d'Iva
troverai il testo della legge su
"portal das finanças"
un caro saluto
Dario

Grazie mille Dario! Lo prenderemo in considerazione!  :D

Qualcuno mi corregga.. Se comincia a passare recibos verdes, per cui passa a pagare segurança social a prescindere da quanto guadagna anche se guadagna zero, come può convenire rispetto a pagare le tasse con una partita IVA italiana? A parte il poterci dover essere obbligato se si incaponisce col cavare la residenza fiscale dall'italia, per cui serve che di fatto si trasferisca tutta la famiglia per non avere più nucleo affettivo..

Ciao,
se ho capito bene, tuo padre vorrebbe esercitare con la p.i. italiana?
Credo che sia molto difficile, in quanto il soggetto giuridico debba prendere la p.i. portoghese per esercitare in Portogallo.
Ho parlato con alcuni del posto che commerciano con prodotti italiani e mi hanno detto che hanno fatto tutto l'iter commerciale portoghese.

Nuova discussione