DIVORZIO DA CITTADINO AMERICANO

Salve a tutti. Ho sposato un cittadino Americano in America (Los Angeles) e poi registrato il matrimonio in Italia. Mio marito ha poi provveduto al divorzio negli Stati Uniti ma avrei bisogno di sapere qual'e' la prassi per registrarlo in Italia. Quali documenti mi servono? Potrei chiedere a lui di inviarmi quanto occorre e poi tradurre e depositare qui? Le informazioni sul sito del Consolato sono piuttosto confuse e del resto io non sono residente negli Stati Uniti ma a Roma. Ringrazio anticipatamente chi vorra' aiutarmi. Un saluto

Ciao Deborah,

Ben arrivata su Expat.com.

Ti passo di seguito quanto riportato sul sito di una delle cancellerie consolari italiane all'estero (Madrid nello specifico ma poco importa la destinazione perchè la trafila si applica universalmente).

Le sentenze di divorzio pronunciate all'estero non sono automaticamente valide in Italia. Devono essere trascritte presso l'Ufficio dello Stato Civile del Comune dove risulta registrato il relativo atto di matrimonio, ai fini della prescritta annotazione a margine dell'atto stesso.

Per richiedere la trascrizione del divorzio la sentenza dovrà essere definitiva, ovvero "passata in giudicato".

Documentazione da presentare per Sentenze di divorzio emesse in Paesi NON appartenenti all'Unione Europea oppure in Paesi UE PRIMA del 01.03.2001

- modulo di istanza/dichiarazione sostitutiva dellasentenza di divorzio passata in giudicato e legalizzata dalle autorità competenti del Paese di emissione ("Postilla" dell'Aja o legalizzazione equivalente)
- traduzione integrale della sentenza in lingua italiana effettuata da un traduttore ufficiale
- per le sole sentenze emesse in Paesi extra-UE, documentazione richiesta dalla Rappresentanza diplomatico/consolare territorialmente competente (a tale fine si consiglia di visitare il sito web dell'Ufficio Consolare competente per il luogo di emissione della sentenza)
- fotocopia di un documento valido di riconoscimento

Modalità di presentazione della sentenza straniera

La  documentazione relativa al divorzio straniero deve essere preferibilmente presentata dal cittadino al Comune di trascrizione del relativo atto di matrimonio


Spero di averti un po' aiutato, le info di cui sopra ti potranno servire per approfondire le tue ricerche.
Su questo forum non siamo specialisti del settore... prova a fare un salto all'ufficio di stato civile del tuo comune di residenza per avere informazioni più dettagliate.

Ti mando un saluto,

Francesca
Team Expat.com

Ciao Francesca,

grazie della risposta. Avevo letto queste informazioni ma negli Stati Uniti nulla e' molto chiaro. Ad ogni modo la domanda principale e' se ho bisogno di passare tramite il Consolato Italiano a Los Angeles o se posso farmi inviare la documentazione e tradurla direttamente in Italia presso il Tribunale. Dal Consolato mi dicono di si, avrei avuto piacere di sentire qualcuno che ha avuto esperienza in merito. Un caro saluto e complimenti per il sito

Purtroppo su questo punto non posso darti una risposta certa, mi spiace.

In bocca al lupo, spero riuscirai a risolvere presto!

Nuova discussione