Compagni di "cambio vita"

Ciao.
Sono Simone, 49 anni e sto valutando di mollare tutto e cambiare vita.
Sono un perito elettronico e da 30 anni faccio il programmatore in giro per il mondo ma non ho più voglia di stare qui in Italia.
Mi piacerebbe provare ad aprire un B&B e dimostrare che si può sempre provare a ripartire.
Cosa cerco?
Beh, idee, compagni di viaggio e opinioni.
Sto valutando il Portogallo, terra che non conosco ma che molti mi hanno indicato come buona base per le mie idee.

Ciao, sono quasi 3 anni che vivo in Portogallo e NON sono assolutamente pentito di questa scelta.
Però io qui vivo da pensionato italiano, cioè  percepisco una pensione italiana, che per quanto possa essere bassa, ha un valore buono in Portogallo; se a questo ci aggiungi che non paghiamo tasse, capisci che è facile dire che è un ottimo paese.
Discorso diverso penso sia da fare a chi vuole iniziare un'attività lavorativa per vivere : in Portogallo per quanti soldi tu possa guadagnare potrai vivere bene solo qui. In Italia ho un figlio di 31 anni, in un discorso simile a lui direi : "se hai voglia ed entusiasmo di intraprendere una nuova vita, benissimo fai bene, però valuta meglio la nazione dove provare. Senza andare tanto lontano, io prima di scegliere farei un pensierino alla Spagna".
Ma questa è la mia opinione, aspetta anche quelle di altri connazionali trasferiti in Portogallo. (attenzione però  a chi qui ha un'attività per vivere e non a chi ha un'attività per arrotondare la pensione)

Nuova discussione