trasferimento a Edimburgo e inizio carriera universitaria.

Ciao, mi chiamo Simone e sono un ragazzo di 31 anni residente in Sardegna. Ho appena terminato le scuole superiori in un corso serale di ragioneria e ora vorrei rimettermi ulteriormente in gioco iniziando un percorso universitario. Per vari motivi (che non sto qui a elencare, perché sarebbero tanti) ho deciso di fare l'università in Scozia. Premetto che il mio livello di inglese non è per ora sufficiente a permettermi lo studio (e l'accettazione) in un'università Scozzese ma diciamo che in base ai corsi extra scolastici di lingua inglese risulterei quasi un B1. Tendo comunque ad apprendere molto velocemente la lingua inglese perché mi è sempre piaciuta e perché comunque mi sento molto determinato e motivato.
Il mio trasferimento avverrà a Febbraio 2019 e, proprio per tale motivo, mi piacerebbe avere un consiglio; più specificatamente, mi consigliereste di mandare le mie candidature all'ente "UCAS" già da Gennaio, cioè prima ancora della partenza, in modo da poter iniziare l'anno scolastico a Settembre 2019 (e nel periodo che intercorre, raffinare ulteriormente la lingua inglese tramite dei corsi full immersion sul posto) oppure aspettare all'anno successivo (cioè Gennaio 2020) per mandare le candidature, in modo da avere più tempo per prendere dimestichezza con la lingua anglofona?
Secondo voi, è possibile nel tempo che intercorre tra Gennaio e Agosto/Settembre 2019 raggiungere un livello tale (almeno un 7 allo IELTS) da poter iniziare l'anno universitario 2019/2020? Grazie.

Ciao Simone,

Ben arrivato su Expat.com  :)

Ti faccio un grande in bocca al lupo per il trasferimento!

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Nuova discussione