Moody’s alza il rating del Portogallo

ilsole24ore.com/art/mondo/2018-10-13/moody-s-alza-rating-portogallo-e-porta-livello-investment-grade-104544.shtml?uuid=AEsRgeMG

«La valutazione positiva da parte delle agenzie di rating contribuisce a una base di investitori più ampia e diversificata e contribuisce a ridurre i costi di finanziamento per le famiglie, le imprese e lo Stato»

Notizia positiva che fa, però, stringere un pò il cuore sulla nostra situazione italiana ...

l'europa, ma soprattutto gli eurocrati, casta di privilegiati strapagati per far ben poco e vivente in un limbo dorato, talvolta barcollanti per eccessi alcolici, hanno:
"figli" cui tutto é permesso , Francia in primis che é messa molto peggio dell'Italia, bilancia commerciale in profondo rosso, famiglie ed imprese coperte di debiti, costo della vita ed inflazione in aumento, disoccupazione stabile al 10%, una caterva di immigrati e nullafacenti che sopravvivono con "reddito di cittadinanza" (che si chiama in un altro modo),  debito pubblico ormai a cento miliardi che non conteggiano i debiti delle imprese statali o semi statali, gestite da nominati politici, decotte ed obsolete, come SNCF, ENGIE, Areva,ecc..., alcune in stato semifallimentare, ma cui é permesso di fare deficit e continuare ad indebitarsi a tassi privilegiati, il Lussemburgo, paradiso fiscale
e
figliastri come Grecia, Cipro, e purtroppo la nostra Italietta, ma solo quando ha governi eletti dagli italiani che poveri stupidotti sbagliano a votare e meritano i "tecnici"
crediamo che esista qualcuno al mondo che creda veramente che l'Italia corra rischi di default superiori al Portogallo?
non c'é bisogno di essere bocconiani per rispondere
speriamo nello stellone che ci protegga e nel cambiamento vero
un caro saluto a tutti
Dario

Quanto hai ragione Dario!!!!

Nuova discussione