trasferimento temporaneo in Baviera: questioni irrisolte

Ciao a tutti,

mi sono trasferito in Baviera da un paio di mesi e ci rimarrò fino a marzo 2021 (quindi 2 anni e 6 mesi circa a partire da ora). Del dopo non so ancora, forse ritornerò a Milano (che già mi manca...), forse resterò qui. Sono nella fase "regolarizzazione" e ho alcuni dubbi.

Premesse: ho già fatto l'anmeldung (anche se ad un indirizzo provvisorio, visto che non ho ancora trovato casa...stendiamo un velo pietoso, anzi no, ho finito tutti i veli.) e sono in regola con lavoro, assicurazione sanitaria e pensione (ho un buon contratto come ricercatore in università pubblica), ma non mi sono ancora iscritto all'AIRE.

I miei dubbi nello specifico sono su questioni in merito a cui ho ricevuto risposte diversissime e confuse tra consolati, colleghi, italiani che vivono qui da una vita, etc.., ovvero:

1) a fine ottobre verrò su con la mia auto italiana, con l'intenzione di utilizzarla qui per questo periodo di residenza estera ma anche di tornare sovente in Italia. Mi chiedo dunque se sia davvero necessario procedere a nuova immatricolazione qui in Germania, con tutta la trafila burocratica (e costosa) per il cambio targa, assicurazione ecc.. quando poi potrebbe essere che tra due anni rientro in Italia e dovrei rifare tutto daccapo. Avere targa italiana e assicurazione italiana utilizzando l'auto in Germania può creare problemi in caso di controllo polizia o incidente? Esperienze a proposito?

2) SIM e smartphone: fino ad ora (e anche l'anno scorso, che sono venuto qui spesso per periodi limitati di tempo) ho utilizzato tranquillamente la mia SIM italiana con TIM, sopratutto perché con le nuove norme del roaming i costi sono praticamente identici. Da una parte non vorrei cambiare numero perché ho centinaia di contatti da avvisare, e non ho tempo per farlo, dall'altra forse un numero tedesco mi farebbe sembrare più "ben disposto" ad integrarmi coi locali... escludo un telefono dual-SIM perché ne ho uno nuovo già ottimo. Idee e consigli a proposito? Tenere due telefoni con due SIM diverse? Che sbattimento..


Ringrazio chiunque voglia rispondermi e aiutarmi!

Marcello

Ciao Marcello,

Ben arrivato sul forum!

In merito all'auto ti suggerisco di consultare quanto già discusso nel forum
Mezzi di trasporto in Germania.

Un saluto  :cheers:

Francesca
Team Expat.com

In effetti sei ne carne né pesce.

Auto: potresti avere dei problemi se dopo 1 anno venissi fermato dalla polizia tedesca in quanto gli risulti residente in Germania da quel tempo (che é il massimo senza cambio targa). Tienila così e poi cambia targa o compra un qualcosa in Germania o intesta a qualcuno in Italia la tua macchina (costi in entrambi i casi circa 300 euro)

Sim: un numero tedesco ti integrerebbe maggiormente? In Baviera? Scherzi a parte: ci sono applicazioni su smartphone che ti permettono di ampliare i tuoi telefoni virtuali. Io uso MTalk. Puoi comprare un numero tedesco e usarlo con quell‘applicazione e credo tu possa usarlo anche con whatsapp app. L’unica cosa é che non devi mai chiudere l‘app...che comunque ti da anche una segreteria telefonica. E non costa niente se non ci telefoni.

Piuttosto l‘Aire é la vera questione

Ciao marinodav,

grazie per i consigli.

Ho deciso di non iscrivermi all'AIRE per il momento perché perderei l'assistenza sanitaria in Italia, e siccome ho famiglia e amici tutti in Italia, se dovessi stare male o operarmi o curarmi ecc.. preferirei farlo da noi e non qui, per avere una rete di supporto. Inoltre non ho bisogno di rinnovare documenti fino al 2026, quindi sono tranquillo.

Idem per l'auto (che ho portato su proprio ieri), per ora nessun cambio targa, troppo dispendioso e, vista la mia breve permanenza, secondo me non ha molto senso. Inoltre ho scoperto che la macchina è cointestata con mia madre, per motivi di assicurazione, e questo gioca a mio favore.

Per la sim, non conoscevo questa app.. approfondisco subito, grazie!

Nuova discussione