Acquisto di casa con due immobili e due terreni

Buongiorno a tutti, sono sul punto di comprare una casa in portogallo, è un immobile di circa 400 metri quadrati tra parte abitativa e magazzini.  l agente mi ha comunicato oggi che gli immobili anche se proposti in un unica vendita sono piu.   Si tratta di due immobili piu due piccoli terreni.   
Di fatto mi intimidisce il fatto che devo comprare quindi quattro proprietà distinte e immagino che quindi dovro registrarle come una prima e una seconda casa?   qualcuno può aiutarmi a capire meglio in rispetto a questo punto?    vorrei capire se a livello di tassazione cambia molto rispetto a comprare un bene accatastato come unica proprietà?   
grazie a chi vorrà rispondermi

Salve  anch'io avrei voglia di comperare una casa singola ma ma che prezzi ci sono là. Grazie mille

Buona sera, per avere assistenza , consiglierei di rivolgersi ad un/una solicitador/solicitadora figura che nel diritto portoghese può "accompagnare" e consigliare privati o imprese nelle transizioni o nei rapporti con privati o stato. Sono particolarmdente adatti per la compravendita di immobili e proprietà.

Le esenzioni si hanno per IMI solo se trasferita residenza in 1 immobile e SOLO per i prim 3 anni

E non sempre, dipende dal valore

Pietro Spiller :

E non sempre, dipende dal valore

il valore totale è di 47500 euro di cui :
27500 per il primo edificio
17500 per il secondo e
1250 euro per ognuno dei due terreni. 

grazie per la risposta, ho paura che il fatto che siano 4 artigos mi faccia salire notevolmente i costi

noi dopo un anno di ricerche viaggi ect, stiamo comprando nella zona di viseu.   ci sono prezzi estramamente interessanti e una natura ancora non distrutta dall eucaliptus e le industrie. direi che sull interiore per quello che mi riguarda è l unica zona da tenere in considerazione.

dipagab :

il valore totale è di 47500 euro di cui :
27500 per il primo edificio
17500 per il secondo e
1250 euro per ognuno dei due terreni. 

grazie per la risposta, ho paura che il fatto che siano 4 artigos mi faccia salire notevolmente i costi

Prova a guardare QUI >>
IMT (Imposto Municipal Sobre Transmissào)  è un  SIMULATORE
apemip.info/info/IMT.cfm

fai le simulazioni separate:
una per la 1a casa
una per la 2a che non sarà residenza principale
una per i 2 terreni (che puoi sommare)  utilizzando la scelta altre acquisizioni

Il costo minimo del Notaio eseguito presso la Conservatoria è fissato dallo Stato in 375eur per ogni transazione, però  non sempre hanno spazi liberi e serve (così ho capito) una prenotazione congrua .

Presso Notai convenzionati si paga poco più ... diciamo 550 eur  max.

Un saluto

SBERTAN :
dipagab :
Pietro Spiller :

E non sempre, dipende dal valore

il valore totale è di 47500 euro di cui :
27500 per il primo edificio
17500 per il secondo e
1250 euro per ognuno dei due terreni. 

grazie per la risposta, ho paura che il fatto che siano 4 artigos mi faccia salire notevolmente i costi

Prova a guardare QUI >>
IMT (Imposto Municipal Sobre Transmissào SIMULATORE
apemip.info/info/IMT.cfm

visto molto utile grazie.   ho trovato questo anche per il calcolo dell IMI ,   [link in fase di revisione]
appena mi consegnano il libretto prediale provo a fare le simulazioni del caso.    MIlle grazie

dovresti avere 1 caderneta predial per ogni particola quindi ...
direi 4 caderneta o cadernetE  :D

Sì,  aspetta la caderneta predial, perchè un conto è quanto pagherai al venditore ed un conto è quanto indicato in caderneta .... è QUELLO e solo quello il valore sul quale pagherai.  IMT + SELO.

E' diverso da ITA.
In PT se paghi (esempio)  50000 una casa e la caderneta riporta 150000, il valore applicato per le tasse sarà 150000  e  se  tale valore è stato stabilito recentemente (esempio 2015) non sarà possibile una richiesta di revisione del valore al Catasto.

Quelli che costano molto sono i terreni edificabili in quanto sono assoggettati  come vedi dal simulatore ad aliquota del 6.5 % .

I terreni   se annessi come intuisco ad una proprietà di campagna saranno agricoli per cui avranno un basso imponibile, la casa è esente fino a 98000eur per cui direi che te la caverai con veramente poco, a  maggior ragione se avrai tempo di "prenotare" il servizio pubblico in Conservatoria.

Buona "escritura" !!

Salve,

a integrazione di quanto già chiarito da Sbertan, per gli immobili è necessario ottenere dal proprio agente immobiliare il Certificato del registro fondiario (Certidão do Registo Predial o  Certidão de Teor) che specifichi la composizione di un determinato edificio, la legittimità del venditore in quanto proprietario e i gravami che possono pendere sulla proprietà (ipoteche, servitù, ecc.).  Questo certificato viene emesso dalla Conservatoria do Registo Predial (ed è disponibile anche online). 

L'altro documento importante è la Caderneta Predial (anche detta Matriz Predial): contiene informazioni sulla situazione fiscale della proprietà e identifica chi è responsabile per l'adempimento degli obblighi fiscali relativi alla proprietà ed il Valor Patrimonial Tributário (VPT) cioé il valore catastale dell'immobile.  Questa è la base imponibile su cui viene calcolato il costo dell'IMI (Imposto Municipal sobre Imóveis) che varia se prima o seconda casa, e da cui si è esenti per i primi 3 anni solo se è abitazione propria e permanente, e il costo dell'Imposto Municipal sobre as Transmissões Onerosas de Imóveis (IMT).
La Caderneta può essere richiesta a qualsiasi ufficio delle finanze o anche online (Finanças), ma l'agente immobiliare DEVE fornirla.   La Caderneta Predial Urbana ha una validità di un anno, poi deve essere nuovamente richiesta.

Le raccomandazioni che più mi sento di fare sono di controllare bene la proprietà in tutti i dettagli, confrontandola con la planimetria catastale, di non dare nulla per scontato (chiarite tutti i dubbi prima di impegnarvi) e di ricordare che le leggi portoghesi prevedono sanzioni anche pesanti per quanto non è a norma di legge.  Ecco che l'assistenza di un professionista, solicitador/a, avvocato/essa o notaio/a è essenziale.

la saga continua...ho ricevuto  finalmente i libretti prediali.   con sorpresa noto che le superfici indicate sono piu piccole (esempio 60 mq invece che 100 ect...  ) mi viene il dubbio che ci siano delle costruzioni abusive. chiamo l agente e mi dice che è normale perchè le case costruite negli anni settanta come questa non sempre dichiaravano tutti i metri quadrati.  a me sembra che sia un abuso edilizio ma forse in portogallo funziona cosi.   qualche consiglio?     qualcuno ha da suggerire un bravo solecitador nella zona viseu coimbra porto?     un saluto

Boa tarde dipagab,
nelle costruzioni periferiche e rurali purtroppo era spesso così fino a qualche decennio fa.  Ciò non toglie che era un abuso e ancora lo è: un/a qualsiasi solicitador/a potrà chiarirti le opzioni (per esempio, stipulando un contratto preliminare, puoi condizionare l'escritura alla regolarizzazione da parte dell'attuale proprietario delle opere non dichiarate; l'ufficio tecnico della Câmara qui dove vivo io impiega 3-4 mesi circa per sbrigare la pratica, però dipende dall'ufficio...).  Buona serata.

boa tarde y grazie per la tua risposta, stiamo valutando adesso come procedere, quella da te indicata è una delle strade possibili.   un altra  possibilità venita fuori leggendo  è quella del Certificado de antigüedad.
Este documento describe la edificación existente en una determinada parcela y hace constar la inexistencia de expediente disciplinario así como la antigüedad aproximada de la edificación.   


vi terrò comunque informati su come decideremo di procedere

buonaserata a tutti

Ciao, anche io vorrei comprare casa è proprio la settimana scorsa sono andata dalla solecitadora che ha il compito di verificare la conformità edilizia, licenza abitazione, imposte, gravami e oltre a perfezionare compromesso è atto di acquisto della casa si adopera anche per il passaggio al nuovo proprietario delle utenze di luce, gas etc. Le tariffe della solecitadora variano in base a scaglioni di valore di acquisto (per esempio su 200.000,00 euro sono 1.800/1900,00 più iva al 22%). Io nei post precedenti ho letto di un ufficio pubblico dal costo di 500,00 euro circa...nessuno me ne ha mai parlato ma in tanti mi hanno sottolineato l’importanza di rivolgersi ad un bravo professionista che verifichi tutto perché in Portogallo vi sono tanti edifici con delle difformità, abusi edilizi o addirittura edifici che non dispongono dellabitabilità pur essendo nuovi e regolarmente abitati.

Anna Raffaini :

....... Io nei post precedenti ho letto di un ufficio pubblico dal costo di 500,00 euro circa.......

E' il servizio di Notariato Pubblico presso la Conservatoria a prezzo fisso 375eur ... ma bisogna mettersi in lista, come dal medico.

A suo tempo  era previsto fosse anche in Italia .... poi la CASTA  .....

Salve
Preste atenção ao facto de que todas as modificações do edifício e as várias diformidades foram regularizadas pelo actual proprietário das obras não declaradas.

Olá, obrigado pela sugestão, mesmo que eu tenha que admitir que não está claro para mim a que se refere :)

Buongiorno,

Chumy ti esorta a fare attenzione e a verificare che sia stato tutto regolarizzato presso la Camara (Obras particulares) e sulla Caderneta.  Se un giorno deciderai di vendere... 
Aggiungo che se invece intendi ristrutturare (demolendo o edificando, cioè modificando la pianta) dovrai far elaborare un progetto da un professionista e in quella sede potrai procedere a regolarizzare il tutto.

E qui arriviamo al dunque. :)  Abbiamo parlato finalmente con il propietario e non con l agenzia. Ci ha comunicato che parte delle construzioni sono "miglioramenti" in italiano li chiamiamo abusi edilizi:)  si sono resi disponibili al pagare un architetto  per fare una pianta aggiornata dato che la pianta non la ha neanche il comune ci hanno pero detto che loro non hanno modificato per pagare meno tasse e visto la pacifica relacióne con la camera ci consigliano di fare altrettanto.   E qui dove entra il dubbio....Dubbio amletico :)   Vi terrò aggiornati e grazie a tutti per i suggerimenti

DIPAGAB

... facile trovare un'intesa  se  piace ...

informarsi per aggiornamento catastale con inserimenti (che non siano previste demolizioni obbligatorie ... non credo ...)  delle parti mancanti proprio in  virtù della   (dichiarata ... ma da verificare) mancanza di mappe depositate ... e  ... pagamento del dovuto, che non penso sarà elevato,  sono ancora  a  buon mercato in PT,  anche sa varia da una municipalità all'altra.

Considerando la parsimonia e non ostentazione dei portoghesi,  come da noi ,    pagano meno .. quando possono.

E' che ....  dichiarando TUTTO  .....  si avrà una maggiore superficie imponibile ai fini di IMI,  questa sì  negli anni rilevante (sicuramente per loro),  visto che si è esenti solo per i primi 3.

Penso che il motivo alla fine sia questo.

Buon proseguimento.

Buon pomeriggio, non dovrebbero i vecchi proprietari regolarizzare il tutto prima della vendita? Avrebbe maggior senso se hai intenzione, poi, di ristrutturare; avere la volumetria, confini e superfici conformi a Registro e Caderneta predial. Io credo sia necessario iniziare con il piede giusto a scanso di futuri mal di testa.

Fatto! Alla fine abbiamo scelto la via di legalizzare tutto.  Rilievo del terreno e nuevo planimetrie. Per ora pre contatto in attesa che ci consegnino I documenti aggiornati. Grazie a tutti per i consigli e l aiuto.

Parabéns pela sua escolha!   :)
Vale sempre la pena regolarizzare il tutto, anche perché, come nel resto d'Europa, stanno cambiando alcune norme anche qui...

Nuova discussione