Alloggio appartamento condiviso Pechino

Ciao a tutti,

mi chiamo Lize e vengo da Milano. Sono architetto e da poco ho finito il mio ultimo tirocinio di design a Copenhagen dove vivo tutt'ora. Ho da poco ricevuto un'offerta di tirocinio pagato a Pechino, con la durata di  tre mesi, da dove mi hanno chiesto di iniziare alla fine di giugno.

Lo studio è collocato nel secondo ring della città e non ho tutt'ora un posto dove stare. Il mio stipendio sarà misero (tirocinio architettura, potete ben immaginare...)...Ora! Immagino che le case intorno al mio eventuale futuro ufficio abbiano dei prezzi improponibili...e ho sentito che la città è cosi densamente popolata da rendere quasi impossibile l'uso del trasporto pubblico nei rush hour.

Siete a conoscenza di siti internet dove posso capire dove trovare una stanza accettabile e preferibilmente condivisa con altri italiani o espatriati europei con dei prezzi da studente o tirocinante architetto povero?? (:P) Se leggete e siete in cerca di un conquilino, la risposta vale lo stesso =) Cosi posso anche capire fino a che livello i trasporti siano inaccettabili per la quantità della persone negli orari trafficati.

Grazie in anticipo!
Lize.

Ciao Lize,

Ben arrivata su Expat.com!

Ti giro la testimonianza di Chiara, una ragazza italiana expat a Pechino che in riferimento ad alloggio e trasporti ti ha detto quanto segue:

C’è buona disponibilità di alloggi in città?
Ci sono alloggi, ma bisogna stare attenti. Purtroppo i costi salgono di anno in anno, e spesso agenti senza ritegno cercano di affittare vere e proprie catapecchie ai malcapitati stranieri che non parlano bene la lingua. Ecco perché consiglio sempre di affidarsi a un’agenzia (Wo Ai Wo Jia sembra sia quella dai prezzi più accessibili) o, eventualmente, chiedere aiuto a chi ha un po’ di esperienza a riguardo e parla la lingua per contattare direttamente degli agenti o i proprietari delle case.

In che zona della città consigli di cercare casa?
Dipende dal proprio stile di vita, a mio parere, ma consiglierei comunque di cercare casa vicino al proprio posto di lavoro, se possibile, perché la metro negli orari di punta qui è davvero un inferno.
Pechino è più caratteristica di Shanghai proprio per le sue zone un po’ più storiche, e a me personalmente piace molto la zona di Gulou, a nord della città proibita. Anche qui, però, bisogna stare attenti ai prezzi, che magicamente lievitano per gli stranieri, e alle condizioni delle case, che spesso sono vecchie e hanno problemi: alcune addirittura sono senza bagno.
Guardate e valutate bene le case prima di firmare un contratto.
In alternativa, ci sono zone un po’ più moderne e vicine al centro della vita notturna (Sanlitun, fermata della metro 10 Tuanjiehu), dove le case sono più nuove e un po’ meno care rispetto a quelle di Sanlitun: Shuangjing, per esempio, è una zona residenziale molto carina, a due fermate da Guomao, il centro degli affari esteri dove si trova il famoso edificio della CCTV.
Per chi viene a studiare, ci sono molte università nella zona nord-ovest della città, nel distretto di Haidian, che infatti è un’area molto frequentata da universitari.

Quali sono i mezzi pubblici disponibili a Pechino e qual’è quello che usi di più?

Una cosa che amo di Pechino è la facilità con cui ci si sposta e i costi bassissimi degli spostamenti.
La metro è molto comoda, ma ci sono anche i taxi e un'app che si chiama didi dache, una sorta di Uber cinese che permette di prenotare macchine private con cui spostarsi per la città e a prezzi veramente ridicoli, se paragonati agli standard occidentali.
Ultimamente, però, devo ammettere che è diventato piú difficile trovare taxi e privati disponibili la sera tardi, e spesso mi sono trovata in situazioni spiacevoli in cui ho dovuto discutere con tassisti che non erano disposti a portarmi a casa perchè "non andavano in quella direzione" (e qui, sapere il cinese diventa fondamentale).

Puoi leggere la testimonianza per intero cliccando questo link: https://www.expat.com/it/expat-mag/1497 … -cina.html

Facci sapere se riesci a trovare  :cheers:

Francesca
Team Expat.com

Nuova discussione