2018 - Nuovi utenti del forum Tunisia: presentatevi qui!

livorno51 :

Buongiorno
Mi sono iscritto da poco e quindi nelle mie domande potrei fare degli errori di vario genere.
Sono un pensionato ex inpdap e vorrei una conferma che la mia pensione non venga tassata alla fonte in Italia e, con una certa approssimazione, sapere quale sarà l'eventuale tassazione tunisina considerando che ho un netto di circa 1600 euro.
In parole povere vedere quanto mi rimarrà dell'irpef  che per ora pago in Italia.
Esseno amante dell'auto, un lusso in Italia considerando assicurazione, bollo, revisioni vorrei sapere quanto potrò risparmiare. Ho visto che in Tunisia, anche al sud almeno per un paio di mesi occorre il riscaldamento, e soprattutto in estate per almeno 3 il condizionatore. Sarebbe fattibile poter trovare una casa a Monastir  in posizione non centrale con sufficiente spazio per installare dei pannelli solari da circa 3 kw e poter comandare una pompa di calore utilizzabile sia in estate che in inverno. Potrei contare, a differenza di dove abito attualmente ora Livorno, di un maggior numero di giornate assolate.
Cosa ne pensate ?
Grazie per gli interventi che vorrete vare
Mario

Ben arrivato Mario!
Sul forum Tunisia di Expat.com trovi la maggior parte delle informazioni da te richieste.
Grazie al supporto ed al contributo degli utenti abbiamo creato delle pagine davvero ricche di consigli utili per tutte le persone che vogliano trasferirsi nel Paese.
Per aiutarti nella ricerca degli argomenti che già sono stati trattati o che sono in corso di discussione puoi usufruire del motore di ricerca interno al forum cui ti lascio il link https://www.expat.com/it/search/africa/tunisia

Saluti

Certo che viene erogata lorda e tassata esclusivamente in Tunsia.

Scaglioni da applicare al 20 del lordo annuale, dopo aver convertito in Dinari:

0 à 5 000 dinars                           0%   
5 000,001 à 20 000 dinars        26%
20 000,001 à 30 000                  28%   
30 000,001 à 50 000 dinars      32%   
Au delà de 50 000 dinars           35%

Per il resto non mi complicherei la vita....con quel che costa qui elettricita' e gas.....e tutto il resto...

:D

Ciao. ..
Sono Mauro Di Monastir. ...ti  rispondo Di massima su alcuni punti. ..poi nei dettagli certamente avrai risposte piu precise anche da altri connazionali
Se la Tua Pensione Lorda X esempio e' Di 30.000 euro. ... 80% non e Tassato. ._Quindi paghi le imposte previste qui X la differenza. ..cioe. ..6.000 euro. ..su questi si applicano varie aliquote Che incidono ça. Del 20/25 %...pertanto le imposte Totali  Che pagherai saranno Di 1200/1300 euro à fronte della Tua pensione Di 30.000 euro Complessivi
Annui. ..
X quanto riguarda la casa qui a Monastir. .Côme in Tutte le altre citta d altronde trovi quello Che desideri à secondo delle tue esigenze. ...
X quanto i Pannelli @Solari. .non ho espérienza in merito. ..ma visto Che da noi c e sole e caldo X  9 mesi anno. .credo non avrai problemi in merito
X l auto non ho ben capito. ..quindi non posso risponderti
Spero Di averti dato una prima scrematura utile

Ciao a tutti sono Stefano ... :-)

Ciao, benvenuto !

Ciao Mauro
Grazie di avermi risposto.
Per la parte fiscale ho capito, mi verrà corrisposto  circa l'80% dell'irpef .
Per il resto,  qualora decidessi di trasferirmi vorrei sapere quanto mi costa in assicurazione e bolli un'autovettura di circa 1500 cc , approssimativamente 80 cavalli.
Il poter mettere pannelli solari per 3 kw , con l'ingombro di circa 10 mq, ricavabili magari da un tetto a da una terrazza all'ultimo piano, permetterebbe di avere una vita molto confortevole. Io li avrei voluti installare qui a Livorno dove abito ma in inverno piove troppo ed il rendimento sarebbe scarso.
Una cosa , piuttosto importante, che mi sono scordato di chiedere nella precedente. Cioè quanto costa una assicurazione sanitaria che permetta, al bisogno, di farsi ricoverare in cliniche al pari della sanità italiana. E poi in caso di trasferimento se perdiamo la cittadinanza italiana o la conserviamo e quindi poter in casi gravi di rimpatriare e farsi curare in Italia. Devi capire ho 66 anni quindi potenzialmente a rischio di certe malattie.
Si, penso che il fattore sanitario sia la cosa più importante, per il resto vedo molti vantaggi.
Ti ringrazio per la pazienza e magari se anche altri vorranno accodarsi alla discussione.....
Mario

livorno51 :

Ciao Mauro
Grazie di avermi risposto.
Per la parte fiscale ho capito, mi verrà corrisposto  circa l'80% dell'irpef .
Per il resto,  qualora decidessi di trasferirmi vorrei sapere quanto mi costa in assicurazione e bolli un'autovettura di circa 1500 cc , approssimativamente 80 cavalli.
Il poter mettere pannelli solari per 3 kw , con l'ingombro di circa 10 mq, ricavabili magari da un tetto a da una terrazza all'ultimo piano, permetterebbe di avere una vita molto confortevole. Io li avrei voluti installare qui a Livorno dove abito ma in inverno piove troppo ed il rendimento sarebbe scarso.
Una cosa , piuttosto importante, che mi sono scordato di chiedere nella precedente. Cioè quanto costa una assicurazione sanitaria che permetta, al bisogno, di farsi ricoverare in cliniche al pari della sanità italiana. E poi in caso di trasferimento se perdiamo la cittadinanza italiana o la conserviamo e quindi poter in casi gravi di rimpatriare e farsi curare in Italia. Devi capire ho 66 anni quindi potenzialmente a rischio di certe malattie.
Si, penso che il fattore sanitario sia la cosa più importante, per il resto vedo molti vantaggi.
Ti ringrazio per la pazienza e magari se anche altri vorranno accodarsi alla discussione.....
Mario

Buongiorno Mario,
1) per l'auto qui vige ancora il sistema dei cavalli fiscali non come erano quelli italiani ma stabiliti con altri criteri, per un Nissan Qashqai 1,5 da 110 cv hanno stabilito che ha 6 cavalli fiscali quindi di bollo pago 120 dt annui più 150 dt annui di sovratassa diesel, per l'assicurazione pago poco meno di 900 dt annui per una mini casco che mi copre in tante casistiche;
2) controlla su Tayara (un sito di annunci) una macchina come la tua quanti cavalli fiscali ha in Tunisia per avere un quadro chiaro di quanto pagheresti;
3) qui sta prendendo piede il risparmio energetico con pannelli solari e ci sono molte aziende che li pubblicizzano ma, se la casa non è tua e sei in affitto non ti conviene fare lavori così importanti anche a fronte del basso costo dell'energia, la bolletta della luce e del gas sono accorpate, a noi per un anno non ci hanno fatto mai un conguaglio facendoci pagare un forfettario di 70 dt ogni due mesi, siamo andati a farlo fare e abbiamo pagato un'integrazione di 300 dt, se fai i conti (dividi per 3 per avere un'idea approssimativa) capisci che sono cifre irrisorie specie se rapportate ad una villa;
4) un paio di anni fa feci fare dei preventivi dalla Magrebia che è un'assicurazione, sono rapportati all'età e aumentano con l'aumentare dell'età anagrafica dell'assicurato e dei servizi resi, qui costa poco la sanità privata ed è validissima, una visita cardiologica con ecg 50 dt, ecografia 50 dt. ecc ecc, alla fine quando si dovesse verificare un evento particolare i soldi risparmiati dal premio dell'assicurazione coprirebbero abbondantemente le spese mediche che si dovrebbero sostenere.
Tieni presente che hai comunque la possibilità di rientrare in Italia per urgenze e avere cure per 90 giorni. Poi facendo gli scongiuri in caso di patologie particolari che dovessero insorgere penso che sia il caso di rientrare in Patria e lasciar perdere la defiscalizzazione ma pensare a curarsi.
Chiedo scusa, non mi ero accorto che questa è la discussione per le presentazioni, Mario sarebbe opportuno per raccogliere informazioni che tu apra una discussione ad hoc per non intasare questa che è fatta per un altro scopo :).
Antonello

Ciao Mario
Ti ha gia ben risposto Antonello sui tuoi quesiti
Concordo con lui X quanto riguardo i pannelli solari. ...non ne vale la pena Clima sempre caldo. ...e poi metti Che Ti viene voglia du cambiare appartamento e/ô citta. .?
Anche X Assicurazione e vero. ..i costi X visite. ..radiographie. ..sono molto bassi X noi. .e all occorrenza hai la Copertura Nazionale nostra X i 90 giorni /anno

Buongiorno a tutti gli italiani e non che vivono in Tunisia.
MI piacerebbe  trasferirmi al caldo una volta in pensione, vorrei sapere come vi trovate voi che ci siete già.
Confidando su una pensione netta di 1800 euro al mese cosa potrò permettermi?
Grazie a tutti

Ciao Giansty. .
Ben considerando Che qui la tua pensione ti verrebbe accreditata esentasse. ..una volta residente. ..quindi ça. 2500 euro credo. ..pari à 7000 dinari mese. ..penso proprio Tu non debba preoccuparti Di nessun problema in questo senso. ..visto il tenore di vita qui. ..Che con 1500/2000 dinari vivi piu Che Decorosamente. ..poi si sa dipende dalle tue esigenze e abitudini

Concordo con quanto espresso da Mauro, per sapere a quanto ammonterà la pensione qui controlla sul cedolino alla voce pensione lorda... sarà quello l'importo.

magari Anto&Simo, come vorrei che avessi ragione!
credo che una cosa è il lordo dello stipendio un'altra è quello che sarà la pensione.
Prevedo delle strette alle pensioni...
Comunque grazie a tutti in anticipo.
Il fattore principale è cercare una buona sistemazione alloggiativa al giusto prezzo, magari non lontano dagli italiani  :D

giansty :

magari Anto&Simo, come vorrei che avessi ragione!

Eccetto il primo anno che ho continuato a pagare (giustamente) le addizionali regionali e comunali dal secondo anno percepisco ciò che è scritto come pensione lorda, a Natale oltre alla pensione lorda prendo anche la tredicesima mensilità lorda!
Credimi, è realtà non è un'impressione :D

Ciao, ciao a tutti, mi chiamo Luisa ancora per pochi mesi e non saro' piu' dipendente della Regione Campania ex Inpdap, anch'io come te desidero trasferirmi in Tunisia, cerco consigli in merito. Grazie.

Infatti  Giansty. ..Antonello come sempre preciso ha nominato il Lordo della tua pensione da guardare non Lordo Stipendio  sara quello Che ti verra accreditato

Luisa Minervino :

Ciao, ciao a tutti, mi chiamo Luisa ancora per pochi mesi e non saro' piu' dipendente della Regione Campania ex Inpdap, anch'io come te desidero trasferirmi in Tunisia, cerco consigli in merito. Grazie.

Ciao Luisa, benvenuta nel forum giusto per acquisire le informazioni di massima che ti serviranno per trasferirti in Tunisia. Ti auguro di realizzare il tuo progetto e di trovare quello che cerchi.
Sergio

Mille grazie Sergiomau, felice del tuo contatto. Buonavita anche a te.

Sono nuova del forum mi presento io e mio marito abbiamo 57 e 63 anni io ancora lavoro e lontanissima alla pensione ( minimo altri 10 anni ) lui pensionato Inpdap abitiamo in Italia nelle Marche......intenzionati a trasferirci a Tunisi.......chi di voi può darci consigli da dove iniziare ? Un abbraccio a tutti voi grazie mille

vedi mie note. .su mess.
ciao Adriana. ..niente Paura. ..canta il grande Ligabue. ..

Salve Ausada a benvenuta nel forum, te e tuo marito, scegliete una località esatta e poi iniziate con le informazioni, Tunisi è la capitale ed è una città con tutti i problemi e le comodità delle capitali, poi ci sta la costa da Kelibia fino a Djerba, l'interno a Douz e la parte a nord fino a Biserta. Partite dalla località e poi il resto viene da se. :)

Mi piacerebbe monastir....... pensi che una casa in affitto lungo la costa con giardino costi molto ? Mioi marito ha una pensione al lordo di 2100 € avremmo difficoltà secondo te a vivere in 2 ? Grazie per la gentilezza

Auasda :

Mi piacerebbe monastir....... pensi che una casa in affitto lungo la costa con giardino costi molto ? Mioi marito ha una pensione al lordo di 2100 € avremmo difficoltà secondo te a vivere in 2 ? Grazie per la gentilezza

Per i prezzi delle abitazioni a Monastir penso che ti possa rispondere in modo più corretto Mauro Biazzi, vivendoci ha un quadro più reale del nostro che stiamo ad El Kantaoui (Sousse).
Per farti un'idea dei prezzi moltiplica per 3, 2100 euro sono circa 6300 dinari cioè una cifra importante qui.
Considera che facendo una vita abbastanza dispendiosa con mia moglie spendiamo al mese per vivere circa 1000 euro, un affitto anche se fosse di 1500 dinari sarebbe 500 euro, quindi con 1500 euro ci si vive bene e 600 si metterebbero in banca. Poi nella realtà ci sono mesi che si spende più e mesi meno, dipende da noi e dalle nostre esigenze ma in grandi linee i conti sono quelli.

Grazie mille sempre gentili ........ Mauro lo terrò in considerazione

Côme avrai letto anche la analisi Dell ottimo Antonello sempre molto preciso in mérito. ..corrisponde esattamente alla mia. ...xke questo e' il costo della vita qui. ...

:kiss: 33

Buongiorno a tutti.
Per quanto attiene la fiscalità in Tunisia, suggerisco la discussione "precisazioni sulla defiscalizzazione".
Vi sono interventi che contengono gli scaglioni di reddito con relative percentuali di tassazione per cui ognuno può farsi i suoi conti.
Saluti

IN bocca al lupo Auasda. Facci sapere quale destinazione scieglierai

Sicuramente monastir

fronte mare. ...naturalmente. .. :cool:  :cool:  :cool:

Sicuramente

Salve,
mi chiamo Bruno, 73 anni, pensionato ex INPDAP.
Dopo una vita passata in giro per il mondo mi rimane difficile riadattarmi a vivere in patria, per le stesse ragioni che spingono molti, giovani e diversamente giovani, a partire per la prima volta.
Sto pensando seriamente di passare qualche anno in Tunisia e, chissà, anche qualcuno di più: clima discreto, fiscalità e costo della vita favorevoli, belle spiagge... perché no?
Non so ancora dove. Sto cercando una cittadina non troppo grande, non troppo a Nord, in una zona non troppo desertica e non troppo lontana dalla capitale. A giudicare da Google Maps, Monastir potrebbe essere un buon punto di partenza per un primo viaggio di perlustrazione che conto di fare a breve. Naturalmente ogni consiglio sarà benvenuto.
Spero di incontrare molti di voi.
Grazie. Un saluto cordiale a tutti.

Buongiorno Cilentano e benvenuto, ottima scelta Monastir, è davvero una bella città con tutti i servizi a portata di mano.

Grazie per il benvenuto.
Monastir per ora è solo una ipotesi di partenza "sulla carta", anche se la tua conferma mi è di valido conforto. Prima di decidere passerò qualche settimana in due o tre posti (Monastir, Hammamet e... non so), anche se penso di poter escludere a priori la capitale.

cilentano :

Grazie per il benvenuto.
Monastir per ora è solo una ipotesi di partenza "sulla carta", anche se la tua conferma mi è di valido conforto. Prima di decidere passerò qualche settimana in due o tre posti (Monastir, Hammamet e... non so), anche se penso di poter escludere a priori la capitale.

Penso che siano sufficienti anche perché da Monastir puoi con facilità raggiungere Sousse (Hammam Sousse/El Kantaoui) per avere un quadro completo delle città che si affacciano sul golfo di Hammamet.

Grazie, ne farò tesoro.

Ciao Bruno...benvenuto...
Monastir la frequento e abito da 15 anni...felice di darti tutte le informazioni..che ritieni utili
A presto
Mauro

Ciao Mauro,
Grazi per la tua disponibilità, a cui peraltro pensavo già di appellarmi ed ora sicuramente lo farò.
Saluti.

Ciao Bruno. ..
Bene felice di attendre tue...richieste. ....
Buona giornata

Salve. Pensionato ex Inpdap vivo in Marocco dove anche se convenzionato con l'italia non esonera gli ex Inpdap dalla doppia tassazioneSto valutando il trasferimento in tunisia che invece include gli ex Inpdap nella convenzione con l'italia.qui ho una casa in affitto arredata con i miei mobili. Un'auto di proprietà e sono residente sin dal giugno 2016Per cui mi appare tutto un po' difficile. Vorrei qualche dritta.

Salve Omar e benvenuto nel forum Tunisia, quello che posso dirti per prima cosa verifica quando dovrebbe essere la defiscalizzazione guardando il lordo scritto sul cedolino, se la cifra vale la pena ti consiglio di vendere tutto e trasferirti con gli effetti personali.

Nuova discussione