2018 - Nuovi utenti del forum Portogallo: presentatevi qui!

Bruno1953 :

Ciao a tutti,
mi chiamo Bruno vivo a Milano. Da poco sono  pensionato e vorrei trasferirmi in Portogallo, non so bene quale città o luogo, deciderò strada facendo. Ho letto alcune indicazioni nei blog pubblicati, ma volevo sapere da chi è già affrontato questo percorso se è proprio necessario affidarsi alle agenzie o consulenti dal momento che i prezzi sono diversi ed è difficile scegliere quella giusta per evitare di essere spennati dal punto di vista economico. E' possibile fare tutto da soli ? Qualcuno lo ha già fatto ? Cosa bisogna fare per prima cosa ?
Grazie

Salve Bruno, spulcia tra le varie discussioni del Forum Portogallo perchè l'argomento "agenzia si o no" è stato discusso. Devi solo dedicare del tempo e un po' di pazienza per leggere tutto quello che è stato scritto.
Per una ricerca più mirata usa il motore di ricerca interno al forum cliccando sull'icona a forma di lente che trovi in alto a questa pagina, lato destro.

Ciao Bruno, i tuoi sono dubbi e aspettative sulle quali sono passati la maggior parte di noi.
Il consiglio dato da Francesca è logico perchè puoi crearti una idea per la zona inizialmente e passare ad altri temi progressivamente.
Si puo' fare da soli diversi hanno fatto cosi, d'altra parte fare da soli puo' portare timori in un fase delicata perchè è pur sempre burocrazia.

Quindi 50 e 50_personalmente i primi passi per la ricerca casa, residenza, banca, centro saude abbiamo fatto noi per la parte esenzione RNH e comunicazioni all'Inps abbiamo preferito affidarci ad una agenzia, per stare tranquilli perchè quando non hai dimestichezza con circolari e affini non ci può stare l'errore.
Sul forum ci sono comunque utenti davvero competenti e cito Sbertan spero non sia vietato.E' un pozzo di precisione.

Sono disponibile per un contatto in privato Bustina in alto a destra.
Per conoscere dove siamo etc. cerca con la lente il nostro acronimo.

Buon Pomeriggio, Boa Tarde
Magi_2

Muito obrigado Magi_2,
Più tardi guarderò meglio in dettaglio per iniziare a farmi un’idea.

Boa tarde a vc tambem.
Bruno

buongiorno Bruno

il fai da te é possibile

1 percorso portoghese
per quanto riguarda il percorso portoghese é abbastanza semplice:
é necessario avere almeno qualche rudimento di portoghese oppure avere un po' di faccia tosta
il sito del "balcao das finanças" e molto completo e negli uffici i funzionari sono gentili e disponibili
sarà quindi abbastanza semplice ottenere la residenza e successivamente, trovata la casa lo stato di "RNH" residente non abituale che da diritto all'esenzione fiscale
per quanto riguarda la ricerca dell'abitazione, in affitto o in acquisto, ti consiglio il sito
idealista.pt
tutte le agenzie postano i loro annunci e anche diversi privati
nelle grandi città gli impiegati delle agenzie parlano quasi tutti francese o inglese
2 percorso italiano
qui purtroppo le cose si complicano, dipende da quale comune e da quale ufficio INPS, se sei un pensionato INPS, eroga la pensione
cosa tipicamente italiana dipende fa ufficio a ufficio, alcuni sono molto efficaci e disponibili, altri hanno ereditato solo  il peggio dell'amministrazione borbonica senza i pregi
io sono stato sfortunato, dipendendo dall'ufficio di Imperia, la sola malattia improvvisa (infarto) del povero dirigente ha avuto come esito il blocco della mia pratica per qualche mese ed ho dovuto effettuare diversi viaggi costosi nella bella cittadine ligure per ottenere lo sblocco e la pensione lorda, che devo dire mi é stata poi erogata con gli arretrati

in sintesi :
1)il  "fai da te"  secondo me é possibile
2) passare tramite un consulente é consigliabile se non si ha la voglia di affrontare il percorso
attenzione a chi si rivolge perché c'é di tutto e a tutti i prezzi

buona fortuna !
Dario

Bom dia Dario, Tudo bem ?

Ho letto la tua risposta e ti ringrazio molto.
Proverò a cimentarmi con le problematiche che mi hai illustrato sperando di cavarmela.
Non sono contrario alle agenzie ma mi tengo a distanza di chi vuole approfittare di questo tipo di situazioni. Dopotutto il nostro espatrio è proprio questo, cioè...vivere una vita tranquilla (fino a che possiamo)....con la nostra pensione conquistata dopo anni di lavoro e sacrifici.
Bruno

ciao Bruno,
hai ragione sulle agenzie, molti sono "finti amici"
se hai bisogno di consigli mettitti pure in contatto con me
buon percorso
Dario

Grazie Dario... lo farò senz’altro .
Bruno

Buongiorno,.
1) Per un residente non abituale, e' obbligatorio avere affitto casa in portogallo per un anno intero ?
2) se no, di quanti mesi e' obbligatorio ?

Ringrazio anticipatamente  tutti  per le risposte che mi verranno date

kaiman63 :

Buongiorno,.
1) Per un residente non abituale, e' obbligatorio avere affitto casa in portogallo per un anno intero ?
2) se no, di quanti mesi e' obbligatorio ?

Ringrazio anticipatamente  tutti  per le risposte che mi verranno date

Buongiorno kaiman63! Prenditi il tempo di leggere tutto il materiale disponibile su questo Forum Portogallo perchè la questione che sollevi è già stata affrontata.

kaiman63 :

Buongiorno,.
1) Per un residente non abituale, e' obbligatorio avere affitto casa in portogallo per un anno intero ?
2) se no, di quanti mesi e' obbligatorio ?

Ringrazio anticipatamente  tutti  per le risposte che mi verranno date

Ottieni il permesso di soggiorno con contratto di affitto
così sei residente fiscale
poi, se il contratto di affitto è REGISTRATO ed è ANNUALE  (long term) puoi chiedere status RNH cioè con aliquota di favore che se applicata a redditi di pensione è ATTUALMENTE  dello  ZERO 0%.

ok grazie

Buongiorno Francesca, mi sono appena iscritta.
Io, il mio compagno e i nostri due bambini (5 anni e 9 mesi) abbiamo intenzione di espatriare. Il mio compagno è brasiliano e lavora nel campo della sicurezza, io studio scienze motorie e lavoro come personal trainer privata. Siamo in cerca di qualità di vita, in un contesto in cui non manchino le opportunità per i bambini di conoscere il mondo, le lingue, fare attività e sport.
Siamo in procinto di vendere la nostra piccola attività (palestra) e sto cercando informazioni riguardo alla città che potrebbe fare al caso nostro, i costi ed il tipo di attività che si potrebbe pensare di aprire trasferendoci.

Grazie mille!

Giuli.giulia :

Buongiorno Francesca, mi sono appena iscritta.
Io, il mio compagno e i nostri due bambini (5 anni e 9 mesi) abbiamo intenzione di espatriare. Il mio compagno è brasiliano e lavora nel campo della sicurezza, io studio scienze motorie e lavoro come personal trainer privata. Siamo in cerca di qualità di vita, in un contesto in cui non manchino le opportunità per i bambini di conoscere il mondo, le lingue, fare attività e sport.
Siamo in procinto di vendere la nostra piccola attività (palestra) e sto cercando informazioni riguardo alla città che potrebbe fare al caso nostro, i costi ed il tipo di attività che si potrebbe pensare di aprire trasferendoci.

Grazie mille!

Ciao e benvenuta  :) Ti sei già letta tutte le informazioni in cui si parla delle varie zone del Portogallo, costo della vita etc... che sono inserite in questo Forum Portogallo?
Prenditi del tempo per leggere tutto bene e se trovi una discussione che più delle altre sia adatta alle esigenze della vostra famiglia, approfitta per fare domande e entrare in contatto con altri utenti nella tua situazione.

Un saluto,

Francesca

Buonasera a tutti, mi chiamo Nadia.
Cerco di essere breve visto che questa dovrebbe essere "solo" la presentazione :)
Mi sono iscritta perché il forum è interessante e davvero utile visto che affronta vari argomenti e ci sono esperienze dirette.
Io e il mio compagno abbiamo comprato casa a Portimao (Algarve) lo scorso anno; io ancora lavoro ma lui è in pensione e, oltre ai vantaggi fiscali per lui che innegabilmente fanno pendere la decisione verso il trasferimento, abbiamo pensato anche all'investimento in prospettiva futura. Avere qualche soldino in banca purtroppo, al giorno d'oggi, non frutta molto.
Lui fa spesso avanti e indietro visto i 183 giorni da rispettare per la residenza, io vado solo in vacanza per ora ma vedremo in futuro... Chissà!
Per la parte burocratica abbiamo fatto buona parte da soli incoraggiati da alcuni amici francesi che già avevano seguito tutto l'iter; per l'acquisto siamo stati seguiti da un avvocato portoghese che parla benissimo inglese e francese. Ancora non abbiamo fatto tutto (sempre per lui visto che io non ho la residenza) perché la burocrazia italiana la conosciamo tutti però direi che siamo a buon punto.
Indipendentemente dalla fiscalità, il Portogallo è un Paese che ti conquista: confermo la cordialità dei portoghesi e i posti bellissimi solo per citare un paio di buoni motivi...
Ok, altro che breve! Continuo a leggere questo bel forum e a presto... Magari in Portogallo!!

Buongiorno Signor Antonio,
Dalla descrizione che ha riportato le consiglierei la cittá di Porto, nella quale si respira in questo momento un clima di rinnovamento che lascia a bocca aperta chi ci arriva per la prima volta.
Io sono un architetto e posso accompagnarla nel caso abbia necessitá nel campo immobiliare, in Portogallo.
Sono peró anche a disposizione nel caso abbia bisogno di qualche consiglio pratico riguardo la cittá di Porto, nella quale vivo da 10 anni e che conosco molto bene.
A disposizione,
Alessandro

Alessandro buona sera sarò a Porto con mia moglie il 2-3/11 termine di un tour esplorativo in Portogallo. Potremmo prendere un caffè senza impegno in centro se nn le crea troppo impegno
Il mio cell  per ogni evenienza. Siamo indecisi tra zona Cascais e zona Cascais / sud Lisbona.
Piano : trasferimento entro 96/2018 ogni opzione dà verificare. Grazie mille
Paolo

Moderato da Francesca 2 mesi fa
Motivo : *A garanzia della privacy non inserire contatto telefonico in questo forum pubblico

Mi scusi ... tra Porto e zona Cascais !

Buonasera Paolo,
non crea nessun impegno, combinato allora un caffé per il 2 o il 3 novembre.
Suggerirei in Praça de Marques, che é una zona in grande sviluppo ed é a due passi dal mio studio.
Mi piacerebbe comunicarle il link dove potrete trovare alcuni dei nostri progetti, se avesse tempo di dare un'occhiata:
[ link moderato ]
Prendo nota del suo numero e le lascio il mio
Ci vediamo presto,
Alessandro

Moderato da Francesca 2 mesi fa
Motivo : *A garanzia della privacy non inserire contatto telefonico in questo forum pubblico

Gentili utenti,

Ricordo che questa discussione è dedicata alle presentazioni dei nuovi utenti, non è uno spazio per organizzare incontri privati (allo scopo si può usare la messaggeria privata di Expat.com), tantomeno per la promozione di servizi cui è dedicata la sezione Pubblicità.

Grazie per rispettare le linee guida di questo forum.

Francesca

Buongiorno Francesca,
Grazie per le informazioni e mi scuso per la distrazione, sono nuovo nel forum.
Rimango a disposizione per qualsiasi necessitá.

Buona giornata,

Alessandro

Buongiorno
sono nuovo su questo forum, con mia moglie saremo in Portogallo tra il 6 e il 15 Novembre per un breve viaggio di conoscenza di alcune zone del paese e per valutare un eventuale trasferimento come residente non abituale. Conosciamo (poco) il paese, in quanto già' visitato parecchi anni fa', per lavoro (Lisbona e Porto) e per turismo con la famiglia (Alentejo e Viana do Castelo).
In questo viaggio vorremmo concentrarci su Lisbona e l'area limitrofa e su Porto e zone circostanti. In linea di massima.
In particolare (forse suggestionati da qualche attrattiva descrizione o chissà' cos'altro) vorremmo visitare Mafra a Nord di Lisbona andando fino a Sesimbra per l'area Sud; oltre che Viana do Castelo fino ad Aveiro nell' area centrata su Porto.
Il tempo e' poco, ma sufficiente per avere un'idea di questi posti.
Ho letto (tutti? quasi..) i commenti dei tanti contributori. Avremmo tante domande da fare sulle vostre esperienze personali e le vostre osservazioni sui luoghi, senza chiedere liste di azioni da intraprendere, che sono state elencate in più' di un post.
Amiamo la tranquillità di piccoli centri urbani che abbiano delle attrattive interessanti (storia o natura o cultura etc..), ma anche la vicinanza a grandi citta' (trasporti aerei, offerta culturale, etc..).
Anche se talvolta si parte con un'idea e poi si ritorna con un'idea totalmente diversa!
Saremo a nord nei primi giorni per poi spostarci a sud nella seconda parte del viaggio.
Se qualcuno di voi e' in zona ed ha voglia di fare (per l'ennesima volta?) una chiacchierata, a noi (un po' egoisticamente, non lo si può' nascondere) non può' fare che piacere.
Se non e' possibile, speriamo di avere comunque la possibilità di scambiare opinioni ed esperienze sul forum a beneficio di tutti nel prossimo futuro.
Grazie e saluti
Didi

buongiorno,
abito la maggior parte dell'anno a Porto e conosco discretamente bene il nord del Portogallo da molti anni
se avete bisogno di informazioni contattatemi pure
un caro saluto
Dario

Grazie Dario
ho seguito i tuoi commenti con grande attenzione.
Per noi sara' un piacere contattarti.
Non abbiamo ancora definito i luoghi del viaggio, ma se sei presente, grosso modo, tra il 6 e il 9/10 Novembre e ti fa piacere, a Porto potremmo, che so': scambiare due chiacchiere su Porto, il Douro, le località' costiere vicine, fare una passeggiata, prendere un caffe'..come preferisci
Saluti
Didi

ciao Didi,
non ho ancora determinato un programma per Novembre,
io vivo metà dell'anno in Portogallo e metà in Francia
contattatemi quando avete la data del vostro viaggio
un caro saluto
Dario

Un saluto a tutti. Mi presento: sono Luciano, un architetto torinese in pensione.
Vi seguo da tempo ma solo ora ho deciso di iscrivermi, sono alla ricerca di un appartamento economico in Algarve, per qualche mese, in modo che mi serva da base per esplorare con calma il territorio.

Buon Pomeriggio Didi noi abitiamo da alcuni mesi a Povoa de Varzim (km.35 da Porto) ottimamente servita da Metro e quanto occorre per spostamenti diversi anche senza auto.
E' prima di Viana de Castelo (circa 40km.) puoi contattarci privatamente per un incontro di persona se decidi di passare in loco.

Bustina in alto a destra.
Atè logo, MaGi_2

Buona sera a tutti voi,
mi presento sono Lino  e ho quasi 62 anni,  da svariate settimane leggo le vostre recensioni e informazioni, mi avete talmente incuriosito che sto seriamente valutando di trasferirmi in PT con mia moglie. Per mia fortuna io  tra breve raggiugerò l'età pensionabile, ma mia moglie dovrà aspettare ancora un anno e mezzo.
Vi chiederò svariate informazioni e consigli e per non essere troppo invadente mi permetterò di fare domande specifiche inviando una mail privatamente. Questo sito è strutturato molto bene e mi complimento per la quantità di informazioni che riuscite a dare a tutti. Ne approfitto da subito per farvi una prima domanda:
Se trasferissi solo io la residenza in PT e mia moglie la mantenesse in Italia sino al raggiungimento dell'età pensionabile ci sono dei problemi?
Vi ringrazio si da ora per le vostre gradite risposte e informazioni, sono felice di essere qui con voi.
Per ora cordiale un saluto, Lino

buonasera Lino
dipende dalla vostra situazione matrimoniale:
se siete in regime di separazione dei beni tua moglie continuerà ad essere residente in Italia, farà la sua dichiarazione dei redditi e pagherà le imposte relative al suo reddito ed al suo patrimonio in Italia
tu avendo preso residenza all'estero farai la tua dichiarazione nel nuovo paese di residenza
se il tuo nuovo paese di residenza ha firmato un accordo per evitare la doppia imposizione, come per esempio il Portogallo ma anche moltissimi altri, sarai sottoposto al regime fiscale del tuo nuovo paese
se hai dei beni in Italia od altrove che ti danno un reddito, per es. delle obbligazioni, che viene tassato alla fonte dovrai dichiarare questi beni nel tuo patrimonio ma non sarai oggetto di una nuova tassazione, sempre per il principo di evitare la doppia imposizione 
L'elenco dei paesi che hanno un trattato con l'Italia é sul sito dell'Agenzia delle entrate
Spero di aver dato delle indicazioni utili
Se hai bisogno di altri elementi, nel limite delle mie conoscenze, saro' lieto di rispondere
Buon percorso
Dario

Ciao a tutti e grazie in anticipo a chi mi vorrà/potrà aiutare a decidere!
Sto valutanto se trasferirmi a Lisbona, ed ho dei dubbi sul reale costo della vita.
Ho letto diverse discussioni interessanti nel forum e di solito domande che trovo sono del tipo : mi offrono x€ al mese, sono sufficienti?  quanto costa un appartamento? ed ho trovato molte risposte utili a farmi una idea. Però nel mio caso, la domanda che vorrei fare è un po`differente... 
- Secondo voi, quanto si deve spendere netto al mese, per avere una qualità della vita gradevole?-  Ovvero, giusto per mettere dei paletti,  qualcosa come ad esempio si potrebbe fare con 2000€ netti in italia ( Magari non a Milano, Roma ecc )
Poter affittare un appartamentino recente o ristrutturato da poco in una zona residenziale. Poter fare la spesa senza doversi preoccupare troppo, uscire a pranzo/cena in posti "normali" ( non cercare per forza posti economici) , fare weekend fuori e concedersi qualche sfizio ogni tanto, senza lussi o frivolezze.
Un saluto e buona proseguimento di giornata a tutti.
Leo

Leosettantasette :

Ciao a tutti e grazie in anticipo a chi mi vorrà/potrà aiutare a decidere!
Sto valutanto se trasferirmi a Lisbona, ed ho dei dubbi sul reale costo della vita.
Ho letto diverse discussioni interessanti nel forum e di solito domande che trovo sono del tipo : mi offrono x€ al mese, sono sufficienti?  quanto costa un appartamento? ed ho trovato molte risposte utili a farmi una idea. Però nel mio caso, la domanda che vorrei fare è un po`differente... 
- Secondo voi, quanto si deve spendere netto al mese, per avere una qualità della vita gradevole?-  Ovvero, giusto per mettere dei paletti,  qualcosa come ad esempio si potrebbe fare con 2000€ netti in italia ( Magari non a Milano, Roma ecc )
Poter affittare un appartamentino recente o ristrutturato da poco in una zona residenziale. Poter fare la spesa senza doversi preoccupare troppo, uscire a pranzo/cena in posti "normali" ( non cercare per forza posti economici) , fare weekend fuori e concedersi qualche sfizio ogni tanto, senza lussi o frivolezze.
Un saluto e buona proseguimento di giornata a tutti.
Leo

Mi scusi sig. Leo, ma lei fa le solite domande, anzi lei le fa ancora più vaghe. Lisbona è una città cara simile alle nostre grandi città, con 2000 euro al mese o 2500, dipende tutto dove trova l’alloggio da affittare( se lo trova), periferia, centro, mare, lontano dal mare, poi il resto dipende dal suo stile di vita. Qui l’autostrada costa cara, ma il cibo, avendo una qualità più bassa rispetto all’italia, costa meno. Poi frutta, verdura e pesce sono buoni e costano meno rispetto all’Italia. Nessuno potrà darle una formula magica per calcolare quello che andrà a spendere. Poi i viaggi per l’Italia e poi le spese che comunque in genere si hanno in Italia. L’ unico consiglio che le do è: venga a vivere qualche tempo qui e valuti personalmente i costi del suo tenore di vita e esigenze. Auguri, Luigi

X Leo.     Il Portogallo è bello, natura , oceano, tranquillità, maggiore rispetto per le persone. Ma la qualità delle cose è inferiore rispetto all’Italia,quasi in tutto. C’e Il vantaggio sul cibo a kilometro zero: verdura, frutta, pesce. Per il resto il servizio è più scadente e la pulizia lascia a desiderare. Ma i prezzi di alcune cose crescono in fretta: affitto, acquisto casa, servizi, ristoranti, autostrada. Un gelato da  Amorino, Lisbona, cono piccolo,costa quasi 4 euro. In Italia , a Roma , nella gelateria più nota vicino la stazione Termini, costa 2,5 euro ed è più buono ( è solo un esempio). In Portogallo ci si sente più ricchi perché sono gli altri,che essendo più poveri , ci fanno avere questa sensazione. Ma tutto deve essere rapportato a ciò che si desidera avere e al tenore di vita che si vuole avere. Nei ristoranti migliori il conto comunque è salato ( meno che in Italia con menu di pesce, ma comunque non rapportato ad un budget di 2000 euro al mese). Quindi la mia conclusione è: qui si può vivere decentemente (o bene), ma accettando le limitazioni che ci sono. Se si desidera qualità, servizio,comodità  e bontà, allora la musica cambia.Luigi

Grazie mille Luigi,
Mi rendo conto che la mia domanda sia un po`vaga, ed apprezzo molto le sue considerazioni.
So che fare paragoni sulla qualitá della vita tra paesi diversi è impossibile, fortunatamente il mio scopo non sarebbe comunque vivere "all´italiana", anzi, vorrei vivere il più possibile come un locale.
Per questo mi chiedo come si traducono grossomodo 2000 euro spesi in una media citta italiana a Lisbona...1800? 1500? 
Su questo forum leggo di gente che si trasferisce e vive grazie a lavori che pagano 7-800 euro al mese.
Questa cosa devo ammettere che mi fa ben sperare : trasferirmi in una città della mia Italia con un budget simile mi sembra estremamente difficoltoso, e quindi ne deduco che ci deve essere un significativo risparmio li da voi.
Ho trovato dei servizi online, che dati alcuni indici ( mangiare, affitti, trasporti ecc), calcolano la differenza percentuale del costo della vita tra varie città.
Ho fatto dei test, ma non mi fido troppo:  ad esempio risulta che globalmente Lisbona sia il 9% più economica di Bologna, che onestamente spero non sia vero.
Continuerò la mia ricerca su internet per capirne un po' di più.
Buona serata a tutti!
Leo

Leosettantasette :

Grazie mille Luigi,
Mi rendo conto che la mia domanda sia un po`vaga, ed apprezzo molto le sue considerazioni.
So che fare paragoni sulla qualitá della vita tra paesi diversi è impossibile, fortunatamente il mio scopo non sarebbe comunque vivere "all´italiana", anzi, vorrei vivere il più possibile come un locale.
Per questo mi chiedo come si traducono grossomodo 2000 euro spesi in una media citta italiana a Lisbona...1800? 1500? 
Su questo forum leggo di gente che si trasferisce e vive grazie a lavori che pagano 7-800 euro al mese.
Questa cosa devo ammettere che mi fa ben sperare : trasferirmi in una città della mia Italia con un budget simile mi sembra estremamente difficoltoso, e quindi ne deduco che ci deve essere un significativo risparmio li da voi.
Ho trovato dei servizi online, che dati alcuni indici ( mangiare, affitti, trasporti ecc), calcolano la differenza percentuale del costo della vita tra varie città.
Ho fatto dei test, ma non mi fido troppo:  ad esempio risulta che globalmente Lisbona sia il 9% più economica di Bologna, che onestamente spero non sia vero.
Continuerò la mia ricerca su internet per capirne un po' di più.
Buona serata a tutti!
Leo

Con 800 euro al mese ci vivono i ragazzi (forse) dividendo l’alloggio con altri e magari anche la stanza e poi mangiando in alcuni postacci che con 5-7 euro ti fanno cose che a me fanno vomitare. A Lisbona non trova un affitto di  un appartamento di 2 quarti ammobiliato a 800 euro al mese. Quindi.....

Buonasera Luigi,
mi sono appena iscritto a Forum.
Il Suo contributo è veramente di aiuto, ringraziamo di cuore.
Io e mia moglie stiamo pianificando il trasferimento in Portogallo a partire dal prossimo inizio anno.
Volevamo sapere se sarà possibile usufruire della depenalizzazione pensione, rientrando in Italia ogni 30-50 giorni e rimanerci un paio di settimane, o più, pur rispettando il numero di giorni minimo da trascorrere in Portogallo. GRAZIE

Gentili utenti,

Ormai ho consumato la tastiera a forza di ricordare sempre le stesse cose ossia che questa discussione è stata aperta per fare solo delle presentazioni generiche.
Per quel che riguarda tutte le altre informazioni/dubbi/questioni per cui necessitate di risposte da parte della comunità, a vostra disposizione trovate un Forum Portogallo (con relative destinazioni come Algarve, Lisbona, Porto) dove potete aprire discussioni per categoria d'argomento (alloggio, costo della vita, tasse, banca...).

Grazie per l'attenzione  :D

Francesca
Team Expat.com

b/sera a tutti.
mi sono appena iscritto perché vorrei capirne un po' di più sul possibile trasferimento in Portogallo.
sono sposato ed ho ancora una figlia iscritta all'università. ho una casa di proprietà in comunione con mia moglie ed una parte di una eredità immobiliare.
la mia domanda è: posso trasferirmi ed usufruire delle agevolazioni fiscali, senza "spogliarmi delle proprietà"  pagando le tasse relative a queste, normalmente in Italia separandole dalla tassazione sulla pensione, che trasferirei in Portogallo?
grazie delle eventuali risposte,
gianni.

Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritto al sito dopo aver superato qualche problema di registrazione con il gentile supporto di Francesca che ringrazio ancora.
Ho 62 anni, vivo attualmente a Milano e sono in pensione dallo scorso anno.
Non ho ancora maturato del tutto la decisione di trasferire la residenza in Portogallo, per via di questioni famigliari non risolte, ma non nego che la leva fiscale sia stata quella principale che ha motivato e tuttora motiva la mia scelta.
Ho già letto diversi interventi sui vari temi presentati nel forum e li ho trovati enormemente utili su tutti i fronti. Sono partito dal lungo e dettagliatissimo resoconto/diario di @liuted e via via ho apprezzato i contributi di tanti altri "esperti" che vivono in Portogallo da tempo. Inutile dire che ho trovato una vera e propria miniera di informazioni concrete e anche suggerimenti/consigli che mi hanno già fatto cambiare idea su alcuni punti. Quindi approfitto per ringraziare tutti.
Spero di non cadere nell'errore di fare domande già formulate in altre discussioni, ma vista la vastità dei post non me ne vogliate se accadrà.

Concludo dicendo che non so se i miei dubbi sul trasferimento troveranno una soluzione nei prossimi mesi, se ciò non avverrà sarà stato comunque un piacere avere avuto contatti con persone che ho imparato ad apprezzare nella lettura degli interventi, situazione diventata ormai merce rara nel nostro paese e nei forum.

Guido Nardinocchi

Guido Nardinocchi :

Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritto al sito dopo aver superato qualche problema di registrazione con il gentile supporto di Francesca che ringrazio ancora.
Ho 62 anni, vivo attualmente a Milano e sono in pensione dallo scorso anno.
Non ho ancora maturato del tutto la decisione di trasferire la residenza in Portogallo, per via di questioni famigliari non risolte, ma non nego che la leva fiscale sia stata quella principale che ha motivato e tuttora motiva la mia scelta.
Ho già letto diversi interventi sui vari temi presentati nel forum e li ho trovati enormemente utili su tutti i fronti. Sono partito dal lungo e dettagliatissimo resoconto/diario di @liuted e via via ho apprezzato i contributi di tanti altri "esperti" che vivono in Portogallo da tempo. Inutile dire che ho trovato una vera e propria miniera di informazioni concrete e anche suggerimenti/consigli che mi hanno già fatto cambiare idea su alcuni punti. Quindi approfitto per ringraziare tutti.
Spero di non cadere nell'errore di fare domande già formulate in altre discussioni, ma vista la vastità dei post non me ne vogliate se accadrà.

Concludo dicendo che non so se i miei dubbi sul trasferimento troveranno una soluzione nei prossimi mesi, se ciò non avverrà sarà stato comunque un piacere avere avuto contatti con persone che ho imparato ad apprezzare nella lettura degli interventi, situazione diventata ormai merce rara nel nostro paese e nei forum.

Guido Nardinocchi

Caro Guido, leggere il tuo messaggio è stato un vero piacere. Io ho già deciso. Andrò a vivere a Caldas da Rainha. Ho trovato l’appartamento circa 3 settimane fa. L’agente immobiliare è stato molto prezioso per l’espletamento delle varie carte da fare. Spero di leggerti di nuovo. Esterrosa

Caro Guido, possibile che abbia fatto un pasticcio nel rispondere al tuo messaggio che mi ha invogliato a scrivere perché interessante e ben scritto. Spero di leggerti di nuovo.

Se avrai dubbi scrivimi o cercami per una call  *. Sono stato molte volte in Portogallo e ho amici e conoscenti permanenti nel paese da diversi anni Quindi ... a tua disposizione, ciao
Paolo

Moderato da Francesca 3 settimane fa
Motivo : *una messaggeria privata di Expat.com per comunicare telefono e stabilire un contatto
Nuova discussione