Club Motociclisti italiani in PORTOGALLO

Ho finalmente la targa portoghese, a gennaio sono anche cambiate le regole per la DAV e ho dovuto farmi aiutare da un professionista in quanto ora è tutto online e alla alfandega non ti aiutano. Tra poco vado in italia, quando torno a maggio, con la buona stagione si potrebbe organizzare un incontro da qualche parte. A proposito qui l'assicurazione più cara che mi hanno proposto, compreso il servizio stradale  è 98€.

Io sto per trasferirmi, ma sono indeciso se vendere la mia bmw f800r. Non ho ben capito se si può immatricolare un solo mezzo, e in questo caso la scelta è sull'auto, senza incorrere in pesanti tasse di importazione. Ad aprile sono lì per una prima ricognizione e vedo di avere le info corrette.

Ciao ... si può solo per 1  veicolo.

Chiedo conferma ads Alexmarti che ha appena fatto ....
Hai  poi optato per immatricolare la moto e l'auto l'hai comprata in PT ?

Oppure la  moto è la "seconda"  ma ISV   ha prezzi "umani" ??

Grazie

Ciao, ho uno scooter elettrico senza targa, 1400w 25km/h, acquistato l'anno scorso in Spagna dove ho soggiornato e circolavo legalment; in Italia non é consentito, né immatricolabile e chiedo se qualcuno sa se invece in Portogallo (dove vengo spesso) può circolare, ne ho visti molti da qualche anno ma vorrei qualche conferma, per portarmelo là. Ringrazio se qualcuno mi risponde. Giovanni

Nuova discussione