documenti occorrenti x un italiano che vuol sposarsi nelle filippine

no ma ho vissuto e lavorato due anni a Manila perchè?

no perchè?

si si, guarda che i tempi sono molto cambiati e non penso che ti sposi con una filippina di 60 anni

è stato appurato? ma da chi da te?

Comunque il mio è un consiglio da persona esperta nel settore, che parla tagalog e ha vissuto nelle filippine, a me dei teorici non mi interessa, io parlo di fatti concreti e sconsiglio vivamente di sposare donne filippine, sopratutto le nuove generazioni di ragazze filippine, punto, se volete ascoltarmi bene altrimenti andate pure verso
un fallimento e caro Spataro visto che sei un teorico guardati i dati Istat.

[at] Giorgio.realizzato > Salve, stai rispondendo sul forum a dei messaggi privati?
O rispondi a vecchi post?
Quando rispondi è sempre bene citare il post a cui ti riferisci... altrimenti non si capisce niente...   :unsure

Io posso solo dire che esistono donne e donne, bisogna conoscere, capire e cercare quella giusta. La via giusta è un po' in mezzo alla maggior parte dei pareri. Certamente, dopo l'esperienza di una vita, tre storie di vita con italiane e infine una filippina, posso solo confermare che il confronto è a favore delle filippine. Problemi nella vita ci sono sempre, ma una filippina al tuo fianco ti lascia più possibilità di essere felice... ovviamente se non hai incontrato quella arrivista e opportunista, come può capitare ovunque. Io sono felice.

cavite.s :

In realta' e gran parte del discorso fatto da giorgio e' veritiero...fidatevi che non ha tanto torto....Poi bisogna anche essere fortunato con chi ha che fare

Mi duole dirlo ma anche per me in parte Giorgio ha ragione quindi fate moltissima attenzione con chi avete a che fare, valutate attentamente ogni singolo aspetto della vostra compagna e della sua vita/famiglia (perché tanto prima o poi avrete a che fare pure con loro) e non sposatevi "tanto per farlo" o con la prima che avete trovato perché magari vi mette pressione e/o vuole andarsene dalle Filippine, mi rivolgo soprattutto a chi e' in procinto di farlo.

Aggiungo un'ultima cosa che per come la vedo io e' anche la più importante (e puo' fare la differenza) ovvero quella di sposare (se proprio ne siete convinti e sicuri) le coetanee (o al limite di 2/3 anni più piccole di voi) perché la troppa differenza d'età alla fine si farà sentire.

Rileggendo la chat e cercando di evitare generalizzazioni, credo che Giorgio.realizzato abbia ragione sul fatto che senza dubbio esistano donne filippine arriviste e che vogliano usarti per arrivare in Italia e ti metti, se le sposi, nei casini (a me è capitato anni fa di conoscere una filippina di questo tipo e l'ho lasciata subito...). Ma in generale la stragrandissima maggioranza delle Filippine sono donne che ci tengono a te, leali, umili e che ti stanno accanto negli anni a prescindere dell'età (purché si rimani nei limiti di 10 anni secondo me); percui anche se Giorgio ha ragione sull'esistenza di tali donne ritengo siano una minoranza (magari mi sbaglio ma è l'opinione che mi sono fatto negli anni vissuti qui nelle Filippine) e mi trovo molto d'accordo con Cesare Battaglini che ha ben delineato le differenze tra italiane e filippine.

Sinceramente,visto che ho un matrimonio fallito alle spalle con ben 5 figli e ho parecchie esperienze simili di colleghi e amici italiani sposati con donne italiane,Io preferisco rischiare con una Filippina.Le donne italiane sono delle arriviste e hanno già avuto troppo,per i miei gusti!Se devo "dare" preferisco farlo verso chi ha bisogno

Caro etabeta,
non andare troppo alla leggera. Fai conto che ci sono due vasche di *: una Filippine e l'altra Italia e in ambedue si pensa che nel'altra si stia meglio. La differenza poi sta tra upmini e donne, noi siamo sentimentali e loro sono più pratiche e materialiste. La differenza tra la donna filippina e taliana è che la filoèèina ti sarà comunque grata se la porti in Italia, per non parlare della serietà delle donne, non italiane, ma europee, con i loro privilegi legali in sopraffazione dell'uomo privilegiando il danaro alla serietà coniugale.
Ma dimmi, se decidi di andare nelle filippine che te ne fai con i 5 figli in Italia?
Devo dire che sei un una bella situazione. Valuta bene quello che fai e non essere avventato.
Un altra cosa, per i filippini i figli sono il capitale investito per la vecchiaia - i concetti di vita sono completamente differenti in questo caso.
Auguri

Moderato da Francesca il mese scorso
Motivo : *oscurato

Viste le esperienze mie, di parenti e di amici che hanno sposato donne italiane e/o europee, non ci penso nemmeno a ripetere le stesse esperienze.
Sono consapevole che sposare una filippina può comportare una certa dose di rischio, ma dopo le esperienze di cui sopra, sono abbondantemente disposto a correrlo. L'alternativa è restare da solo.
Se eventualmente non si dimostrerà all'altezza, si divorzia e avanti un'altra... Ma sono abbastanza fiducioso sulla mia compagna. Ci conosciamo da due anni e non credo abbia finto così bene per tutto questo tempo.
I miei 5 figli vivranno la loro vita. Dopo questi ultimi 5 anni passati nella turbolenza della separazione e del divorzio, credo che si siano fatti le ossa in questo ambito anche loro.
Mi hanno rotto tutti le * con quella di farmi una nuova vita... E mo' me la faccio anche io, fregandomi di tutto e di tutti, come hanno fatto gli altri con me.
😉

Moderato da Francesca il mese scorso
Motivo : *oscurato
Nuova discussione