Residenza italiana oppure dominicana

Buongiorno a tutti,
spero di scrivere nel forum giusto, in caso contrario vi prego di scusarmi.. non son molto pratico.
Ho una domanda alla quale forse qualcuno sa rispondere.. avrei intenzione di trasferirmi a breve in repubblica dominicana per qualche anno (come esperienza di vita), essendo che ho chiesto a varie persone e nessuno ha saputo darmi una risposta soddisfacente... conviene fare la residenza dominicana seguendo tutti gli iter che questo richiede oppure mantenere la residenza in Italia.. venire da turista e pagare le multe per la permanenza oltre il mese concesso?
in uno o nell'altro caso potete per favore spiegarmi vantaggi e svantaggi?

Grazie Mille

Ciao MannyRibera84,

ben arrivato su Expat.com!

Premetto che non sono un'esperta in materia comunque sia leggendo nei vari siti sul web ho visto che si può rimanere in RD per qualche anno e poi pagare una multa, chiamamola cosi, al momento dell'uscita dal paese.
Ora, la risposta alla tua domanda credo dipenda essenzialmente dall'esperienza di vita che vuoi fare in RD, ci vai come pensionatao, vuoi cercare lavoro, vuoi aprire una tua attività?
Se ti vuoi impiegare in qualsiasi attività un permesso di lavoro lo devi fare. E se lavori all'estero a rigor di logica la residenza la devi spostare perchè ti devi iscrivere all'AIRE.
Altra cosa, se mantieni la residenza in Italia è come se tu non te ne fossi mai andata quindi suppongo che dovrai continuare a pagare tasse e quant'altro...
Mah, spiegaci meglio qual'è il tuo progetto altrimenti diventa complicato darti dei consigli...

Saluti,

Francesca

Buongiorno Francesca
Grazie di cuore per la tua riposta e per il benvenuto.
L'idea principale é quella di cambiare vita, partendo con un capitale discreto e con l'idea in un futuro a breve medio termine di aprire un'attività (ovviamente dopo aver valutato bene tutti i fattori), sicuramente per fare questo la residenza dominicana sarà un requisito necessario.
Stavo valutando che per iniziare non sarebbe malvagia l'idea di mantenere la residenza in Italia e poi successivamente considerare un cambiamento, anche se leggendo sui vari siti e parlando con il consolato dominicano in Italia, il permesso di soggiorno viene rilasciato esclusivamente se si ha una rendita (pensione o invalidità), se esiste ricongiungimento famigliare o se si é investitori (per essere investitori bisogna presentare da subito documenti che attestano di aver già fatto qualcosa in RD)... Ritengo quindi difficile ottenere un soggiorno qualora non si adempia a questi requisiti.. Insomma... Sembrava tutto semplice invece... :)

Nuova discussione