Aprire un business

Ciao a tutti il mio nome è Armando e scrivo da Torino,
innanzitutto vi faccio i miei complimenti per il  blog e per tutte le
informazioni  ‘provvidenziali’ per chi decide di trasferirsi.
Io e la mia famiglia mia moglie Alessandra e due bambini di 5 e 9 anni abbiamo
in cuore da qualche anno di trasferirci a vivere e lavorare nel meraviglioso Texas,
stufi di una Italia che non cambierà mai.
Vi  scrivo per avere qualche preziosa informazione;
le nostre intenzioni sono di aprire o rilevare un bar,diner, ecc..praticamente nel campo
del food&beverage qualcosa all’inizio anche di piccolo in modo da poterlo gestire con semplicità e
arricchirlo e farlo crescere con i nostri ottimi menù e naturalmente…. la nostra simpatia !!
Vorrei chiedervi se un investimento di 100.000 dollari è sufficiente
come investimento per poter avere i visti necessari e poter vivere e lavorare legalmente.
Vorrei anche chiedervi in quali zone cercare da quelle più commerciali a quelle più tranquille a livello di
Criminalità ed eventualmente a chi rivolgersi per la ricerca della stessa.
Ho anche contattato la camera di commercio e mi hanno detto che serve un consulente che si fa
pagare $300 all’ora,mi sembra un po’ tanto……
Credo che per Febbraio ,se tutto va bene,ci recheremo a Houston.

Grazie in anticipo della risposta.
Saluti.
Armando A.

Salve Armando,

ben arrivato su Expat.com!  :)

Che bel progetto che avete, spero riusciate a realizzarlo presto....

Un grande in bocca al lupo,

Francesca

Ciao, molto interessante il tuo progetto ,cosa ne pensi però della California, ti posso assicurare che la zona di Los Angeles è fantastica. Contattami su yoyoa[at]libero.it così potremmo parlarne. A risentirci

Nuova discussione